Inizio elenco delle scorciatoie da tastiera Vai alla pagina degli aiuti | Vai al contenuto della pagina | Vai alla home page | Vai alla ricerca generica | Vai al menù principale | Vai al menù della sezione | Vai al menù aggiuntivo | Vai al piè di pagina | Torna al livello superiore | Vai alla notizia in evidenza | Fine elenco delle scorciatoie da tastiera
La Provincia

Icona di conformità allo standard XHTML 1.0 Strict del W3C

Icona di conformità allo standard CSS del W3C

Icona di conformità alle linee guida dell'accessibilità del W3C versione 1.0 livello singola A


I Comuni e il territorio

I comuni della provincia di Prato
La Provincia di Prato è una provincia giovane, istituita nel 1992, ma ha un cuore antico ricco di storia e di testimonianze dell'arte e dell'ingegno umano, oltre ad annoverare importanti aspetti naturalistici e un paesaggio vario e mutevole.

Geograficamente la Provincia di Prato si situa nella Toscana settentrionale ed è composta da sette comuni:
Prato, capoluogo della Provincia, Cantagallo, Carmignano, Montemurlo, Poggio a Caiano, Vaiano, Vernio.

Il territorio provinciale comprende la valle che accompagna il corso del fiume Bisenzio e i suoi rilievi montani appenninici che si prolungano nell'arco collinare a nord della città; una pianura industriosa e densamente abitata, di grande importanza da un punto di vista economico con il suo distretto tessile; i dolci declivi del Montalbano coltivati a vigneti e uliveti che abbracciano piccoli borghi medievali.

Ogni comune ha le sue peculiarità artistiche e paesaggistiche, oltre che una storia stratificata che parte dall'età della pietra, attraversa le civiltà italiche più antiche (con splendide testimonianze etrusco-romane), prosegue attraverso l'epoca medievale e rinascimentale fino all'arte contemporanea. Prato annovera grandi tesori artistici, architettonici e museali, mettendo insieme modernità, integrazione multietnica, tradizione e operosità industriale.

L'area pratese è conosciuta in tutto il mondo per le lavorazioni laniere che qui hanno avuto origine ancora prima del Medioevo e che oggi ne fanno un distretto tessile di livello internazionale.

Non mancano i prodotti enogastronomici di pregio della grande tradizione pratese e importanti aspetti naturalistici che fanno della Provincia di Prato un territorio di eccezionale interesse per chi voglia intraprendere un viaggio nell'arte, nella natura, nella storia, nei sapori e ovviamente nella moda.

inizio paginaTop