×

Messaggio

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View Privacy Policy

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.
Stampa

Sono 21 i tecnici della progettazione e dei processi di realizzazione di messaggi/prodotti comunicativi formati dal corso COM 2.0, finanziato dalla Provincia di Prato e realizzato da Pin, istituto Datini, Next Technology–Tecnotessile, Saperi e Sophia.

15 di loro sono già occupati, prevalentemente nelle aziende che li hanno accolti per lo stage. Ma dal gruppo stanno nascendo anche nuove iniziative: una web agency e un sito di e-commerce.

Imparare a comunicare con gli strumenti web e social era l'obiettivo del corso, che si rivolgeva a diplomati o a chi avesse almeno tre anni di esperienza nel settore.

Marketing, grafica pubblicitaria e strumenti web e social per promuovere e dare visibilità ai prodotti e all’azienda rappresentavano l'ossatura del percorso. 640 ore complessive con lezioni teoriche, esercitazioni in laboratorio e stage di 240 ore. Fra gli argomenti affrontati dal corso anche storia, sociologia e tecniche della comunicazione, diritto commerciale e dell’informazione, diritto del lavoro e sicurezza, inglese tecnico.

Dopo la qualifica alcuni proseguiranno gli studi iscrivendosi a un corso di laurea o a un master universitario, oppure approfondendo le competenze per quanto riguarda il marketing.