×

Messaggio

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View Privacy Policy

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.
Stampa

PRATO Sono stati pubblicati dalla Provincia gli avvisi per l'avvio delle procedure di autorizzazione ambientale richieste dalla Artcolor e dalla Daykem.

L'istanza di autorizzazione integrata ambientale (AIA) per l'attività svolta dalla ditta ARTCOLOR è stata inoltrata alla Provincia attraverso il SUAP Bisenzio. L'azienda, che si trova a Cantagallo, svolge attività di tintoria industriale (tintura di tessili in rocche e fiocco) e ha provveduto anche a depositare, contestualmente alla domanda di AIA, la richiesta di attivazione della procedura di verifica di assoggettabilità a VIA. Per consentire a chi fosse interessato di prendere visione di tutti gli elaborati presentati da ARTCOLOR in merito e di presentare osservazioni, la Provincia ha pubblicato il progetto preliminare e lo studio preliminare ambientale (quindi tutti gli elaborati per i quali non è stata richiesta la riservatezza per segreto industriale). La documentazione è depositata presso il Servizio Ambiente e Energia della Provincia, si può scarcarla dal link http://files.provincia.prato.it/www/?a=d&i=6076286025 ed è possibile far pervenire osservazioni allo stesso servizio in via Cairoli 25, entro il termine di 45 giorni dalla data del 18 giugno 2015.

La richiesta della DAYKEM riguarda invece solo la verifica di assoggettabilità a VIA in relazione all'attività di recupero di rifiuti anche pericolosi da gestire presso lo stabilimento di Prato. Anche in questo caso sono stati pubblicati il progetto e lo studio preliminare ambientale. La documentazione è depositata presso il Servizio Ambiente e Energia della Provincia, si può scaricarla dal link http://files.provincia.prato.it/www/?a=d&i=8612270928 ed è possibile far pervenire osservazioni allo stesso servizio in via Cairoli 25 entro il termine di 45 giorni dalla data del 9 luglio 2015.

Le osservazioni dovranno essere trasmesse all'ufficio protocollo della Provincia (indirizzate al Servizio Ambiente e Energia) a mezzo pec o raccomandata ar.

Per informazioni 0574 534287 oppure 0574 534288.