Consultazione pubblica per suggerimenti sul piano per la prevenzione della corruzione e dell'illegalità 2020-2022

Maggiori informazioni sono disponibili al seguente link:

http://www2.comune.prato.it/avvisi/2019/archivio17_12_538_446_25.html

Esami anno 2019 per il conseguimento dei titoli di idoneità professionale per l’esercizio dell’attività di consulenza per la circolazione dei mezzi di trasporto

Esame per il conseguimento dei titoli di idoneità professionale per l’esercizio dell’attività di consulenza per la circolazione dei mezzi di trasporto.

16/01/2020 pubblicata errata corrige con determinazione dirigenziale n. 29

Avviso recante le modalità di accesso ai contributi per gli Istituti secondari di secondo grado statali e paritari della provincia di Prato per l’anno 2019 per il finanziamento di interventi educativi e formativi

Avviso 2 - Oggetto: Avviso recante le modalità di accesso ai contributi per gli Istituti secondari di secondo grado statali e paritari della provincia di Prato per l’anno 2019 per il finanziamento di interventi educativi e formativi

Scadenza 16.12.2019

Plastic – Free: avviso recante le modalità di accesso ai contributi per gli Istituti secondari di secondo grado statali e paritari della provincia di Prato per l’anno 2019 per il sostegno a progetti di sviluppo sostenibile

Avviso  1 - Oggetto: Plastic – Free: avviso recante le modalità di accesso ai contributi per gli Istituti secondari di secondo grado statali e paritari della provincia di Prato per l’anno 2019 per il sostegno a progetti di sviluppo sostenibile

Scadenza 11.12.2019

Esami anno 2019 per idoneità professionale autotrasportatore di merci per conto terzi e di persone su strada. Esiti esame.

v. allegati

Modello Unico Nazionale di Segnalazione Certificata di Inizio attività di Autoscuola

Seconda sessione esame per autotrasportatore di cose e merci

Selezioni pubbliche in corso

Cliccare qui per tutte le informazioni  

Impianti sportivi provinciali. Secondo avviso. Assegnazione

ASSEGNAZIONE PALESTRE PROVINCIALI: SECONDO AVVISO PER ORARI DISPONIBILI STAGIONE SPORTIVA 2019/2020

×

Messaggio

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View Privacy Policy

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

 Migani, Biffoni e CitarellaPRATO – Stamani è arrivato il via libera dei sindaci al bilancio di previsione 2015 della Provincia, la cui approvazione da parte del Consiglio è prevista per lunedì 19 ottobre (si riunirà alle 18.30 a Palazzo Buonamici). Costruttivo il confronto del presidente Matteo Biffoni e del vicepresidente Emiliano Citarella con i sindaci di Montemurlo, Mauro Lorenzini, dei Comuni Medicei, Doriano Cirri e Marco Martini, e della Val di Bisenzio, Primo Bosi, Giovanni Morganti e Guglielmo Bongiorno.

Siamo riusciti a coniugare le difficoltà finanziarie della Provincia, ancora immersa nella complessa fase di transizione, con le esigenze delle comunità locali. Non era scontato”, mette in evidenza il presidente Biffoni. I sindaci hanno messo sul piatto alcune proposte migliorative che sono destinate a diventare parte integrante della manovra di bilancio. “Stiamo sperimentando un modo nuovo di lavorare in sinergia e ringrazio i sindaci per il loro contributo. Chiudere un bilancio, con queste difficoltà, non era banale”, commenta il vicepresidente Emiliano Citarella.

Positivo il giudizio dei sindaci che si sono fatti portavoce, con determinazione, dell'inserimento in bilancio di alcuni interventi considerati prioritari. Il confronto ha riguardato in particolare il piano delle opere pubbliche che prevedeva un impegno complessivo di oltre 17 milioni di euro e che viene aumentato – su sollecitazione dei sindaci - di circa 4 milioni di euro (di questi circa 720 mila trasferiti dalla Regione). Nel conto la parte del leone – con più di 12 milioni di euro – la facevano le risorse destinate all'adeguamento e alla messa in sicurezza della SR 325. Dai sindaci è venuta la richiesta di inserire alcune opere – già presenti nei programmi provinciali - considerate strategiche: la realizzazione della passerella ciclopedonale “Ponte Manetti” che collega le Cascine di Tavola alla Villa Medicea di Poggio a Caiano, e la realizzazione de secondo lotto della Variante di Comeana (con l'acquisizione delle aree). Impegni aggiuntivi dai sindaci sono stati chiesti per la manutenzione ordinaria delle provinciali e per lo spalamento neve.