×

Messaggio

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View Privacy Policy

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.
Stampa

 

Al Museo di Scienze planetarie, sabato 26 settembre, c'è il laboratorio interattivo di preistoria per i più piccoli. Ingresso gratuito

PRATO – Accendere un fuoco o modellare la pietra per farne strumenti di uso comune come un vero uomo primitivo. Al Museo di scienze planetarie della Provincia di Prato domani, sabato 26 settembre (ore 16), si potrà sperimentare la vita e la quotidianità nella preistoria grazie al laboratorio condotto dall'archeologo Alfio Tommaselli. 

L'appuntamento, promosso dall'associazione culturale Archeologia sperimentale, è gratuito e non occorre prenotazione. Il laboratorio interattivo per bambini consentirà di apprendere anche l'uso delle terre nella pittura degli ornamenti primitivi.

Sempre al Museo è ancora possibile visitare la suggestiva mostra “Le pietre figurate: fantasie della natura” dove calciolutiti, agate, paesine e altre rare rocce suggeriscono immagini di paesaggi in miniatura, profili umani e animali, interpretazioni al limite della metafisica e combinazioni artistiche.