AVVISO PER CONCESSIONE DEGLI IMPIANTI SPORTIVI PROVINCIALI PER LA STAGIONE SPORTIVA 2018-2019


In esecuzione del Regolamento Provinciale approvato con Deliberazione C.P n. 69 del 20.12.1995 e s.m.i. e con Deliberazione n. 69 del 16.09.1998 e Deliberazione n. 29 del 17.03.2004 e Atto delPresidente n. 90 del 02.07.2018 e con determinazione n. 889 del 4/07/2018 con le quali sono state stabilite le modalità di concessione in uso delle palestre provinciali per la stagione sportiva 2018/2019
SI AVVISANO I SEGUENTI SOGGETTI:
Enti Promozionali, a tutte le Federazioni sportive del CONI, alle Associazioni e Società Sportive ;
CON IL PRESENTE AVVISO LA PROVINCIA INTENDE CONCEDERE IN USO, NELLA FORMA DELL'AUTOGESTIONE, GLI SPAZI NELLE PALESTRE PROVINCIALI
I termini per la presentazione delle domande di utilizzo delle palestre provinciali in orario extrascolastico è stabilito
ENTRO E NON OLTRE LE ORE 13:00 DI VENERDI' 20 LUGLIO
in allegato l'elenco completo delle palestre con le relative tariffe e caratteristiche d'uso.
La domanda compilata sulla modulistica allegata “RICHIESTA DI UTILIZZO IMPIANTI SPORTIVI PROVINCIALI” deve essere presentata presso il protocollo generale in Via Ricasoli, 35 – 59100 Prato, o trasmessa via PEC all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

AVVISI DI MOBILITA' IN CORSO

Al seguente link è possibile consultare gli

Avvisi di mobilità in corso

Nomina e designazione dei rappresentanti della Provincia di Prato in enti, aziende, istituzioni e società partecipate - come candidarsi

Che cos'è
Il Presidente nomina rappresentanti dell'Amministrazione Provinciale in enti, aziende, istituzioni e società partecipate.

Ai sensi del Regolamento sugli indirizzi per la nomina e designazione dei rappresentanti della Provincia presso enti, aziende, istituzioni e società partecipate, l'Amministrazione Provinciale raccoglie le manifestazioni di interesse dei cittadini e il Presidente nomina fra gli interessati chi dovrà ricoprire l'incarico.
L'elenco delle cariche in scadenza nel documento allegato a fondo pagina. L'elenco sarà aggiornato annualmente, o ogni volta che sarà necessario per sopravvenuta decadenza o dimissioni.

Come si ottiene

Termini, scadenze, modalità di presentazione della domanda...

Leggi tutto...
×

Messaggio

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View Privacy Policy

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

Gli acquerelli floreali di Eugenia Albani presentati da Fare Arte. Domani, giovedì 23 giugno, alle 19 l'inaugurazione in piazza Sant'Antonino

acquerelloSi inaugura domani, giovedì 23 giugno, alle 19 la mostra di acquerelli floreali dell’artista Eugenia Albani promossa da Fare Arte. Il mio giardino segreto è l'allestimento ospitato nelle sale di palazzo Buonamici in piazza Sant'Antonino 5, curato da Letizia Demuro e Cinzia Menichetti.

Eugenia Albani, comasca approdata a Prato quando i telai scandivano le ore della giornata, apre il suo giardino segreto alla Città. Un giardino meditato nelle segrete stanze del mondo contemporaneo dove lo spazio di un balcone non concede di coltivare fiori da ombra e mezza ombra. Un giardino concimato dai colori dei giardini pensili riflessi nelle calme e profonde acque del lago di Como. Un giardino di femminile e romantica sensualità.

Acquerelli su carta combinano i cromatismi dei rosa dei verdi si evolvono in viola e posano il pennello su di un petalo di peonia, ortensia, rosa, glicine o violetta. E con un tocco avvolgono i fiori in mazzolini. Erbe aromatiche ci ricordano di essere nei giorni del solstizio d’estate quando un tempo la raccolta delle erbe la notte di San Giovanni occupava il fare delle nostre genti

Lo spazio espositivo è un unicum con Palazzo Buonamici sorto sull’antico Borgo al Cornio e con gli acquerelli di Eugenia diventa il giardino di fiori recisi del più grande giardino Buonamici.

La mostra rimane aperta fino al 3 luglio con il seguente orario: da martedì a venerdì ore 17-20.30, sabato e domenica 10.30-13/17-20.30.