AVVISO PER CONCESSIONE DEGLI IMPIANTI SPORTIVI PROVINCIALI PER LA STAGIONE SPORTIVA 2018-2019


In esecuzione del Regolamento Provinciale approvato con Deliberazione C.P n. 69 del 20.12.1995 e s.m.i. e con Deliberazione n. 69 del 16.09.1998 e Deliberazione n. 29 del 17.03.2004 e Atto delPresidente n. 90 del 02.07.2018 e con determinazione n. 889 del 4/07/2018 con le quali sono state stabilite le modalità di concessione in uso delle palestre provinciali per la stagione sportiva 2018/2019
SI AVVISANO I SEGUENTI SOGGETTI:
Enti Promozionali, a tutte le Federazioni sportive del CONI, alle Associazioni e Società Sportive ;
CON IL PRESENTE AVVISO LA PROVINCIA INTENDE CONCEDERE IN USO, NELLA FORMA DELL'AUTOGESTIONE, GLI SPAZI NELLE PALESTRE PROVINCIALI
I termini per la presentazione delle domande di utilizzo delle palestre provinciali in orario extrascolastico è stabilito
ENTRO E NON OLTRE LE ORE 13:00 DI VENERDI' 20 LUGLIO
in allegato l'elenco completo delle palestre con le relative tariffe e caratteristiche d'uso.
La domanda compilata sulla modulistica allegata “RICHIESTA DI UTILIZZO IMPIANTI SPORTIVI PROVINCIALI” deve essere presentata presso il protocollo generale in Via Ricasoli, 35 – 59100 Prato, o trasmessa via PEC all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

AVVISI DI MOBILITA' IN CORSO

Al seguente link è possibile consultare gli

Avvisi di mobilità in corso

Nomina e designazione dei rappresentanti della Provincia di Prato in enti, aziende, istituzioni e società partecipate - come candidarsi

Che cos'è
Il Presidente nomina rappresentanti dell'Amministrazione Provinciale in enti, aziende, istituzioni e società partecipate.

Ai sensi del Regolamento sugli indirizzi per la nomina e designazione dei rappresentanti della Provincia presso enti, aziende, istituzioni e società partecipate, l'Amministrazione Provinciale raccoglie le manifestazioni di interesse dei cittadini e il Presidente nomina fra gli interessati chi dovrà ricoprire l'incarico.
L'elenco delle cariche in scadenza nel documento allegato a fondo pagina. L'elenco sarà aggiornato annualmente, o ogni volta che sarà necessario per sopravvenuta decadenza o dimissioni.

Come si ottiene

Termini, scadenze, modalità di presentazione della domanda...

Leggi tutto...
×

Messaggio

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View Privacy Policy

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

 

Un concorso e tanti eventi per esaltare l'olio, ambasciatore sulle tavole della produzione enogastronomica d'eccellenza. E grazie alla collaborazione con Vetrina Toscana nei ristoranti aderenti il 7 e l'8 novembre menù particolari a base di 'olio nuovo'

PRATO “Si torna finalmente a parlare di olio, dopo la pessima annata 2014 che ha visto decimati i raccolti finalmente nel 2015 la produzione olivicola, pur non ancora ai livelli eccellenti del 2013, torna a essere importante.” Ha esordito così il consigliere provinciale Alberto Vignoli presentando la nuova edizione di Oleum Nostrum, un concorso e un cartellone di eventi pensati per promuovere uno dei prodotti di punta della gastronomia locale: l'olio extravergine di oliva.

Oleum Nostrum è promosso da Camera di Commercio e Provincia di Prato ed è stato presentato questa mattina da Vignoli insieme agli assessori dei Comuni di Carmignano Fabrizio Buricchi e Edoardo Prestanti, di Montemurlo Giuseppe Forastiero, Claudio Lombardi membro di giunta della Camera di Commercio e responsabile della Coldiretti, Roberto Rosati coordinatore del progetto Vetrina Toscana a Prato per Confesercenti e Confcommercio, Matteo Marianeschi responsabile Confcommercio PO-PT e infine Tommaso Gei, presidente FIPE Confcommercio Prato.

E' uno dei prodotti che meglio rappresenta le tante eccellenze enogastronomiche che caratterizzano il nostro territorio, l'olio è infatti uno degli ambasciatori di gusto e qualità che sempre più spesso trova un posto di primo piano sulle tavole toscane e italiane. Per presentare le peculiarità dell'olio extravergine pratese è stato messo in piedi un ricco programma di eventi che coinvolge tutto il territorio e che vede la collaborazione di Vetrina Toscana, il progetto di Regione e Unioncamere che unisce ristoranti, botteghe e amanti della buona cucina promuovendo i prodotti tipici del territorio. Oleum Nostrum prevede degustazioni, incontri, conferenze e tanti appuntamenti pensati per stimolare nei consumatori la conoscenza di un prodotto eccellente, educandoli a distinguerne differenze e qualità.

Tutti d'accordo gli amministratori intervenuti alla presentazione della rassegna, nel sottolineare “l'importante sinergia e il lavoro di squadra promosso fra tutti i comuni e i soggetti partecipanti – hanno sottolineato – La promozione di un prodotto che è patrimonio della nostra terra è vincente quando ci trova uniti a fare rete per ottimizzare la sua diffusione e conoscenza.”

Oltre alle tantissime iniziative dislocate su tutti i comuni è impostante anche la stretta e felice collaborazione con Confcommercio, Confesercenti e Vetrina Toscana. Fra gli eventi promozionali di punta ci sono infatti gli appuntamenti di sabato 7 e domenica 8 novembre di “Olio e territtorio” che vedono protagonisti i ristoranti di Vetrina Toscana intenti a valorizzare le produzioni locali di olio con piatti e preparazioni tipiche. Nei ristoranti aderenti (info 0574 560701 0574 40291 www.vetrina.toscana.it) sarà possibile trovare menù particolari che hanno come base l'olio nuovo pratese appena uscito dal frantoio. Oltre alla programmazione di queste due prime giornate nei prossimi giorni saranno comunicate ulteriori date.

Si articola invece lungo tutto il mese di novembre, con alcune appendici anche in dicembre e gennaio, il programma di iniziative dislocate su tutti i comuni della provincia che prevede degustazioni, feste, ma anche momenti formativi per i produttori con corsi sulla potatura e apposite iniziative per i più piccoli, con laboratori sensoriali e manuali.

Oleum Nostrum è una rassegna di iniziative, ma non solo. Anche quest'anno a decretare la migliore produzione olivicola pratese ci sarà il concorso al quale possono partecipare tutte le aziende produttrici locali con un solo tipo di olio prodotto. Le domande dovranno pervenire entro il 18 dicembre. I campioni degli olii partecipanti saranno sottoposti all'esame organolettico dalla Commissione giudicatrice e fra questi saranno scelti i 10 che verranno sottoposti all'esame chimico-fisico. Il vincitore sarà decretato mercoledì 3 febbraio 2016, ma a tutti i finalisti sarà rilasciato un attestato di qualità. La partecipazione al concorso è gratuita.