ESAMI PER IL CONSEGUIMENTO DEI TITOLI DI IDONEITÀ PROFESSIONALE PER L’ESERCIZIO DELL’ATTIVITÀ DI AUTOTRASPORTATORE DI MERCI E PERSONE 1° Sessione d’esame anno 2019 - 29 Maggio Elenco candidati ammessi

Elenco candidati ammessi (Approvato con determinazione dirigenziale n. 542 del 23.05.2019)

 

PRIMA SESSIONE ESAME AUTOTRASPORTATORI 2019

Calendario per la prima sessione dell'esame per autotraportatore di cose e merci e relativi moduli

Diario delle prove - Concorso ingegnere

Per tutti i dettagli cliccare qui

AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE PER L’ACQUISIZIONE IN LOCAZIONE DI UN IMMOBILE DA DESTINARE A SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO

Scadenza ore 13.00 del 1/4/2019

 

 

Nomina e designazione dei rappresentanti della Provincia di Prato in enti, aziende, istituzioni e società partecipate - come candidarsi

Nomina e designazione dei rappresentanti della Provincia di Prato in enti, aziende, istituzioni e società partecipate - come candidarsi

ELEZIONI PROVINCIALI 2019

Al seguente link è consultabile il sito per le ELEZIONI PROVINCIALI 2019:

https://elezioni2019.provincia.prato.it

Selezioni pubbliche in corso

Cliccare qui per tutte le informazioni

Consultazione pubblica per suggerimenti sul piano per la prevenzione della corruzione e dell'illegalità 2019-2020

Consultazione pubblica per suggerimenti sul piano per la prevenzione della corruzione e dell'illegalità 2019-2020

 Maggiori informazioni sono disponibili al seguente link:

Avviso per antenne antidiscriminazione

Esami anno 2018 per idoneità professionale autotrasportatore di merci per conto terzi e di persone su strada. Esiti dell'esame

 

Esami anno 2018 per idoneità professionale autotrasportatore di merci per conto terzi e di persone su strada.   Esiti dell'esame

 

×

Messaggio

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View Privacy Policy

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

 

logo impresa da ragazzi

Un pacchetto di finanziamenti e agevolazioni per imprese, giovani e start-up messo a punto dalla Regione Toscana con il progetto Nascere e crescere. L'impresa da ragazzi. Per saperne di più basta partecipare alla presentazione delle opportunità che Creaf organizza a palazzo Buonamici (sala ovale – piano terra) lunedì 16 novembre a partire dalle 14,15. A Luca Monti, Serena Brogi e Flavia Grutta il compito di presentare per la Regione le tre grandi linee di intervento a sostegno di imprese giovani e start up innovative. Disponibile un pacchetto di agevolazioni finanziarie da oltre 21 milioni di euro per il sostegno all’avvio e al consolidamento delle attività imprenditoriali con varie formule: finanziamenti agevolati a tasso zero, contributi in conto capitale e garanzia per investimenti in beni materiali, immateriali, in consulenza ed innovazione. Le opportunità riguardano progetti nel campo di ICT e fotonica, fabbrica intelligente, chimica e nanotecnologie, in vari settori dell’industria, del manifatturiero, del commercio e del terziario, e anche i Fab Lab, spazi condivisi per la fabbricazione digitale. Possono presentare domanda le micro e piccole imprese giovanili e le persone fisiche che costituiranno l’impresa entro 6 mesi dalle agevolazioni.

logo Campus cloud

Mercoledì 18 novembre l'appuntamento è invece con Campus Cloud ICT. Prime mover dell’economia sempre a palazzo Buonamici, ma questa volta in sala Consiglio, a partire dalle 14. Confronto aperto fra associazioni e imprese di categoria, enti locali, specialisti ICT, ricercatori, innovatori, startupper per mettere a valore esperienze, conoscenze ed esigenze. Definire scenari, proposte e progetti e individuare le tecnologie su cui scommettere per lo sviluppo produttivo dell’area pratese è l'obiettivo dell'evento promosso da CREAF e Provincia. Dai working tables di Campus Cloud ICT nasceranno progetti e linee di sviluppo, ma anche idee e azioni per sostenerli con risorse che non tengano conto solo dell’appoggio istituzionale. E si lavorerà anche alla mappatura dei digital champions da coinvolgere, così da concretizzare le progettualità delle imprese.

 

Per informazioni