AGEVOLAZIONI CONCESSE A SEGUITO DELLA EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID - 19 AI TITOLARI DI CONTRATTI DI CONCESSIONE DI IMMOBILI DI PROPRIETÀ DELLA PROVINCIA DI PRATO AD USO NON ABITATIVO

Entro il 15 luglio 2020 gli interessati possono presentare domanda per ottenere il contributo previsto con Atto del Presidente della Provincia di Prato n. 46 del 28.5.2020 e Determinazione Dirigenziale n. 799 del 2.7.2020, con le modalità di cui al seguente avviso:

 

Avviso rivolto a soggetti del terzo settore per manifestazione di interesse a divenire antenna antidiscriminazione

Avviso e allegati

Sospensione pagamenti canoni per concessione impianti sportivi

In attuazione di quanto disposto dal Decreto Legge n. 18 del 17 marzo 2020 (convertito in legge n. 27/20209 "Misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19." è sospeso il pagamento dei canoni dovuti per la concessione degli impianti sportivi provinciali, fino al 31 maggio 2020.

Si riporta il testo della norma: " Art. 95 (Sospensione versamenti canoni per il settore sportivo)1. Per le federazioni sportive nazionali, gli enti di promozione sportiva, le società e associazioni sportive,professionistiche e dilettantistiche, che hanno il domicilio fiscale, la sede legale o la sede operativa nel territorio dello Stato, sono sospesi, dalla data di entrata in vigore del presente decreto e fino al 31 maggio 2020, i termini per il pagamento dei canoni di locazione e concessori relativi all’affidamento di impianti sportivi pubblici dello Stato e degli enti territoriali. 2. I versamenti dei predetti canoni sono effettuati, senza applicazione di sanzioni ed interessi, in un’unica soluzione entro il 30 giugno 2020 o mediante rateizzazione fino a un massimo di 5 rate mensili di pari importo a decorrere dal mese di giugno 2020."

CORONAVIRUS (COVID- 19) - LA PROVINCIA DI PRATO CONTINUA AD EROGARE I SERVIZI CON LE MODALITA' DEL LAVORO AGILE

Al fine del contenimento e della prevenzione del contagio da Covid – 19, fino alla fine del periodo di emergenza stabilito dal Governo, il personale della Provincia di Prato lavorerà con le modalità del lavoro agile.

Nonostante le difficoltà organizzative legate a questo particolare momento di emergenza, gli uffici potranno quindi essere contattati telefonicamente nei normali orari di apertura al fine di trattare le pratiche per via telefonica e telematica.

L'Ufficio Protocollo riceverà le comunicazioni solo per via telematica all'indirizzo PEC :

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

In via eccezionale, considerata l'impossibilità di recevere le comunicazioni cartacee, all' indirizzo sopra ricordato si potrà scrivere anche utilizzando un indirizzo mail ordinario (non di posta elettronica certificata).

Sarà nostra cura rispondervi sempre con la massima celerità ai numeri sotto indicati.

POLIZIA LOCALE: 0574-534472; 0574-534480;

UFFICIO MOTORIZZAZIONE: 0574–534407; 534750; 534412;

UFFICIO PROTOCOLLO: 0574-534530; 534606;

UFFICIO TECNICO:

• URBANISTICA ED EDILIZIA: 0574-534573; 534439; 534218;
• VIABILITA’/PERMESSI E CONCESSIONI: 0574-534573; 534439; 534269; 534748;
• AMBIENTE: 0574-534430;

SEGRETERIA GENERALE: 0574-534416; 534505;

UFFICIO RAGIONERIA: 0574-534639; 534626;

UFFICIO LEGALE: 0574-534541;

UFFICIO ISTRUZIONE E SOCIALE: 0574-534592; 534579;

UFFICIO PROVVEDITORATO: 0574-534519;

UFFICIO PERSONALE: 0574-534595; 534522;

Vi ringraziamo per la collaborazione.

Accordo attività di autoscuola

In allegato l'accordo tra Governo, Regioni ed Enti locali concernente l'adozione di moduli unificati e standardizzati per la presentazione delle segnalazioni, comunicazioni e istanze relativamente all'avvio delle attività di autoscuola.

