AVVISO DI AGGIORNAMENTO DELL’ELENCO DI NOMINATIVI E CURRICULA DI PROFESSIONISTI DA INTERPELLARE PER L'AFFIDAMENTO DI SERVIZI TECNICI

AVVISO DI AGGIORNAMENTO DELL’ELENCO DI NOMINATIVI E CURRICULA DI PROFESSIONISTI DA INTERPELLARE PER L'AFFIDAMENTO DI SERVIZI TECNICI DI IMPORTO INFERIORE A 40.000€ (APPROVATO CON LA DETERMINA DIRIGENZIALE N. 571/2018)

Selezioni pubbliche in corso

Cliccare qui per tutte le informazioni  

AVVISO PUBBLICO PER L'ASSEGNAZIONE DELLE PALESTRE PROVINCIALI, STAGIONE SPORTIVA 2019/2020

SCADENZA: 31 LUGLIO 2019 ORE 13.00

vedere allegati

Esami idoneità professionale autotrasportatore di merci per conto terzi e di persone su strada. Anno 2019: 1 Sessione d'esame del giorno 29 Maggio. Esiti

Esami idoneità professionale autotrasportatore di merci per conto terzi e di persone su strada. Anno 2019: 1 Sessione d'esame del giorno 29 Maggio. Esiti

ESAMI PER IL CONSEGUIMENTO DEI TITOLI DI IDONEITÀ PROFESSIONALE PER L’ESERCIZIO DELL’ATTIVITÀ DI AUTOTRASPORTATORE DI MERCI E PERSONE 1° Sessione d’esame anno 2019 - 29 Maggio - RETTIFICA - Elenco candidati ammessi ed esclusi

RETTIFICA - Elenco candidati ammessi

 

ESAMI PER IL CONSEGUIMENTO DEI TITOLI DI IDONEITÀ PROFESSIONALE PER L’ESERCIZIO DELL’ATTIVITÀ DI AUTOTRASPORTATORE DI MERCI E PERSONE 1° Sessione d’esame anno 2019 - 29 Maggio Elenco candidati ammessi

Elenco candidati ammessi (Approvato con determinazione dirigenziale n. 542 del 23.05.2019)

 

PRIMA SESSIONE ESAME AUTOTRASPORTATORI 2019

Calendario per la prima sessione dell'esame per autotraportatore di cose e merci e relativi moduli

Diario delle prove - Concorso ingegnere

Per tutti i dettagli cliccare qui

AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE PER L’ACQUISIZIONE IN LOCAZIONE DI UN IMMOBILE DA DESTINARE A SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO

Scadenza ore 13.00 del 1/4/2019

 

 

Nomina e designazione dei rappresentanti della Provincia di Prato in enti, aziende, istituzioni e società partecipate - come candidarsi

Nomina e designazione dei rappresentanti della Provincia di Prato in enti, aziende, istituzioni e società partecipate - come candidarsi

×

Messaggio

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View Privacy Policy

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

L’inserimento della Val di Bisenzio nel grande progetto nazionale della Ciclopista del Sole (CPS) val bene una pedalata da Verona a Prato. Ne sono convinti gli appassionati di bike dell'Avis Verag che in dieci, da domani, percorreranno circa 250 chilometri da Verona a Prato, tra la Pianura Padana e l'Appennino bolognese e pratese.

La Ciclovia (o Ciclopista) del Sole è un itinerario di lunga percorrenza in Italia che collega tutta la penisola dal Brennero a Reggio Calabria e prosegue poi in Sicilia e Sardegna. Il tutto su strade a bassa intensità di traffico o su piste ciclabili protette. E' promosso dalla Fiab (Federazione italiana amanti della bicicletta).

“Noi faremo una parte di questo entusiasmante viaggio attraverso i paesaggi e le bellezze d’Italia, percorrendo il tratto Verona - Firenze. Vogliamo festeggiare l'inserimento della Val di Bisenzio in questo percorso pieno di fascino”, mette in evidenza Diego Clemente di Avis Verag.

La prima tappa – prevista per domani pomeriggio - parte da Verona per arrivare a Mantova (50 chilometri). Sabato si riparte da Mantova per raggiungere Bologna (105 chilometri), mentre domenica è il giorno della traversata della Val di Bisenzio altri (95 chilometri). Il percorso tra Verona e Firenze è il secondo tratto della Ciclopista del Sole.

ricognizione ciclovia
Il gruppo che nell'ottobre scorso fece insieme al vice presidente Citarella la ricognizione dei percorsi ciclabili in Val di Bisenzio

In bocca a lupo, agli atleti, da parte del vicepresidente della Provincia Emiliano Citarella che si è impegnato perché si concretizzasse l'inserimento della Val di Bisenzio nel percorso pensato dal ministero dei Beni culturali per lanciare in Italia il turismo in bicicletta. Lo scorso ottobre infatti i tecnici della Federazione italiana amici della bicicletta, guidati da Danilo Presentini e le associazioni Toscana Bike, Avis Verag, Primo e Pizza e SIMB (Scuola italiana Mountain Bike) furono accompagnati proprio da Citarella in una ricognizione dei percorsi più suggestivi da Montepiano a Prato.