×

Messaggio

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View Privacy Policy

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.
Stampa

 

“Un'occasione per capire meglio meccanismi con cui anche un piccolo Comune deve saper interagire”

il gruppo di amministratori a Bruxelles
Il gruppo di amministratori toscani e marchigiani a Bruxelles

Il sindaco di Vernio Giovanni Morganti in trasferta a Bruxelles. Tre giorni al Parlamento Europeo, insieme a un gruppo di amministratori toscani e marchigiani, tutti ospiti dell'eurodeputato Nicola Danti, per parlare di fondi europei e di come i piccoli Comuni possano efficacemente interagire con i complessi meccanismi che li governano.

Un’occasione importante – commenta Morganti - per capire un po’ meglio come funzionano le cose a livello europeo, per esempio i finanziamenti o le commissioni. Insomma un modo per accorciare le distanze tra le realtà dei nostri territori e un’Europa che risulta spesso troppo distante dalle esigenze dei cittadini”.

foto seduta commissione europea

Tre giorni di incontri, da lunedì 18 a mercoledì 20 aprile, soprattutto su alcuni degli argomenti che i Comuni hanno più a cuore, dalle politiche di coesione ai fondi per il turismo. Altri approfondimenti sono stati dedicati ai temi dell’economia circolare e al funzionamento del processo decisionale del Parlamento europeo guardando al raccordo con la legislazione nazionale e coi regolamenti locali. Il gruppo di sindaci e assessori ha incontrato altri eurodeputati della delegazione Pd e alcuni funzionari della Regione Toscana a Bruxelles. Prima di fare ritorno in Italia il gruppo ha assistito alla plenaria del Parlamento.

Il sindaco Morganti non si è lasciato sfuggire l'occasione anche per salutare gli amici di Marchin, città belga gemellata con Vernio.