Sospensione pagamenti canoni per concessione impianti sportivi

In attuazione di quanto disposto dal Decreto Legge n. 18 del 17 marzo 2020 (convertito in legge n. 27/20209 "Misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19." è sospeso il pagamento dei canoni dovuti per la concessione degli impianti sportivi provinciali, fino al 31 maggio 2020.

Si riporta il testo della norma: " Art. 95 (Sospensione versamenti canoni per il settore sportivo)1. Per le federazioni sportive nazionali, gli enti di promozione sportiva, le società e associazioni sportive,professionistiche e dilettantistiche, che hanno il domicilio fiscale, la sede legale o la sede operativa nel territorio dello Stato, sono sospesi, dalla data di entrata in vigore del presente decreto e fino al 31 maggio 2020, i termini per il pagamento dei canoni di locazione e concessori relativi all’affidamento di impianti sportivi pubblici dello Stato e degli enti territoriali. 2. I versamenti dei predetti canoni sono effettuati, senza applicazione di sanzioni ed interessi, in un’unica soluzione entro il 30 giugno 2020 o mediante rateizzazione fino a un massimo di 5 rate mensili di pari importo a decorrere dal mese di giugno 2020."

CORONAVIRUS (COVID- 19) - LA PROVINCIA DI PRATO CONTINUA AD EROGARE I SERVIZI CON LE MODALITA' DEL LAVORO AGILE

Al fine del contenimento e della prevenzione del contagio da Covid – 19, fino alla fine del periodo di emergenza stabilito dal Governo, il personale della Provincia di Prato lavorerà con le modalità del lavoro agile.

Nonostante le difficoltà organizzative legate a questo particolare momento di emergenza, gli uffici potranno quindi essere contattati telefonicamente nei normali orari di apertura al fine di trattare le pratiche per via telefonica e telematica.

L'Ufficio Protocollo riceverà le comunicazioni solo per via telematica all'indirizzo PEC :

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

In via eccezionale, considerata l'impossibilità di recevere le comunicazioni cartacee, all' indirizzo sopra ricordato si potrà scrivere anche utilizzando un indirizzo mail ordinario (non di posta elettronica certificata).

Sarà nostra cura rispondervi sempre con la massima celerità ai numeri sotto indicati.

POLIZIA LOCALE: 0574-534472; 0574-534480;

UFFICIO MOTORIZZAZIONE: 0574–534407; 534750; 534412;

UFFICIO PROTOCOLLO: 0574-534530; 534606;

UFFICIO TECNICO:

• URBANISTICA ED EDILIZIA: 0574-534573; 534439; 534218;
• VIABILITA’/PERMESSI E CONCESSIONI: 0574-534573; 534439; 534269; 534748;
• AMBIENTE: 0574-534430;

SEGRETERIA GENERALE: 0574-534416; 534505;

UFFICIO RAGIONERIA: 0574-534639; 534626;

UFFICIO LEGALE: 0574-534541;

UFFICIO ISTRUZIONE E SOCIALE: 0574-534592; 534579;

UFFICIO PROVVEDITORATO: 0574-534519;

UFFICIO PERSONALE: 0574-534595; 534522;

Vi ringraziamo per la collaborazione.

Accordo attività di autoscuola

In allegato l'accordo tra Governo, Regioni ed Enti locali concernente l'adozione di moduli unificati e standardizzati per la presentazione delle segnalazioni, comunicazioni e istanze relativamente all'avvio delle attività di autoscuola.

Proroghe termini per emergenza sanitaria coronavirus

In allegato l'avviso del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Coronavirus (Covid- 19). Norme di comportamento ed informazioni utili

Coronavirus (Covid- 19). Norme di comportamento ed informazioni utili….

La Direttiva n.1  del 25/02/2020 della Presidenza del Consiglio dei Ministri prevede che le amministrazioni nelle zone non soggette a misure di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID – 19, continuino ad assicurare, in via ordinaria la normale apertura degli uffici pubblici e il regolare svolgimento di tutte le attività istituzionali.

