Selezioni pubbliche in corso

Cliccare qui per tutte le informazioni  

AVVISO PUBBLICO PER L'ASSEGNAZIONE DELLE PALESTRE PROVINCIALI, STAGIONE SPORTIVA 2019/2020

SCADENZA: 31 LUGLIO 2019 ORE 13.00

vedere allegati

Esami idoneità professionale autotrasportatore di merci per conto terzi e di persone su strada. Anno 2019: 1 Sessione d'esame del giorno 29 Maggio. Esiti

Esami idoneità professionale autotrasportatore di merci per conto terzi e di persone su strada. Anno 2019: 1 Sessione d'esame del giorno 29 Maggio. Esiti

ESAMI PER IL CONSEGUIMENTO DEI TITOLI DI IDONEITÀ PROFESSIONALE PER L’ESERCIZIO DELL’ATTIVITÀ DI AUTOTRASPORTATORE DI MERCI E PERSONE 1° Sessione d’esame anno 2019 - 29 Maggio - RETTIFICA - Elenco candidati ammessi ed esclusi

RETTIFICA - Elenco candidati ammessi

 

ESAMI PER IL CONSEGUIMENTO DEI TITOLI DI IDONEITÀ PROFESSIONALE PER L’ESERCIZIO DELL’ATTIVITÀ DI AUTOTRASPORTATORE DI MERCI E PERSONE 1° Sessione d’esame anno 2019 - 29 Maggio Elenco candidati ammessi

Elenco candidati ammessi (Approvato con determinazione dirigenziale n. 542 del 23.05.2019)

 

PRIMA SESSIONE ESAME AUTOTRASPORTATORI 2019

Calendario per la prima sessione dell'esame per autotraportatore di cose e merci e relativi moduli

Diario delle prove - Concorso ingegnere

Per tutti i dettagli cliccare qui

AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE PER L’ACQUISIZIONE IN LOCAZIONE DI UN IMMOBILE DA DESTINARE A SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO

Scadenza ore 13.00 del 1/4/2019

 

 

Nomina e designazione dei rappresentanti della Provincia di Prato in enti, aziende, istituzioni e società partecipate - come candidarsi

Nomina e designazione dei rappresentanti della Provincia di Prato in enti, aziende, istituzioni e società partecipate - come candidarsi

ELEZIONI PROVINCIALI 2019

Al seguente link è consultabile il sito per le ELEZIONI PROVINCIALI 2019:

https://elezioni2019.provincia.prato.it

×

Messaggio

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View Privacy Policy

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

Oggi la consegna a Vernio e Vaiano. Bosi, Morganti e Bongiorno: “Un primo passo per sostenere il cicloturismo nella valle”

consegna Bici
Il sindaco Primo Bosi consegna le mountain bike

VAL DI BISENZIODiciotto mountain bike, anche a pedalata assistita, a disposizione di cittadini e turisti per pedalare in Val di Bisenzio e conoscerne meglio paesaggi e memorie storiche. E' il progetto Bisenzio Bike 2.0, messo a punto dall'Unione dei Comuni insieme ai tre Comuni della Val di Bisenzio grazie al contributo del fondo della Montagna della Regione Toscana.

Oggi il sindaco Primo Bosi ha consegnato i mezzi a Vaiano all'associazione L'isola che c'è, che allestirà il punto di noleggio bici all'ecoparco dell'Isola, e il sindaco Giovanni Morganti ha fatto lo stesso per Vernio. Qui il servizio sarà gestito dalla Pro loco di Montepiano nell'area dove si trova la sede in via della Badia. Nei prossimi giorni le biciclette saranno consegnate anche a Cantagallo dal sindaco Guglielmo Bongiorno.

“E' un primo importante passo per sostenere il cicloturismo, un'esperienza che si attaglia perfettamente alle caratteristiche della nostra valle – spiegano i sindaci – Attraverso itinerari verdi anche di grande valore ambientale si possono scoprire o riscoprire molti aspetti inediti della Val di Bisenzio. I punti allestiti per il noleggio, con la collaborazione delle associazioni che li gestiscono, dovranno in futuro lavorare in rete, con la possibilità di consegna e restituzione delle biciclette in punti diversi della valle.”

Diciotto in tutto, le biciclette sono 11 mountain bike tradizionali e 7 a pedalata assistita, concesse in comodato alle associazioni. Potranno essere noleggiate con un piccolo contributo per la manutenzione tutto l'anno. A Montepiano ci sono 4 mountain bike tradizionali e 2 a pedalata assistita, a Cantagallo 3 mountain bike tradizionali e 3 a pedalata assistita e infine a Vaiano 4 tradizionali e 2 a pedalata assistita.

Vernio consegna bici
E anche il sindaco Giovanni Morganti consegna le biciclette

Il progetto dell'Unione dei Comuni parte dall’idea del museo diffuso, dal concetto di un territorio che raccoglie, conserva e produce memoria non del tutto accessibile attraverso gli archivi e i musei tradizionali. L'esperienza sui pedali allarga dunque l'orizzonte di conoscenza del visitatore permettendogli di assaporare il territorio della Val di Bisenzio con tutti i sensi.