Proroghe termini per emergenza sanitaria coronavirus

In allegato l'avviso del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Coronavirus (Covid- 19). Norme di comportamento ed informazioni utili

Coronavirus (Covid- 19). Norme di comportamento ed informazioni utili….

La Direttiva n.1  del 25/02/2020 della Presidenza del Consiglio dei Ministri prevede che le amministrazioni nelle zone non soggette a misure di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID – 19, continuino ad assicurare, in via ordinaria la normale apertura degli uffici pubblici e il regolare svolgimento di tutte le attività istituzionali.

Al fine di prevenire, comunque, situazioni di contagio si invitano gli utenti degli uffici aperti al pubblico, a privilegiare laddove possibile, le modalità telematiche di presentazione delle pratiche.

Qualora non fosse possibile, si prega di contattare, telefonicamente, l’ufficio di riferimento che darà un appuntamento allo scopo di evitare sovraffollamento degli uffici.

Al fine di dare ampia diffusione delle informazioni di prevenzione rese note dalle autorità competenti conformemente a quanto previsto dalla direttiva stessa, si invita a visitare il sito...

Portale Nuovo Coronavirus Ministero della Salute

contenente in particolare:

  1. DECALOGO DELLE REGOLE DA SEGUIRE
  2. NUMERI DI EMERGENZA
  3. CORRETTO LAVAGGIO DELLE MANI .

Nuovo Coronavirus: dieci comportamenti da seguire

Consultazione pubblica per suggerimenti sul piano per la prevenzione della corruzione e dell'illegalità 2020-2022

Maggiori informazioni sono disponibili al seguente link:

http://www2.comune.prato.it/avvisi/2019/archivio17_12_538_446_25.html

Esami anno 2019 per il conseguimento dei titoli di idoneità professionale per l’esercizio dell’attività di consulenza per la circolazione dei mezzi di trasporto

Esame per il conseguimento dei titoli di idoneità professionale per l’esercizio dell’attività di consulenza per la circolazione dei mezzi di trasporto.

16/01/2020 pubblicata errata corrige con determinazione dirigenziale n. 29

×

Messaggio

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View Privacy Policy

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

Anteprima 0574temPOdisport con la sfida Italia-Francia Under 17 di rugby e l'ottava edizione della Rampinone, cross country di MTB.

Ingresso gratuito al Chersoni per gli spettatori Under 18 sabato 27 febbraio. Fischio d'inizio alle 14.30

Domenica 28 febbraio via alla competizione MTB di Carmignano con alcune novità sul percorso. In estate la novità del 2016, la 4 ore a staffetta ciclista-podista in notturna

conferenza stampa

Scalda i muscoli per lo sprint del 2016 il cartellone che intreccia sport e turismo 0574temPOdisport, promosso dalla Provincia e dal Comune di Prato. E in attesa del programma ufficiale, primo evento la Maratonina di Pasquetta, intanto accende i riflettori con due anteprime da non perdere. La sfida Italia-Francia Under 17 di rugby e l'ottava edizione della Rampinone, cross country di MTB a Carmignano.

I due appuntamenti sono stati presentati questa mattina a palazzo Buonamici dal consigliere regionale Nicola Ciolini, da Luca Vannucci per il Comune di Prato, dal vice presidente del Gispi Rugby Francesco Fusi, dal manager della federazione italiana Rigby Valerio Bardi, dal manager della squadra francese Christian Gallonier, dal consigliere della Ciclissimo Alessio Fuligni. Presenti anche Pamela Rinaldi, atleta di punta della società, e Mirko Landini. I due insieme hanno vinto la Scarpi Rampi 2015 per la loro categoria (sesti assoluti).

“La ricchissima realtà sportiva pratese sarà all'attenzione della Regione. Allo sport deve essere dato lo spazio e il ruolo che merita e spero ci sarà modo anche di sostenere in modo concreto i tanti eventi del territorio”, ha detto Ciolini. E anche Vannucci ha ribadito che lo sport “deve essere valorizzato soprattutto a Prato, dove tanti volontari spendono tempo e spesso anche denaro per organizzare praticamente tutto quello che il panorama sportivo offre”.