Al fine di prevenire, comunque, situazioni di contagio si invitano gli utenti degli uffici aperti al pubblico, a privilegiare laddove possibile, le modalità telematiche di presentazione delle pratiche.

Qualora non fosse possibile, si prega di contattare, telefonicamente, l’ufficio di riferimento che darà un appuntamento allo scopo di evitare sovraffollamento degli uffici.

Al fine di dare ampia diffusione delle informazioni di prevenzione rese note dalle autorità competenti conformemente a quanto previsto dalla direttiva stessa, si invita a visitare il sito...

Portale Nuovo Coronavirus Ministero della Salute

contenente in particolare:

  1. DECALOGO DELLE REGOLE DA SEGUIRE
  2. NUMERI DI EMERGENZA
  3. CORRETTO LAVAGGIO DELLE MANI .

Nuovo Coronavirus: dieci comportamenti da seguire

Consultazione pubblica per suggerimenti sul piano per la prevenzione della corruzione e dell'illegalità 2020-2022

Maggiori informazioni sono disponibili al seguente link:

http://www2.comune.prato.it/avvisi/2019/archivio17_12_538_446_25.html

Esami anno 2019 per il conseguimento dei titoli di idoneità professionale per l’esercizio dell’attività di consulenza per la circolazione dei mezzi di trasporto

Esame per il conseguimento dei titoli di idoneità professionale per l’esercizio dell’attività di consulenza per la circolazione dei mezzi di trasporto.

16/01/2020 pubblicata errata corrige con determinazione dirigenziale n. 29

Avviso recante le modalità di accesso ai contributi per gli Istituti secondari di secondo grado statali e paritari della provincia di Prato per l’anno 2019 per il finanziamento di interventi educativi e formativi

Avviso 2 - Oggetto: Avviso recante le modalità di accesso ai contributi per gli Istituti secondari di secondo grado statali e paritari della provincia di Prato per l’anno 2019 per il finanziamento di interventi educativi e formativi

Scadenza 16.12.2019

Plastic – Free: avviso recante le modalità di accesso ai contributi per gli Istituti secondari di secondo grado statali e paritari della provincia di Prato per l’anno 2019 per il sostegno a progetti di sviluppo sostenibile

Avviso  1 - Oggetto: Plastic – Free: avviso recante le modalità di accesso ai contributi per gli Istituti secondari di secondo grado statali e paritari della provincia di Prato per l’anno 2019 per il sostegno a progetti di sviluppo sostenibile

Scadenza 11.12.2019

×

Messaggio

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View Privacy Policy

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

 

Al via la tre giorni densa di spettacoli, mostre, incontri con gli autori, laboratori e molto altro per i piccoli lettori e le loro famiglie. La rassegna è promossa da Il Geranio in collaborazione con Provincia, Comuni e associazioni di volontariato

PRATO – Obbligatorio munirsi di carta e penna per segnare i tantissimi eventi che nel fine settimana sono dedicati ai piccoli lettori e alle loro famiglie. Entra infatti nel vivo, dopo le tante tappe di avvicinamento, un Prato di libri il Festival della lettura per bambini e ragazzi che nei giorni di venerdì 8, sabato 9 e domenica 10 aprile promuove incontri con scrittori, spettacoli, maratone di lettura, laboratori, una libreria su bus, escursioni letterarie e perfino un cosbook dove i piccoli potranno mascherarsi con gli abiti del proprio personaggio preferito incontrato in un libro.

un Prato di libri è organizzato da Il Geranio Onlus con il contributo e il patrocinio di Regione Toscana, Provincia e Comune di Prato, dei Comuni di Cantagallo, Vernio, Vaiano, Montemurlo, Poggio a Caiano e Carmignano, oltre a tantissime associazioni operanti nel sociale.

