×

Messaggio

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View Privacy Policy

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.
Stampa

Incontro su botteghe artigianali fra Medioevo e Rinascimento

PRATO – Una ricetta semplice, fatta di “assaggi” di antichi mestieri e di prodotti tipici della tradizione gastronomica locale, pensata per far conoscere il territorio attraverso la cultura del 'saper fare' in ambito lavorativo e gastronomico. E' la formula del cartellone di eventi Assaggi di mestieri
, promosso da Proposte creative per Prato, che nell'appuntamento di sabato 2 aprile (ore 16) a Palazzo Buonamici propone un viaggio fra Le botteghe, le attività artistiche e artigianali tra Medioevo e Rinascimento.

L'incontro prevede una prima parte nella quale Rossella Foggi, dell'associazione FareArte, introdurrà il periodo storico attraverso un inquadramento artistico-culturale soffermandosi in particolare sul racconto dei mestieri e dei saperi della città e delle sue vocazioni, a cominciare da quelle tessili e commerciali più radicate nei secoli. A seguire le dimostrazioni pratiche a cura di Angela Ciccarello e di Rita Banci di Invasioni Creative che si occuperanno rispettivamente della magia dell'arte in controluce e di intrecci e trame: l'arte tessile a telaio. Ad accompagnare i diversi momenti ci sarà l'Ensemble di flauti con musiche rinascimentali eseguite da Carlotta Vettori, flauto traverso, accompagnata da alcuni alunni della scuola media Bartolini di Vaiano: Teresa Monni, Greta Rruci, Irina Gaudino, Alessandra Hebo, Daniele Zang, flauti, Elian Veliraj, percussioni. Gli assaggi gastronomici sono invece a cura del Panificio Del Ponte che propone il sapore antico del pan di ramerino.

L'ingresso è libero, è richiesto un contributo di 3 euro per la degustazione.

PROPOSTE CREATIVE PER PRATO – E' un progetto che ha il patrocinio di Regione, Provincia e Comune di Prato che coinvolge sette associazioni culturali che da anni operano con competenza e professionalità in area pratese: Artemia, Compagnia Sirteta, FareArte, Laboratorio per Affresco di Vainella, Invasioni Creative, per South Park e The Loom Movement Factory.