CHIUSURA UFFICIO PROTOCOLLO IL 16.8.19

CHIUSURA UFFICIO PROTOCOLLO IL 16.8.19

Si avvisa la gentile utenza che il giorno 16 agosto l'Ufficio Protocollo della Provincia di Prato sarà chiuso al pubblico.

Avviso rivolto alle associazioni/ cooperative senza scopo di lucro per manifestazione di interesse a divenire Antenne territoriali antidiscriminazione

Avviso manifestazione di interesse . Avviso rivolto alle associazioni/ cooperative senza scopo di lucro per manifestazione di interesse a divenire Antenne territoriali antidiscriminazione

Scadenza 23 agosto 2019 alle ore 13,00

AVVISO DI AGGIORNAMENTO DELL’ELENCO DI NOMINATIVI E CURRICULA DI PROFESSIONISTI DA INTERPELLARE PER L'AFFIDAMENTO DI SERVIZI TECNICI

AVVISO DI AGGIORNAMENTO DELL’ELENCO DI NOMINATIVI E CURRICULA DI PROFESSIONISTI DA INTERPELLARE PER L'AFFIDAMENTO DI SERVIZI TECNICI DI IMPORTO INFERIORE A 40.000€ (APPROVATO CON LA DETERMINA DIRIGENZIALE N. 571/2018)

Selezioni pubbliche in corso

Cliccare qui per tutte le informazioni  

AVVISO PUBBLICO PER L'ASSEGNAZIONE DELLE PALESTRE PROVINCIALI, STAGIONE SPORTIVA 2019/2020

SCADENZA: 31 LUGLIO 2019 ORE 13.00

vedere allegati

Esami idoneità professionale autotrasportatore di merci per conto terzi e di persone su strada. Anno 2019: 1 Sessione d'esame del giorno 29 Maggio. Esiti

Esami idoneità professionale autotrasportatore di merci per conto terzi e di persone su strada. Anno 2019: 1 Sessione d'esame del giorno 29 Maggio. Esiti

ESAMI PER IL CONSEGUIMENTO DEI TITOLI DI IDONEITÀ PROFESSIONALE PER L’ESERCIZIO DELL’ATTIVITÀ DI AUTOTRASPORTATORE DI MERCI E PERSONE 1° Sessione d’esame anno 2019 - 29 Maggio - RETTIFICA - Elenco candidati ammessi ed esclusi

RETTIFICA - Elenco candidati ammessi

 

ESAMI PER IL CONSEGUIMENTO DEI TITOLI DI IDONEITÀ PROFESSIONALE PER L’ESERCIZIO DELL’ATTIVITÀ DI AUTOTRASPORTATORE DI MERCI E PERSONE 1° Sessione d’esame anno 2019 - 29 Maggio Elenco candidati ammessi

Elenco candidati ammessi (Approvato con determinazione dirigenziale n. 542 del 23.05.2019)

 

PRIMA SESSIONE ESAME AUTOTRASPORTATORI 2019

Calendario per la prima sessione dell'esame per autotraportatore di cose e merci e relativi moduli

Diario delle prove - Concorso ingegnere

Per tutti i dettagli cliccare qui

×

Messaggio

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View Privacy Policy

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

Appello ai cittadini per versare contributi in aiuto a Amatrice e agli altri Comuni colpiti dal terremoto

 

I Comuni di Cantagallo, Vaiano e Vernio, in seguito al sisma che ha colpito il centro Italia, hanno messo a disposizione un conto corrente per raccogliere fondi che saranno devoluti per la ricostruzione del territorio e le esigenze degli sfollati.
I soldi raccolti saranno destinati a progetti concordati con le amministrazioni dei Comuni colpiti, sulla base delle esigenze e delle rterremotoichieste, analogamente a quanto già avvenuto per il terremoto che colpì l'Emilia Romagna. In quella occasione, con i soldi raccolti, fu acquistato un pulmino per il trasporto sociale, su richiesta di uno dei Comuni colpiti, San Posidonio.
Chi volesse può versare il proprio contributo con bonifico e c/c postale con la causale: SISMA CENTRO ITALIA. Il versamento può essere effettuato con bollettino postale sul c/c n. 26712505 intestato a “Unione dei Comuni della Val di Bisenzio” oppure con bonifico IBAN IT28G0760102800000026712505, sempre con la causale: SISMA CENTRO ITALIA.

Intanto i Comuni raccomandano a tutti i volontari e alle associazioni che in queste ore stanno dando la loro disponibilità a partecipare alle operazioni di soccorso nei territori colpiti, di intervenire solo sotto il coordinamento delle Istituzioni e delle autorità competenti, senza assumere iniziative di carattere personale o non coordinate con le organizzazioni coinvolte nei soccorsi, per non procurare intralcio e ostacolo nelle fasi acute dell'emergenza.