Selezioni pubbliche in corso

Cliccare qui per tutte le informazioni 

Impianti sportivi provinciali. Secondo avviso. Assegnazione

ASSEGNAZIONE PALESTRE PROVINCIALI: SECONDO AVVISO PER ORARI DISPONIBILI STAGIONE SPORTIVA 2019/2020

ASSEGNAZIONE IMPIANTI SPORTIVI 2019/2020

ASSEGNAZIONE IMPIANTI SPORTIVI PROVINCIALI stagione 2019/2020

 

Avviso rivolto alle associazioni/ cooperative senza scopo di lucro per manifestazione di interesse a divenire Antenne territoriali antidiscriminazione

Avviso manifestazione di interesse . Avviso rivolto alle associazioni/ cooperative senza scopo di lucro per manifestazione di interesse a divenire Antenne territoriali antidiscriminazione

Scadenza 23 agosto 2019 alle ore 13,00

AVVISO DI AGGIORNAMENTO DELL’ELENCO DI NOMINATIVI E CURRICULA DI PROFESSIONISTI DA INTERPELLARE PER L'AFFIDAMENTO DI SERVIZI TECNICI

AVVISO DI AGGIORNAMENTO DELL’ELENCO DI NOMINATIVI E CURRICULA DI PROFESSIONISTI DA INTERPELLARE PER L'AFFIDAMENTO DI SERVIZI TECNICI DI IMPORTO INFERIORE A 40.000€ (APPROVATO CON LA DETERMINA DIRIGENZIALE N. 571/2018)

AVVISO PUBBLICO PER L'ASSEGNAZIONE DELLE PALESTRE PROVINCIALI, STAGIONE SPORTIVA 2019/2020

SCADENZA: 31 LUGLIO 2019 ORE 13.00

vedere allegati

Esami idoneità professionale autotrasportatore di merci per conto terzi e di persone su strada. Anno 2019: 1 Sessione d'esame del giorno 29 Maggio. Esiti

Esami idoneità professionale autotrasportatore di merci per conto terzi e di persone su strada. Anno 2019: 1 Sessione d'esame del giorno 29 Maggio. Esiti

ESAMI PER IL CONSEGUIMENTO DEI TITOLI DI IDONEITÀ PROFESSIONALE PER L’ESERCIZIO DELL’ATTIVITÀ DI AUTOTRASPORTATORE DI MERCI E PERSONE 1° Sessione d’esame anno 2019 - 29 Maggio - RETTIFICA - Elenco candidati ammessi ed esclusi

RETTIFICA - Elenco candidati ammessi

 

ESAMI PER IL CONSEGUIMENTO DEI TITOLI DI IDONEITÀ PROFESSIONALE PER L’ESERCIZIO DELL’ATTIVITÀ DI AUTOTRASPORTATORE DI MERCI E PERSONE 1° Sessione d’esame anno 2019 - 29 Maggio Elenco candidati ammessi

Elenco candidati ammessi (Approvato con determinazione dirigenziale n. 542 del 23.05.2019)

 

×

Messaggio

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View Privacy Policy

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

Appuntamento martedì 5 aprile nell'auditorium del Gramsci-Keynes

PRATO Un appuntamento aperto al pubblico, e a ingresso libero, è in programma martedì 5 aprile (ore 21) nell’’auditorium del Gramsci-Keynes. “Per una cena alla Scala di Milano è l'incontro-spettacolo, promosso dalle associazioni “Orizzonti Armonici” e “Perchè Verdi Viva”, per “raccontare” agli studenti “La cena delle beffe, opera lirica composta da Umberto Giordano su testo del pratese Sem Benelli, opera che il 10 aprile sarà alla Scala di Milano e per la quale è prevista la partecipazione straordinaria degli studenti di Prato.

“Per una cena alla Scala di Milano” parte dal testo scritto dal giornalista e critico musicale Goffredo Gori, si tratta di uno “spettacolo originale” che punta a preparare gli studenti all'ascolto ma anche a trasmettere ai partecipanti il singolare valore contenuto nell'opera La cena delle beffe finalmente inserita dopo tanto oblio nella stagione scaligera.

L'opera di Benelli appena dopo la sua prima alla Scala di Milano, il 20 dicembre del 1924 con la direzione di Toscanini, avrebbe dovuto essere rappresentata a Prato nella stagione inaugurale ”del Banchini (oggi Politeama Pratese) nel 1925, ma questo non avvenne per dissidi politici del tempo. Dall'impegno decennale di Gori per riuscire finalmente a rappresentare in città La cena delle beffe, tentativo tutt'ora fallito, sono stati partoriti ben dieci testi sul “Progetto-Benelli” che Gori con diverse associazioni dal 2007 ha messo in scena in diversi spazi teatrali. Ora la storia “interrotta riprende” con questo appuntamento che si sviluppa all’interno delle scuole pratesi Gramsci-Keynes, Dagomari e Marconi e al progetto “L’opera a scuola” sostenuto dalla passione di docenti e dirigenti scolastici come la preside del Gramsci-Keynes Maria Grazia Tempesti e l'insegnante Filippo Coralli.

“Per una cena alla Scala di Milano”, un testo di Goffredo Gori di narrazione, musica e immagini. Con Claudio Bianchi al pianoforte, Alessandro Petruccelli baritono, Lorenzo Novelli tenore, Roberto Bonvissuto clarinetto e la partecipazione straordinaria della Corale San Martino diretta dal maestro Leonardo Gabuzzini. Voce narrante Gianni Novelli, voce recitante Goffredo Gori. Immagini a cura di Filippo Masi e Gianna Maggini, presentazione a cura di Filippo Coralli. Ingresso libero.