Parola d'ordine: entusiasmo, per vivere il luna-park di emozioni e divertimento proposto da un Prato di libri, la rassegna che punta a far germogliare, come fiori in un prato, la passione per la lettura. Ecco allora che perfino un autobus si mette a disposizione e diventa una biblioteca per i piccoli lettori (LibroBUSinCap inaugurazione giovedì 7 aprile ore 17 e poi sabato 9 e domenica 10 aprile dalle 9,30 alle 18 in piazza Duomo). Sul palcoscenico del Teatro Politeama si animano invece i personaggi che vivono nei volumi amati dai bambini. Gli appuntamenti sono con Il cuore di Chisciotte di Gek Tessaro (sabato 9 aprile alle 18,15 con una Overture a cura del Coro Euphonios alle 17,45) e con L'armandone della Pimpa con Giorgio Scaramuzzino (domenica 10 aprile ore 18). Subito prima dello spettacolo si terrà la premiazione dei lavori dei ragazzi delle scuole dell'intera provincia pratese che hanno partecipato al concorso ispirato al racconto Gli allegri malfatti di Beatrice Alemagna. Sempre al Politeama è previsto l'incontro di venerdì 8 aprile con lo scrittore e giornalista Luigi Garlando, autore di Per questo mi chiamo Giovanni e della serie Gol, sul tema che unisce legalità e sport.

Sabato 9 aprile sarà anche occasione, per lettori insonni tra gli 8 e gli 11 anni, di trascorrere la notte bianca a Carmignano (nel Salone Consiliare del Comune) insieme al 'raccontalibri' Sergio Guastini, per gli amanti della natura dotati di curiosità è invece in programma (sempre sabato 9 alle 15) l'escursione alle Cascine di Tavola, ai tantissimi appuntamenti in programma si aggiungono anche i cosbook di sabato 9 aprile alle 10 e domenica 10 aprile alle 16 in piazza del Comune a Prato.

Sono veramente tanti i nomi di spicco del mondo dell'editoria per l'infanzia coinvolti in un Prato di libri: Anna Sarfatti, Elisabetta Gnone (domenica 10 aprile ore 16 palazzo Buonamici), Erminia dell'Oro, Roberto Parmeggiani, e poi ancora Giusi Quarenghi, Liviana Poropat, Sara Passi e Marco Milanesi (Tonino e la sua stella, 9 aprile), Roberto Innocenti, coinvolto nel workshop con il maestro pasticcere Paolo Sacchetti (Palazzo Pretorio 9 aprile ore 16), Roberto Piumini e molti altri. E c'è perfino una maratona di lettura a voce alta coordinata dall'attore Fabio Mascagni (9 aprile ore 16, piazza del Comune a Prato).

Ampissima e variegata l'offerta di laboratori. Si spazia dal coderdojo di sabato 9 aprile alle 15 nel palazzo del Comune, alle avventure sugli alberi insieme al Parco avventura Boscotondo in piazza Mercatale sabato 9 aprile dalle 10 alle 19, o sempre in tema di alberi, l'appuntamento con Giulia Aiazzi del 10 aprile alle 10 a Palazzo Buonamici. Ci sono poi i laboratori di scrittura, di storytelling a cura dello Studio fotografico Bolognini (10 aprile ore 16 Parrocchia di Sant'Agostino), l'appuntamento Disegnare con le orecchie per il compleanno di Palazzo Pretorio dove cimentarsi nell'arte pasticcera (piazza del Comune, domenica 10 aprile ore 16), il laboratorio musicale, quello storico (Museo dell'Opera del Duomo, 9 aprile ore 11) e in inglese The Five Misfits by Beatrice Alemagna (Monash University, venerdì 8 aprile ore 17 Monash University ). Infine la mostra mercato dei libri e delle piante ispirata all’esperienza londinese di Columbia road Market (domenica 10 aprile dalle 9 in piazza delle Carceri).

Il programma completo è sul sito www.ilgeranio.eu e la pagina facebook di Un Prato di libri. Alcuni eventi prevedono la prenotazione e il pagamento di un biglietto di ingresso, per informazioni chiamare 335/5283717. Il ricavato della manifestazione è devoluto ai progetti di integrazione dei bambini con disabilità supportati dall’associazione.