Fusi si è detto molto soddisfatto del ritorno a Prato, dopo molti anni, di un evento internazionale, “importante per l'immagine del rugby e per il Chersoni, che speriamo di rivedere finalmente tutto esaurito”. Bardi e Gallonier hanno annunciato grande attenzione e impegno per una partita che entrambi giudicano difficile (ma la Francia ha appena portato a casa la vittoria nell'anteprima di Arezzo).

“Il successo della cross country del Pinone, che l'hanno scorso ha fatto 200 partecipanti, viene dalla cura con cui la organizziamo, riaprendo sentieri e allestendo passaggi tecnici – ha detto Fuligni – In questi anni abbiamo portato a Carmignano moltissimi biker e adesso la zona è conosciuta e molto frequentata. Inoltre abbiamo la fortuna di un percorso che tiene molto bene, anche in caso di pioggia”. Rinaldi e Landini hanno anche annunciato la novità 2016 della Ciclissimo, una gara bici-podista a staffetta in notturna sempre nella zona del Pinone. “Sempre più ciclisti e podisti si allenano di notte – ha concluso Landini – E allora perché non mettersi alla prova in una 4 ore, dalle 20 alle 24. Pensiamo di partire con la prima edizione fra giugno e luglio 2016”.

conferenza stampa

IL RUGBY CON ITALIA-FRANCIA - Prato sarà la sede del match internazionale Under 17 fra Italia e Francia che si giocherà allo Stadio Chersoni di Iolo sabato 27 febbraio 2016 alle 14,30. Per Prato è un felice ritorno agli scenari internazionali, in passato ha ospitato altre selezioni azzurre, tra cui un test match della maggiore contro Tonga, anno 2005. In casa Gispi si respira aria di soddisfazione per aver ottenuto l’organizzazione di un evento importante e coerente con l’attività giovanile promossa dal club. Lo sforzo organizzativo del Consiglio societario vedrà il Gispi in prima fila, insieme alle istituzioni sportive dell’area pratese, impegnato nella promozione e nel supporto logistico alla squadra nazionale Under 17, guidata da Paolo Grassi responsabile tecnico proprio dell’Accademia di Prato che ha avuto 5 giocatori selezionati per la squadra della nazionale. L'ingresso alla partita sarà gratuito per gli Under 18 e molti biglietti sono già stati distribuiti nelle scuole pratesi.

MTB CON LA RAMPINONE - Ottava edizione per la Rampinone, gara organizzata dalla Ciclissimo a Carmignano che si è ormai decisamente affermata nel panorama nazionale cross country MTB. Domenica 28 febbraio via alla gara, che si corre con la collaborazione della Provincia e del Comune di Carmignano ed è valida come nona prova del 24esimo Trofeo 10 Comuni. L'anno scorso i partecipanti hanno superato i duecento e anche quest'anno si attendono a Carmignano le più forti squadre toscane di mountain bike. Il percorso è quello consolidato, rinnovato in alcuni punti. I paesaggi fanno da splendida cornice con i boschi e le colline del Montalbano e la sorpresa degli scavi etruschi di Pietramarina ai margini del sentiero. Su questo tracciato nel 2013 si è svolto anche il Campionato Italiano di mountain bike. Il percorso, già frecciato, prevede 3 giri di un circuito di circa 9 Km. Molti i tratti 'mozzafiato' con spettacolari e divertenti single trek. Quasi interamente sterrato quello della Rampinone è un percorso per tutti e alla portata di tutti. Arrivo e partenza al Pinone, 3 giri del percorso per le categorie Uomini, 2 giri per Giovani, Donne (categoria unica) e non agonisti. Iscrizioni aperte dalle ore 7.30, partenza ore 9,30. La Ciclissimo, squadra di primissimo livello in Toscana che organizza anche la Travalle eXtrema a Calenzano, conta 70 tesserati impegnati nel circuito UISP e da quest'anno anche in quello della Federazione ciclistica italiana. Vanta quote rosa fra le più alte in Toscana – le donne sono una decina – e quest'anno compie vent'anni di attività, ma continua a lavorare con entusiasmo sui sentieri e fuori. Come sempre in occasione della Rampinone ha anche provveduto a riaprire vecchi tracciati e alla rimozione del legname caduto sul tracciato. Numerosi gli sponsor, oltre a Braconi Costruzioni, le fattorie che hanno fornito vini e prodotti del territorio per le premiazioni.

Per informazioni: Ciclissimo, tel. 055 892521