ESAMI PER IL CONSEGUIMENTO DEI TITOLI DI IDONEITÀ PROFESSIONALE PER L’ESERCIZIO DELL’ATTIVITÀ DI AUTOTRASPORTATORE DI MERCI E PERSONE 1° Sessione d’esame anno 2019 - 29 Maggio Elenco candidati ammessi

Elenco candidati ammessi (Approvato con determinazione dirigenziale n. 542 del 23.05.2019)

 

PRIMA SESSIONE ESAME AUTOTRASPORTATORI 2019

Calendario per la prima sessione dell'esame per autotraportatore di cose e merci e relativi moduli

Diario delle prove - Concorso ingegnere

Per tutti i dettagli cliccare qui

AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE PER L’ACQUISIZIONE IN LOCAZIONE DI UN IMMOBILE DA DESTINARE A SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO

Scadenza ore 13.00 del 1/4/2019

 

 

Nomina e designazione dei rappresentanti della Provincia di Prato in enti, aziende, istituzioni e società partecipate - come candidarsi

Nomina e designazione dei rappresentanti della Provincia di Prato in enti, aziende, istituzioni e società partecipate - come candidarsi

ELEZIONI PROVINCIALI 2019

Al seguente link è consultabile il sito per le ELEZIONI PROVINCIALI 2019:

https://elezioni2019.provincia.prato.it

Selezioni pubbliche in corso

Cliccare qui per tutte le informazioni

Consultazione pubblica per suggerimenti sul piano per la prevenzione della corruzione e dell'illegalità 2019-2020

Consultazione pubblica per suggerimenti sul piano per la prevenzione della corruzione e dell'illegalità 2019-2020

 Maggiori informazioni sono disponibili al seguente link:

Avviso per antenne antidiscriminazione

Esami anno 2018 per idoneità professionale autotrasportatore di merci per conto terzi e di persone su strada. Esiti dell'esame

 

Esami anno 2018 per idoneità professionale autotrasportatore di merci per conto terzi e di persone su strada.   Esiti dell'esame

 

×

Messaggio

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View Privacy Policy

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

 

Quattro fine settimana di opportunità da cogliere al volo

PRATOE' un vero e proprio autobus dei desideri quello che passa nei quattro fine settimana di gennaio e consente di raggiungere agevolmente, e senza costi, 8 musei nella provincia di Prato. Grazie a TI PORTO AL MUSEO, iniziativa promossa con finanziamenti provinciali e regionali, sarà possibile prender parte al suggestivo mondo di scoperte, memorie, storie e cultura, custodito in otto preziosi scrigni del territorio sfruttando il trasporto gratuito (di andata e ritorno) verso le diverse sedi. Nell'iniziativa sono comprese anche le visite guidate gratuite ai diversi musei.

L'iniziativa è stata presentata questa mattina dal vicepresidente della Provincia Emiliano Citarella insieme all'assessore alla cultura di Vernio Maria Lucarini, Camilla Brunelli, Sergio La Porta, Francesca Catani, Lisa Colombi, Marco Morelli, Serafina Carpino e Adriano Rigoli, direttori e responsabili dei musei coinvolti, che sono: Museo di Scienze Planetarie, Centro di Scienze Naturali, Museo della Deportazione e Resistenza di Figline, Museo Casa Leonetto Tintori, Museo Archeologico di Artimino, Museo Ardengo Soffici, Museo della Badia di San Salvatore a Vaiano e MUMAT-Museo delle macchine tessili di Vernio.

Iniziamo il 2016 con un'iniezione di cultura – ha sottolineato Citarella – Sostenere la mobilità verso i musei è una strategia che supporta il ruolo di servizio pubblico e di conoscenza di questi luoghi. Il nostro territorio detiene un ricco e vivace patrimonio culturale che merita una conoscenza e una fruizione maggiore e che può essere un utile veicolo di traino del brand Prato al di fuori dei nostri confini."  

Il servizio si offre di avvicinare alle persone le piccole e grandi realtà museali che si trovano fuori dal centro città e che sono raggiungibili con maggiori difficoltà e costi – concordano i direttori e i responsabili delle istituzioni coinvolte – Ti porto al Museo non solo permette il trasporto gratuito ma consente anche una proficua promozione del sistema museale pratese.”

Ti porto al museo è infatti un progetto di rete che ha già dimostrato le sue potenzialità. Il servizio è infatti attivo da tre anni ma era fin'ora riservato agli studenti delle scuole pratesi e dell'area fiorentina e pistoiese, ora per la prima volta il servizio si allarga il trasporto gratuito anche alle famiglie.

