CHIUSURA UFFICIO PROTOCOLLO IL 16.8.19

CHIUSURA UFFICIO PROTOCOLLO IL 16.8.19

Si avvisa la gentile utenza che il giorno 16 agosto l'Ufficio Protocollo della Provincia di Prato sarà chiuso al pubblico.

Avviso rivolto alle associazioni/ cooperative senza scopo di lucro per manifestazione di interesse a divenire Antenne territoriali antidiscriminazione

Avviso manifestazione di interesse . Avviso rivolto alle associazioni/ cooperative senza scopo di lucro per manifestazione di interesse a divenire Antenne territoriali antidiscriminazione

Scadenza 23 agosto 2019 alle ore 13,00

AVVISO DI AGGIORNAMENTO DELL’ELENCO DI NOMINATIVI E CURRICULA DI PROFESSIONISTI DA INTERPELLARE PER L'AFFIDAMENTO DI SERVIZI TECNICI

AVVISO DI AGGIORNAMENTO DELL’ELENCO DI NOMINATIVI E CURRICULA DI PROFESSIONISTI DA INTERPELLARE PER L'AFFIDAMENTO DI SERVIZI TECNICI DI IMPORTO INFERIORE A 40.000€ (APPROVATO CON LA DETERMINA DIRIGENZIALE N. 571/2018)

Selezioni pubbliche in corso

Cliccare qui per tutte le informazioni  

AVVISO PUBBLICO PER L'ASSEGNAZIONE DELLE PALESTRE PROVINCIALI, STAGIONE SPORTIVA 2019/2020

SCADENZA: 31 LUGLIO 2019 ORE 13.00

vedere allegati

Esami idoneità professionale autotrasportatore di merci per conto terzi e di persone su strada. Anno 2019: 1 Sessione d'esame del giorno 29 Maggio. Esiti

Esami idoneità professionale autotrasportatore di merci per conto terzi e di persone su strada. Anno 2019: 1 Sessione d'esame del giorno 29 Maggio. Esiti

ESAMI PER IL CONSEGUIMENTO DEI TITOLI DI IDONEITÀ PROFESSIONALE PER L’ESERCIZIO DELL’ATTIVITÀ DI AUTOTRASPORTATORE DI MERCI E PERSONE 1° Sessione d’esame anno 2019 - 29 Maggio - RETTIFICA - Elenco candidati ammessi ed esclusi

RETTIFICA - Elenco candidati ammessi

 

ESAMI PER IL CONSEGUIMENTO DEI TITOLI DI IDONEITÀ PROFESSIONALE PER L’ESERCIZIO DELL’ATTIVITÀ DI AUTOTRASPORTATORE DI MERCI E PERSONE 1° Sessione d’esame anno 2019 - 29 Maggio Elenco candidati ammessi

Elenco candidati ammessi (Approvato con determinazione dirigenziale n. 542 del 23.05.2019)

 

PRIMA SESSIONE ESAME AUTOTRASPORTATORI 2019

Calendario per la prima sessione dell'esame per autotraportatore di cose e merci e relativi moduli

Diario delle prove - Concorso ingegnere

Per tutti i dettagli cliccare qui

×

Messaggio

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View Privacy Policy

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

Al via domenica 20 settembre l'edizione numero 70 del Gran Premio industria, commercio e artigianato di Prato. Oltre 170 gli atleti al nastro di partenza, compresi Vincenzo Nibali e la nazionale azzurra di ciclismo

PRATO Edizione numero 70 per il Gran Premio industria, commercio e artigianato di Prato che si correrà domenica 20 settembre. Al nastro di partenza sono confermati Vincenzo Nibali, Daniele Bennati e Diego Ulissi, oltre alla nazionale italiana del Ct Davide Cassani.

Questa mattina l'edizione 2015 del Gran Premio è stata presentata a palazzo Buonamici dal consigliere delegato per lo sport del Comune di Prato, Luca Vannucci, insieme al presidente della Ciclistica Pratese Mario Fabianelli e Carlo Iannelli dirigente della Federazione ciclistica italiana. A portare i saluti del Comitato regionale della Federciclismo la vicepresidente Maria Bruni. 

La manifestazione fa parte della storia di Prato – ha ricordato Vannucci – Così come è una tradizione consolidata per il nostro territorio lo sport su due ruote. Come istituzione stiamo lavorando per favorire la pratica sportiva dei giovani ciclisti realizzando strutture adeguate che permettano ai ragazzi di allenarsi in sicurezza, su un circuito e non su strada.”

Il Gran Premio è un evento sportivo di massimo livello che porta bene a chi vi partecipa – ha aggiunto Iannelli – Sono molti i talenti del ciclismo lanciati da questa competizione, basti pensare a Ulissi o Sbaragli.”

E proprio il toscano Diego Ulissi, già vincitore a Prato, è uno degli atleti che potrebbe bissare la vittoria. Ma nella lista dei nomi su cui puntare ci sono anche Giovanni Visconti, Danilo Napolitano, Enrico Gasparotto, Simone Antonini, Mirko Selvaggi, Kristian Sbaragli e il vincitore dello scorso anno Sonny Colbrelli.

In totale sono circa 170 gli atleti partecipanti e venti le formazioni presenti alla gara, di cui 11 i team Professional e 8 i team Continental. Come lo scorso anno la manifestazione dedica alla memoria di Alfredo Martini un premio, il Trofeo Alfredo Martini per l'atleta più giovane dell'ordine di arrivo.

Riuscire a mettere su strada questa manifestazione non è proprio semplice – ha detto Fabianelli - Ci vuole non solo amore e passione ma anche tanto impegno e volontà. Ma alla fine siamo orgogliosi di poter contribuire con questo evento alla festa della città, in qualche modo la gara completa la festa del settembre pratese.”

LA CORSA - La gara partirà come di consueto da via Valentini alle 11,45 per lo start ufficioso, poi il via ufficiale nel Macrolotto, di fronte alla sede dell'Asm alle 12. Dopo un tratto pianeggiante i concorrenti affronteranno 6 giri del circuito del Montalbano con la salita che da Seano porta a Carmignano. Il percorso si sposta poi verso Montemurlo, con 6 giri del circuito di dieci chilometri che comprende il duro strappo della Rocca di Montemurlo. Si farà quindi ritorno a Prato per compiere due giri del circuito cittadino di 3 Km con l'arrivo davanti al Palazzo dell'Industria, dopo 185 Km, intorno alle 16,30.

PRATO IN BICI NEL MONDO - Affiancherà la gara l'edizione numero 3 di Prato in bici nel Mondo, rivolta a tutte le famiglie con lo scopo di promuovere attraverso l'uso della bici l'integrazione e la coesione fra le etnie presenti sul territorio. Per i più piccoli ci saranno giochi e gimcane e per tutti, grandi e piccini, il tradizionale giro in bici del centro storico per finire con una merenda.

I TROFEI - Il Gran premio industria, commercio e artigianato consegnerà diversi trofei: il 2° Trofeo Alfredo Martini, il 3° Trofeo Fiorenzo Magni, il 5° Trofeo Banca Popolare di Vicenza, il 13° Trofeo Asm Spa, il 4° trofeo Logli Massimo e il 1° Trofeo Gida.