×

Messaggio

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View Privacy Policy

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.
Stampa

Composizione della crisi, una rete a servizio dei cittadini e delle imprese. Lunedì 4 luglio a palazzo Buonamici con la partecipazione del sottosegretario alla Giustizia Cosimo Maria Ferri. L'appuntamento riconosce crediti ad avvocati e commercialisti

immagine di persone

L'organismo di composizione della crisi e le funzioni sociali che rappresenta, una rete a servizio dei cittadini e delle imprese. E' questo il tema del convegno che lunedì 4 luglio 2016palazzo Buonamici ospita nella sala consiliare e che vedrà la partecipazione del sottosegretario alla Giustizia Cosimo Maria Ferri. L'appuntamento riconosce 4 crediti formativi ai dottori commercialisti e agli avvocati partecipanti.

Promosso dall'Università di Firenze e dall'Unione Giovani Dottori Commercialisti di Prato il convegno si apre alle 15 con i saluti del presidente della Provincia Matteo Biffoni. Sarà quindi presentato il corso di perfezionamento post lauream dell'Università di Firenze in Diritto della gestione e risoluzione delle crisi d’impresa e del debitore con gli interventi del coordinatore scientifico Elena Gori, di quello per la formazione professionale Maria Lucetta Russotto, dei presidenti dell'Ordine dei dottori commercialisti Paolo Biancalani, degli avvocati Lamberto Galletti, dell'Unione Giovani Dottori Commercialisti Tommaso Lori e di Fabrizio Buricchi di La Giustizia per i Cittadini Terre di Prato.

Sarà poi la volta della relazione del Sottosegretario alla Giustizia Cosimo Maria Ferri, di Vito Cozzoli, relatore della Legge 3/2012, di Salvatore Alessandro de La tutela degli Onesti, Comune di Acireale, di Marisa Acagnino, presidente della VI Sezione del Tribunale di Catania, e dei giudici del Tribunale di Prato Raffaella Brogi, Maria Iannone e Maria Novella Legnaioli.

Le conclusioni, alle 19, sono affidate a Nicola Ciolini, consigliere della Regione Toscana. La partecipazione al convegno è gratuita e non è necessaria alcuna iscrizione. Per informazioni rivolgersi alla segreteria dell’ODCEC di Prato allo 0574 33862, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..