CHIUSURA UFFICIO PROTOCOLLO IL 16.8.19

CHIUSURA UFFICIO PROTOCOLLO IL 16.8.19

Si avvisa la gentile utenza che il giorno 16 agosto l'Ufficio Protocollo della Provincia di Prato sarà chiuso al pubblico.

Avviso rivolto alle associazioni/ cooperative senza scopo di lucro per manifestazione di interesse a divenire Antenne territoriali antidiscriminazione

Avviso manifestazione di interesse . Avviso rivolto alle associazioni/ cooperative senza scopo di lucro per manifestazione di interesse a divenire Antenne territoriali antidiscriminazione

Scadenza 23 agosto 2019 alle ore 13,00

AVVISO DI AGGIORNAMENTO DELL’ELENCO DI NOMINATIVI E CURRICULA DI PROFESSIONISTI DA INTERPELLARE PER L'AFFIDAMENTO DI SERVIZI TECNICI

AVVISO DI AGGIORNAMENTO DELL’ELENCO DI NOMINATIVI E CURRICULA DI PROFESSIONISTI DA INTERPELLARE PER L'AFFIDAMENTO DI SERVIZI TECNICI DI IMPORTO INFERIORE A 40.000€ (APPROVATO CON LA DETERMINA DIRIGENZIALE N. 571/2018)

Selezioni pubbliche in corso

Cliccare qui per tutte le informazioni  

AVVISO PUBBLICO PER L'ASSEGNAZIONE DELLE PALESTRE PROVINCIALI, STAGIONE SPORTIVA 2019/2020

SCADENZA: 31 LUGLIO 2019 ORE 13.00

vedere allegati

Esami idoneità professionale autotrasportatore di merci per conto terzi e di persone su strada. Anno 2019: 1 Sessione d'esame del giorno 29 Maggio. Esiti

Esami idoneità professionale autotrasportatore di merci per conto terzi e di persone su strada. Anno 2019: 1 Sessione d'esame del giorno 29 Maggio. Esiti

ESAMI PER IL CONSEGUIMENTO DEI TITOLI DI IDONEITÀ PROFESSIONALE PER L’ESERCIZIO DELL’ATTIVITÀ DI AUTOTRASPORTATORE DI MERCI E PERSONE 1° Sessione d’esame anno 2019 - 29 Maggio - RETTIFICA - Elenco candidati ammessi ed esclusi

RETTIFICA - Elenco candidati ammessi

 

ESAMI PER IL CONSEGUIMENTO DEI TITOLI DI IDONEITÀ PROFESSIONALE PER L’ESERCIZIO DELL’ATTIVITÀ DI AUTOTRASPORTATORE DI MERCI E PERSONE 1° Sessione d’esame anno 2019 - 29 Maggio Elenco candidati ammessi

Elenco candidati ammessi (Approvato con determinazione dirigenziale n. 542 del 23.05.2019)

 

PRIMA SESSIONE ESAME AUTOTRASPORTATORI 2019

Calendario per la prima sessione dell'esame per autotraportatore di cose e merci e relativi moduli

Diario delle prove - Concorso ingegnere

Per tutti i dettagli cliccare qui

×

Messaggio

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View Privacy Policy

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

Due giorni di giocolieri, musicanti, artisti, artigiani, antichi mestieri e piatti tipici dell'anno Mille nel borgo Case Marchi

gruppo figuranti

Fervono i preparativi per il via alla Festa medioevale a Luciana, piccola e suggestiva frazione di Vernio che domani e domenica come d'incanto tornerà indietro di mille anni trasformano Case Marchi in un borgo medioevale. Organizzata dalla Pro Loco di Luciana con il patrocinio del Comune di Vernio, la festa “ci porterà per due giorni a spasso nel tempo – come ricorda l'assessore alla Cultura di Vernio Maria Lucarini - Ci saranno 60 figuranti ad animare il borgo, reso credibile occultando tutto ciò che di moderno si trova per strada, dai campanelli ai segnali stradali, e ci saranno gli antichi mestieri e la cucina dell'anno mille. Una festa che l'anno passato ebbe in questi due giorni 1.600 visitatori”.

La festa medioevale animerà le vie di Luciana sabato e domenica dalle 17 a tarda notte. Il borgo di Case Marchi ospiterà figuranti, giocolieri, musicanti, artisti, artigiani e antichi mestieri. Ci sarà anche lo Strologo che leggerà il futuro nelle stelle.

la sporta del viandante
La sacchetta del viandante con ciotola e posate

Taverne e Hostarie metteranno in tavola piatti tipici del tempo. Una sosta al Paiolo Magico per assaggiare il tegamaccio (carne di maiale stufata con cipolla, sedano, cannella e noce moscata), una all'Hostaria del Conte per un bicchiere di vino e una per la schiacciata del Forno di Mastro Luciano e le prelibatezze della Dolceria. Ci saranno anche il mastro birraio e il caciaio con i formaggi tipici.

Fra i piatti proposti, rigorosamente ispirati alla cucina medioevale (e quindi senza i tanti alimenti provenienti dal Nuovo Mondo), l'acqua cotta con uova e pane nero, il maiale con le 4 salse (la camelina con prugne secche e mandorle, la salsa verde, quella agliata e quella all'uva), i fagioli con la cipolla, la torta al pecorino, le tigelle con il lardo e i maltagliati con lardo e pecorino. Ampia scelta anche per i dolci, dalla torta di carote, alle crostate ai brutti boni. E si potrà assaggiare anche l'Ippocrasso, uno specialissimo vino speziato.

Una delle novità di quest'anno sono i Guardiani dell’Oca, che si esibiranno in spettacoli itineranti per le vie del borgo, mentre i Midnight suoneranno e canteranno musica e testi medioevali. I simpaticissimi giocolieri del Teatro in Libertà faranno divertire grandi e piccini con giochi e acrobazie.

la mappa del borgo
La mappa della Festa

I visitatori troveranno all'ingresso, dal notaro, la piantina della festa e la sacchetta contenente bicchiere e posate perché all'interno della festa sono bandite le stoviglie di plastica o comunque usa e getta. Per la sacchetta si paga una cauzione di 5 euro, che viene restituita a chi la riconsegna.