Annualità 2018: Selezioni pubbliche

Cliccare qui per tutte le informazioni

Avviso Partecipate

E' disponibile l'elenco degli enti partecipati aggiornato al 06.12.2018

Si fa presente che è possibile presentare la propria candidatura relativa al Museo del Tessuto fino alla data del 16.12 2018

Per maggiori informazioni cliccare qui

Consultazione pubblica per suggerimenti sul piano per la prevenzione della corruzione e dell'illegalità 2019-2020

Consultazione pubblica per suggerimenti sul piano per la prevenzione della corruzione e dell'illegalità 2019-2020

 Maggiori informazioni sono disponibili al seguente link:

Avviso per antenne antidiscriminazione

ESAMI PER IL CONSEGUIMENTO DEI TITOLI DI IDONEITÀ PROFESSIONALE PER L’ESERCIZIO DELL’ATTIVITÀ DI AUTOTRASPORTATORE DI MERCI E PERSONE 2° Sessione d’esame anno 2018 - 16 ottobre - elenco candidati ammessi

Elenco ammessi 16 ottobre

dell'assegnazione degli spazi residui delle palestre provinciali, stagione sportiva 2018/2019

 Determinazione n. 1235 del 03/10/2018

Assegnazione palestre provinciali stagione sportiva 2018/2019. Integrazione disponibilità orarie palestra Gramsci-Keynes

Assegnazione palestre provinciali stagione sportiva 2018/2019. Integrazione disponibilità orarie palestra Gramsci-Keynes

Assegnazione palestre provinciali stagione sportiva 2018/2019. Approvazione avviso pubblico per assegnazione spazi residui

Assegnazione palestre provinciali stagione sportiva 2018/2019. Approvazione avviso pubblico per assegnazione spazi residui

AVVISO PER CONCESSIONE DEGLI IMPIANTI SPORTIVI PROVINCIALI PER LA STAGIONE SPORTIVA 2018-2019

AVVISO PER CONCESSIONE DEGLI IMPIANTI SPORTIVI PROVINCIALI PER LA STAGIONE SPORTIVA 2018-2019

ELEZIONI PROVINCIALI 2018

Al seguente link è consultabile il sito per le ELEZIONI PROVINCIALI 2018:

https://elezioni2018.provincia.prato.it

×

Messaggio

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View Privacy Policy

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

 

Sabato 13 febbraio a Poggio a Caiano, alle Scuderie Medicee, la presentazione del volume Giorgio Gatti si racconta

La conferenza stampa al Gramsci-Keynes

E' sicuramente uno degli artisti che ha contribuito, con la sua arte, a portare in alto il nome della nostra città. Fin dal suo esordio a Spoleto, ne L’Italiana in Algeri di Rossini, il baritono pratese Giorgio Gatti ha raccolto tanti prestigiosi riconoscimenti. Il suo prezioso contributo arricchirà ora il percorso di avvicinamento alla musica lirica promosso da Orizzonti Armonici nelle scuole superiori pratesi.

Questa mattina nella biblioteca dell'istituto Gramsci-Keynes la consigliera provinciale Paola Tassi, la dirigente Grazia Maria Tempesti, Filippo Coralli di Orizzonti Armonici e Leonetto Vignoli presidente di OperAltra hanno presentato l'iniziativa.

La pubblicazione della biografia Giorgio Gatti si racconta, della prestigiosa casa editrice internazionale Zecchini, è l'occasione colta dall’associazione Orizzonti Armonici di coinvolgere Gatti in un incontro al Gramsci-Keynes in programma per venerdì 12 febbraio alle ore 12, che vedrà protagonisti insegnanti, istituzioni e soprattutto studenti e a cui parteciperanno, oltre al Gramsci-Keynes, Marconi, Dagomari e Datini.

“L'incontro con il baritono Gatti rappresenta il completamento del ciclo di attività che hanno reso protagonista la musica nelle scuole - ha detto la preside – I ragazzi avranno l'opportunità di una lezione-converto con un cantante che ha portato Prato in tutto il mondo”.

“Sarà anche l'occasione per consegnare, e lo farà il presidente della Provincia Matteo Biffoni, un riconoscimento a questo artista, una delle, fortunatamente tante, eccellenze musicali pratesi”, ha aggiunto Paola Tassi.

Coralli ha sottolineato che si tratterà di un incontro, organizzato nell'auditorium della scuola, aperto anche alla cittadinanza per favorire uno scambio fra appassionati e studenti. (Per prenotarsi chiamare lo 0574 630201)

Insieme a Goffredo Gori (critico musicale e regista che con Gatti collabora da tempo) il baritono racconterà la sua storia d’artista, iniziata nel 1971 a Spoleto con l'opera che gli studenti andranno a vedere il 16 marzo al Comunale di Firenze all'interno del progetto L’opera a scuola. L’appuntamento che prepara la visione dello spettacolo promosso da Orizzonti Armonici negli istituti, questa volta ha il valore aggiunto dell'incontro e dell'ascolto. Per l’occasione Gatti infatti canterà, accompagnato al piano dal maestro Claudio Bianchi, alcuni brani dall’opera rossiniana. L'iniziativa di Orizzonti Armonici e dell’Istituto Gramsci-Keynes è promossa insieme alla Provincia ed è sostenuta dall’associazione OperAltra, da sempre vicina al cantante poggese e protagonista della recente pubblicazione Mille grazie miei signori- Giorgio si racconta, a cura di Emanuela Dolci.

L'invito alla presentazione delle Scuderie medicee

Altro importante appuntamento che vede il baritono pratese protagonista è fissato per sabato 13 febbraio alle 17 alle Scuderie della Villa Medicea di Poggio a Caiano con la presentazione-intrattenimento della biografia Giorgio Gatti si racconta insieme a Goffredo Gori e all’attore Paolo Gatti (figlio del cantante) che leggerà alcune pagine del libro. Interverranno l'assessore di Poggio a Caiano Giacomo Mari e il presidente dell'associazione culturale Cesare Guasti Angiolo Buti. Proprio nel teatrino della villa di Poggio Gatti ha registrato, su cd e dvd, diversi titoli di intermezzi del Settecento, distribuiti dalle edizioni Bongiovanni Bo e realizzati con il contributo della Provincia.