×

Messaggio

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View Privacy Policy

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.
Stampa

 

 

Facce da libro, aspettando la quarta edizione di Un Prato di libri. Parte la mostra itinerante della fotografa Angela Bartoletti che racconta autori e personaggi del festival di letteratura

Margherita Hack
Margherita Hack, parco Bisenzio al Cavalciotto

Le foto di Margherita Hack, Simone Frasca, Roberto Piumini, Anna Sarfatti e tanti altri hanno fatto il giro della provincia e adesso sono una galleria di ritratti “incorniciati” dai luoghi e dai paesaggi di Prato e dintorni. Facce da libro le ha chiamate Angela Bartoletti, che ha preso tela, cavalletto e trenta foto di personaggi che hanno animato negli anni Un Prato di libri e ha creato un racconto a più dimensioni, dove spazio e tempo si sovrappongono e si intrecciano.

Angela Bartoletti a Carmignano
Angela Bartoletti tra i vigneti di Carmignano

La mostra, pre-festival dell’edizione 2016 di Un Prato di libri, si inaugura domani, lunedì 1 febbraio, alle ore 19 alla trattoria Da Soldano in via della Sirena 10/12 e sarà itinerante. I primi giorni di marzo sarà al Caffè Bacchino in piazza delle Carceri e poi alla libreria Mondadori, in piazza San Marco accanto all’Opificio Jm. Dal 19 marzo sarà allestita presso la saletta Valentini Tana di un Prato di libri in corso Mazzoni.

Anna Sarfatti con lo sfondo del Tribunale
Anna Sarfatti in piazza Falcone e Bosellino, sullo sfondo il Tribunale di Prato

Trenta, come si diceva le “facce” protagoniste della galleria, ritratte sulle sponde del Bisenzio come Margherita Hack, con lo sfondo di monumenti, piazze, paesaggi del territorio provinciale. Sono Simona Atzori, Silvia Baroncelli, Stefano Bollani, Stefano Bordiglioni, Emanuela Bussolati, Chiara Carminati, David Ceccarelli, Anna Cerasoli, Mauro Corona, Francesco D'Adamo, Erminia Dell'Oro, Roberto Denti, Antonio Ferrara, Simone Frasca, Sergio Guastini, Margherita Hack, Jean Jacques Ilunga, Claudio Imprudente, Roberto Innocenti, Claudio Madia, Roberto Parmeggiani, Cesare Picco, Roberto Piumini, Giusi Quarenghi, Anna Sarfatti, Guido Sgardoli, Fabrizio Silei, Gek Tessaro, Bruno Tognolini, Roberto Trallori e Gianna Vitali.

Giusi Quarenghi alle Cascine di Tavola
Giusi Quarenghi, alle sue spalle il Ponte Manetti

Lo staff di Un Prato di libri intanto è già al lavoro per la quarta edizione della rassegna di letteratura dedicata ai più piccoli, che si terrà nei giorni 8, 9 e 10 aprile con un’anteprima che avrà inizio il 19 marzo.

Un Prato di libri è una manifestazione condivisa fra Provincia di Prato, Comune di Prato, Comune di Cantagallo, di Montemurlo, Poggio a Caiano, Carmignano, Vernio e Vaiano, una fitta rete di enti privati e pubblici e associazioni del territorio con la collaborazione di Il Geranio Onlus, che si occupa di progetti di integrazione a favore di bambini con disabilità.