Avviso recante le modalità di accesso ai contributi per gli Istituti secondari di secondo grado statali e paritari della provincia di Prato per l’anno 2019 per il finanziamento di interventi educativi e formativi

Avviso 2 - Oggetto: Avviso recante le modalità di accesso ai contributi per gli Istituti secondari di secondo grado statali e paritari della provincia di Prato per l’anno 2019 per il finanziamento di interventi educativi e formativi

Scadenza 16.12.2019

Plastic – Free: avviso recante le modalità di accesso ai contributi per gli Istituti secondari di secondo grado statali e paritari della provincia di Prato per l’anno 2019 per il sostegno a progetti di sviluppo sostenibile

Avviso  1 - Oggetto: Plastic – Free: avviso recante le modalità di accesso ai contributi per gli Istituti secondari di secondo grado statali e paritari della provincia di Prato per l’anno 2019 per il sostegno a progetti di sviluppo sostenibile

Scadenza 11.12.2019

Esami anno 2019 per idoneità professionale autotrasportatore di merci per conto terzi e di persone su strada. Esiti esame.

v. allegati

Modello Unico Nazionale di Segnalazione Certificata di Inizio attività di Autoscuola

Seconda sessione esame per autotrasportatore di cose e merci

Selezioni pubbliche in corso

Cliccare qui per tutte le informazioni 

Impianti sportivi provinciali. Secondo avviso. Assegnazione

ASSEGNAZIONE PALESTRE PROVINCIALI: SECONDO AVVISO PER ORARI DISPONIBILI STAGIONE SPORTIVA 2019/2020

ASSEGNAZIONE IMPIANTI SPORTIVI 2019/2020

ASSEGNAZIONE IMPIANTI SPORTIVI PROVINCIALI stagione 2019/2020

 

Avviso rivolto alle associazioni/ cooperative senza scopo di lucro per manifestazione di interesse a divenire Antenne territoriali antidiscriminazione

Avviso manifestazione di interesse . Avviso rivolto alle associazioni/ cooperative senza scopo di lucro per manifestazione di interesse a divenire Antenne territoriali antidiscriminazione

Scadenza 23 agosto 2019 alle ore 13,00
×

Messaggio

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View Privacy Policy

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

firmaSpazi e attrezzature in cambio di lezioni in inglese impartite da studenti madrelingua. A Prato la sinergia positiva fra istituti porta anche per l'anno scolastico 2016/2017 al rinnovo della convenzione fra il liceo scientifico Copernico, che mette a disposizione i propri laboratori, e l'università americana New Haven che ricambia offrendo lezioni in inglese e autoformazione per i docenti.
Uno scambio tutto a servizio degli studenti che la Provincia promuove sottoscrivendo  l'accordo che la vede protagonista, in quanto proprietaria dell'immobile, insieme ai due istituti.

Questa mattina alla firma della nuova convenzione erano presenti il presidente Matteo Biffoni e la consigliera con delega alla pubblica istruzione Paola Tassi, il preside del Copernico Stefano Gestri, il responsabile della New Haven Tuscany Campus Kevin Murphy e la dirigente della Provincia Rossella Bonciolini.
“Il contratto sancisce un accordo di collaborazione altamente proficua per i ragazzi – ha sottolineato Biffoni -  Insieme allo scambio di esperienze formative reciproco si favorisce la costruzione di relazioni positive.”
In pratica l'accordo consente a professori e studenti del corso di ingegneria dell'Università americana l'utilizzo in alcuni periodi dell'anno dei laboratori di chimica e di biologia della scuola. Alle lezioni potranno partecipare i docenti del Copernico a scopo di autoformazione. In cambio la New Haven metterà a disposizione dell'istituto studenti che svolgeranno un tirocinio di docenza in inglese in compresenza con gli insegnanti titolari. Al Copernico verrà pagato un forfait comprensivo dell'uso e della pulizia dei locali, dell'impiego e dello smaltimento dei reagenti, dell'utilizzo delle attrezzature di laboratorio e dei principali dispositivi di protezione individuale e anche dell'assistenza tecnica di alcuni dipendenti qualificati del liceo. Queste risorse saranno utilizzate quindi anche per la manutenzione dei laboratori.
“Dopo l'esperienza più che positiva dell'anno passato abbiamo ampliato il raggio d'azione della convenzione mettendo a disposizione anche i laboratori di biologia oltre a quelli di chimica”, ha detto Gestri. “Domani è previsto l'arrivo degli studenti americani mentre la prossima settimana inizieranno le lezioni teoriche – ha concluso Murphy – In contemporanea con l'avvio dell'anno scolastico italiano partiranno anche le lezioni pratiche con l'utilizzo dei laboratori.” Gli alunni americani coinvolti sono 15 per le lezioni di chimica e circa una decina per quelle in biologia.

Dall'apertura del campus toscanano nel 2012 sono stati oltre 500 gli studenti americani che hanno frequentato i corsi della New Haven. L'offerta per gli alunni comprende l'approfondimento della conoscenza della cultura italiana ed europea (lingua, storia, storia dell’arte, sociologia, arte, design) ma anche materie non tradizionalmente associate con lo studio all’estero come la matematica, ingegneria, chimica e biologia. Proprio questi corsi di approfondimento delle materie scientifiche sono quelli per i quali è nata la collaborazione con il Copernico.