Avviso recante le modalità di accesso ai contributi per gli Istituti secondari di secondo grado statali e paritari della provincia di Prato per l’anno 2019 per il finanziamento di interventi educativi e formativi

Avviso 2 - Oggetto: Avviso recante le modalità di accesso ai contributi per gli Istituti secondari di secondo grado statali e paritari della provincia di Prato per l’anno 2019 per il finanziamento di interventi educativi e formativi

Scadenza 16.12.2019

Plastic – Free: avviso recante le modalità di accesso ai contributi per gli Istituti secondari di secondo grado statali e paritari della provincia di Prato per l’anno 2019 per il sostegno a progetti di sviluppo sostenibile

Avviso  1 - Oggetto: Plastic – Free: avviso recante le modalità di accesso ai contributi per gli Istituti secondari di secondo grado statali e paritari della provincia di Prato per l’anno 2019 per il sostegno a progetti di sviluppo sostenibile

Scadenza 11.12.2019

Esami anno 2019 per idoneità professionale autotrasportatore di merci per conto terzi e di persone su strada. Esiti esame.

v. allegati

Modello Unico Nazionale di Segnalazione Certificata di Inizio attività di Autoscuola

Seconda sessione esame per autotrasportatore di cose e merci

Selezioni pubbliche in corso

Cliccare qui per tutte le informazioni 

Impianti sportivi provinciali. Secondo avviso. Assegnazione

ASSEGNAZIONE PALESTRE PROVINCIALI: SECONDO AVVISO PER ORARI DISPONIBILI STAGIONE SPORTIVA 2019/2020

ASSEGNAZIONE IMPIANTI SPORTIVI 2019/2020

ASSEGNAZIONE IMPIANTI SPORTIVI PROVINCIALI stagione 2019/2020

 

Avviso rivolto alle associazioni/ cooperative senza scopo di lucro per manifestazione di interesse a divenire Antenne territoriali antidiscriminazione

Avviso manifestazione di interesse . Avviso rivolto alle associazioni/ cooperative senza scopo di lucro per manifestazione di interesse a divenire Antenne territoriali antidiscriminazione

Scadenza 23 agosto 2019 alle ore 13,00
×

Messaggio

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View Privacy Policy

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

Nel mese di settembre nella zona della nuova rotatoria verranno posizionati micropali (il vecchio percorso sSarà stringente il monitoraggio che il presidente della Provincia Biffoni e i sindaci della Val di Bisenzio - Bongiorno, Bosi e Morganti – insieme ai tecnici, effettueranno per verificare che l'impegno preso nero su bianco dal Consorzio Integra - con una comunicazione inviata a Regione e Provincia - per la ripresa e la conclusione dei lavori del secondo lotto della SR 325 venga rispettato.

Non c'è disponibilità ad accettare altri ritardi dopo che è stato dato il via libera al subentro del Consorzio Integra alla CCC di Bologna, prima aggiudicataria del contratto per i lavori. In ballo c'è il completamento degli interventi del secondo lotto nel tratto tra la Tignamica e Mercatale di Vernio, compresa la sistemazione della frana verificatasi nel marzo scorso nella zona di Ponte di Colle.
Da oggi i lavori sono ripresi quasi a pieno regime. Intanto, proprio in questi giorni, c'è stato un nuovo incontro tra gli amministratori e i tecnici della Provincia, presente il consigliere delegato Emanuele Pacini, i sindaci della Val di Bisenzio – Guglielmo Bongiorno, Primo Bosi e Giovanni Morganti - e i rappresentanti della Calenzano Asfalti, assegnataria dei lavori appaltati a Integra.
Integra e Calenzano Asfalti hanno già presentato un cronoprogramma dove vengono fissati gli impegni da qui a a dicembre. I cantieri e il rispetto della tempistica indicata saranno quindi “sorvegliati speciali” e saranno oggetto di verifiche periodiche da parte degli amministratori della Provincia e dei sindaci.
Ecco il cronoprogramma così come è stato comunicato da Integra e Calenzano asfalti.
Tratto La Tignamica – Gabolana – I lavori saranno condotti tra settembre e ottobre. Si procederà con la posa e il rivestimento di un muro prefabbricato lato monte, nella zona di chiodatura del versante. Verrà sistemata una nuova barriera guard rail e si interverrà con la riasfaltatura.

Nuova rotatoria Usella – Ponte di Colle – I lavori partono subito e si concludono a dicembre. Si interverrà subito per creare la barriera paramassi in zona Ponte di Colle e per la messa in sicurezza di tutta l'area franata a marzo. L'intervento di messa in sicurezza della frana, che prevede anche il consolidamento del versante a valle con il posizionamento del nuovo guard rail, si concluderà a novembre.i abbassa). Da settembre si procederà anche con la posa dei muri prefabbricati in zona Ponte di Colle dove la strada è stata allargata e il versante consolidato. In zona campo sportivo si realizzerà guard rail e parapetto. In ottobre nella zona nuova rotatoria verranno sistemati lastre e muri prefabbricati.
Zona Terrigoli – Nel mese di settembre si procede con pulizia e stuccatura dei muri esistenti, il posizionamento di nuovo guard rail e l'asfaltatura.