Quattro le diverse pensiline nelle quali attendere l'autobus che nei giorni di sabato 9/16/23 e 30 gennaio e domenica 10/17/24 e 31 gennaio passerà in due diversi momenti della giornata (alle 9,30 del mattino e alle 15 del pomeriggio) per due diverse direzioni contrassegnate dai colori verde e rosso. A segnalarne il passaggio sono i totem posizionati nelle fermate degli autobus di piazza del Mercato Nuovo (lato viale Galilei – partenza linea verde), piazza Mercatale (lato via Garibaldi), stazione centrale e piazzale Falcone e Borsellino – partenza linea rossa.

La preistoria e gli avori etruschi, i meteoriti e i tesori del convento, i colori e le tecniche dell'affresco, l'arte insieme alla storia pratese e del Novecento sono le diverse suggestioni che sarà possibile scoprire, o riscoprire, sfruttando il servizio per il quale non è prevista prenotazione e per il quale la partecipazione è libera fino a esaurimento posti. L'iniziativa non comprende il costi di ingresso al museo, dove previsti.

Per tutti gli ospiti è previsto un piccolo gadget con i prodotti tipici del territorio realizzato grazie alla collaborazione con Casotto aTipico.


IL CARTELLONE DEGLI APPUNTAMENTI

I primi due appuntamenti sono sono fissati per sabato 9 gennaio, al mattino al Museo Soffici e al pomeriggio al MUMAT. La navetta partirà alle 9.30 da Prato, in piazza del Mercato Nuovo, alle 9,35 fermerà in piazza Mercatale, alle 9,40 alla stazione centrale e alle 9,45 in piazzale Falcone e Borsellino per poi dirigersi a Poggio a Caiano.

Nel pomeriggio la navetta gratuita per il Museo Mumat di Vernio partirà invece alle 15 dal piazzale Falcone e Borsellino (linea rossa), alle 15,05 fermerà alla Stazione centrale, alle 15,10 in piazza Mercatale e alle 15,15 in piazza del Mercato nuovo per poi puntare verso verso la Val di Bisenzio.

Domenica 10 gennaio invece la mattina sarà possibile visitare il CSN, partenza alle 9.30 dal piazzale Falcone e Borsellino (linea rossa) e il pomeriggio la Badia di Vaiano, partenza alle 15 sempre dal piazzale Falcone e Borsellino.

Seguendo lo stesso schema, con gli orari e le partenze diversificati a seconda della direzione, gli appuntamenti si ripetono nei seguenti giorni:

sabato 16 gennaio ore 9.30 Museo Casa Leonetto Tintori. Partenza da piazzale Falcone e Borsellino, linea rossa.

sabato 16 gennaio ore 15 Museo Ardengo Soffici (Poggio a Caiano). Partenza da piazza del Mercato nuovo, linea verde.

domenica 17 gennaio ore 9.30 Museo Archeologico di Artimino F. Nicosia (Carmignano). Partenza da piazza del Mercato nuovo, linea verde.

domenica 17 gennaio ore 15 Museo di Scienze Planetarie (Prato). Partenza da piazza del Mercato nuovo, linea verde.

sabato 23 gennaio ore 9.30 Museo Archeologico di Artimino F. Nicosia (Carmignano). Partenza da piazza del Mercato nuovo, linea verde.

sabato 23 gennaio ore 15 Museo di Scienze Planetarie (Prato). Partenza da piazza del Mercato nuovo, linea verde.

domenica 24 gennaio ore 9.30 Museo della Badia di San Salvatore (Vaiano). Partenza da piazzale Falcone e Borsellino, linea rossa.

domenica 24 gennaio ore 15 MUMAT-Museo delle macchine tessili (Vernio). Partenza da piazzale Falcone e Borsellino, linea rossa.

sabato 30 gennaio ore 9.30 Museo della Deportazione e Resistenza (Figline, Prato). Partenza da piazzale Falcone e Borsellino, linea rossa.

sabato 30 gennaio ore 15 Museo Casa Leonetto Tintori (Prato). Partenza da piazzale Falcone e Borsellino, linea rossa.

domenica 31 gennaio ore 9.30 Centro di Scienze Naturali (Prato). Partenza da piazzale Falcone e Borsellino, linea rossa.

domenica 31 gennaio ore 15 Museo della Deportazione e Resistenza (Figline, Prato). Partenza da piazzale Falcone e Borsellino, linea rossa.

TI PORTO AL MUSEO è anche un efficace sistema di rete che consente ai musei di fare sinergia e promuoversi insieme. Ulteriori dettagli e informazioni si trovano sul sito prato.tiportoalmuseo.it, è possibile inoltre chiamare il numero 0574 534231, 329 5833769 o scrivere a ufficiostampa at provincia.prato.it.