×

Messaggio

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View Privacy Policy

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.
Stampa

 

La visita rientra nel protocollo di accoglienza siglato nei giorni scorsi in Provincia

PRATOUn periodo di vacanza e serenità nella provincia pratese. E' quello che sta trascorrendo il gruppo di 11 bambini Saharawi presenti sul nostro territorio grazie al Protocollo di accoglienza rinnovato nei giorni scorsi dalla Provincia insieme a tutti i comuni e le associazioni Zemla, La Storia camminata e Ban Slout Larbi.

Nella giornata di ieri i piccoli hanno visitato Vaiano e si sono soffermati nelle stanze del Comune per una colazione. “Vaiano - spiega l'assessore Federica Pacini - da anni è impegnato nell'accoglienza dei bambini Saharawi e ha sempre mantenuto inalterato il proprio contributo economico. Crediamo fortemente in questo momento di vicinanza fra il popolo Saharawi e la realtà pratese, utile a loro per interrompere la dura vita nei campi del deserto e per sensibilizzare noi occidentali alla loro causa.”

Come regalo ricordo della loro visita ai bambini è stato consegnato uno zainetto attrezzato con torcia. Ad accogliere i piccoli c'era l'assessore Fabiana Fioravanti e alcuni dipendenti del Comune.