×

Messaggio

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View Privacy Policy

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.
Stampa

locandina evento

Celebrare le donne senza dimenticare la solidarietà. E' questa la parola d'ordine che ha mobilitato le associazioni di Vernio a rispondere in gran numero all'amministrazione comunale per l'organizzazione della festa dell'8 marzo. Tutti insieme per le donne con le donne-sarà il tema della serata che animerà a Vernio la Sala delle Capriate dell’Ex Meucci a partire dalle 19.

associazioni per l'8 marzo
I rappresentanti delle associazioni che collaborano alla festa dell'8 marzo insieme agli assessori Lucarini e Di Sciullo

“E’ davvero straordinario il senso di solidarietà che abbiamo trovato nell’organizzare l’iniziativa - commentano gli assessori Barbara Di Sciullo e Maria Lucarini promotrici dell’evento – Un grazie di cuore a tutte le associazioni che hanno aderito e che prestano il loro servizio e i loro prodotti gratuitamente.”

Il Comune quindi, con il sostegno e la collaborazione dei Circoli Arci di S. Quirico, Mercatale, Terrigoli e S. Ippolito, dello Spi Cgil, di Auser Verde Argento, di Misericordia e Croce Rossa di Vernio, PD, Avis Vernio e Cantagallo, Impavida Giovani, Caritas parrocchiale di Mercatale, Parrocchia di San Quirico e Comitato Vivere Vernio ha organizzato un appuntamento dedicato al panorama femminile con uno sfizioso aperi-cena (al costo di 7 euro) il cui ricavato sarà interamente devoluto al fondo di solidarietà per le famiglie. La serata sarà animata dalla musica di Patrizio e le consigliere comunali leggeranno alcune poesie e brani dedicati alle donne. Ci sarà anche un angolo con la cucina marocchina.

immagine 8 marzo

Per la promozione dell’iniziativa è stata scelta una bellissima opera di Marcello Meucci, dal titolo 8 marzo, che il pittore esporrà il giorno dell’evento. Sarà, inoltre, aperta eccezionalmente la mostra nella sala superiore del Meucci e al Mumat Valbisenzio 1917, donne in marcia contro la guerra. Infine il comitato dei commercianti Vivere Vernio animerà il paese con le vetrine a tema per la festa. Per intervenire alla serata non occorre prenotazione. Le signore sono invitate a indossare un accessorio giallo.