Selezioni pubbliche in corso

Cliccare qui per tutte le informazioni  

AVVISO PUBBLICO PER L'ASSEGNAZIONE DELLE PALESTRE PROVINCIALI, STAGIONE SPORTIVA 2019/2020

SCADENZA: 31 LUGLIO 2019 ORE 13.00

vedere allegati

Esami idoneità professionale autotrasportatore di merci per conto terzi e di persone su strada. Anno 2019: 1 Sessione d'esame del giorno 29 Maggio. Esiti

Esami idoneità professionale autotrasportatore di merci per conto terzi e di persone su strada. Anno 2019: 1 Sessione d'esame del giorno 29 Maggio. Esiti

ESAMI PER IL CONSEGUIMENTO DEI TITOLI DI IDONEITÀ PROFESSIONALE PER L’ESERCIZIO DELL’ATTIVITÀ DI AUTOTRASPORTATORE DI MERCI E PERSONE 1° Sessione d’esame anno 2019 - 29 Maggio - RETTIFICA - Elenco candidati ammessi ed esclusi

RETTIFICA - Elenco candidati ammessi

 

ESAMI PER IL CONSEGUIMENTO DEI TITOLI DI IDONEITÀ PROFESSIONALE PER L’ESERCIZIO DELL’ATTIVITÀ DI AUTOTRASPORTATORE DI MERCI E PERSONE 1° Sessione d’esame anno 2019 - 29 Maggio Elenco candidati ammessi

Elenco candidati ammessi (Approvato con determinazione dirigenziale n. 542 del 23.05.2019)

 

PRIMA SESSIONE ESAME AUTOTRASPORTATORI 2019

Calendario per la prima sessione dell'esame per autotraportatore di cose e merci e relativi moduli

Diario delle prove - Concorso ingegnere

Per tutti i dettagli cliccare qui

AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE PER L’ACQUISIZIONE IN LOCAZIONE DI UN IMMOBILE DA DESTINARE A SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO

Scadenza ore 13.00 del 1/4/2019

 

 

Nomina e designazione dei rappresentanti della Provincia di Prato in enti, aziende, istituzioni e società partecipate - come candidarsi

Nomina e designazione dei rappresentanti della Provincia di Prato in enti, aziende, istituzioni e società partecipate - come candidarsi

ELEZIONI PROVINCIALI 2019

Al seguente link è consultabile il sito per le ELEZIONI PROVINCIALI 2019:

https://elezioni2019.provincia.prato.it

×

Messaggio

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View Privacy Policy

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

Da tutta Italia per gli incontri su scuola e ambiente. Estratto il vincitore del cesto a chilometro zero offerto dal Forno Steno. Bosi: “La prossima edizione avrà un giorno in più”

Il momento dell'estrazione del premio
Da sinistra Tiziana Falorni, il sindaco Bosi e Anna Salierno estraggono il vincitore

Sono oltre seimila, 1.500 solo agli incontri sulla scuola, le presenze registrate alla due giorni di Vaiano Armonia della Natura, la festa del vivere sano, promossa dal Comune di Vaiano e dall'Unione dei Comuni Val di Bisenzio in collaborazione con le associazioni Terra Semplice e Terra Nuova. Questa mattina a palazzo Buonamici il sindaco di Vaiano Primo Bosi e le organizzatrici Beatrice Boni e Anna Teresa Salierno di Terra Semplice hanno tirato le somme della manifestazione e anche estratto lo scontrino vincente del concorso che metteva in palio un cesto di prodotti tipici. La vincitrice è una signora di Vernio subito raggiunta al telefono, il cesto è stato offerto dal Forno Steno e consegnato stamani da Tiziana Falorni. “La scommessa sul coinvolgimento della comunità e del paese, con via Braga pedonale per quasi 2 giorni, l'abbiamo vinta – ha detto Bosi – Tantissimi i visitatori provenienti da tutta Italia e neanche una camera libera in tutta la Val di Bisenzio. Insomma un successo, tanto che da più parti è arrivata la richiesta per la prossima edizione di aumentare di un giorno, cominciando il venerdì. Intanto, sulla scia del dibattito in materia ambientale, l'amministrazione ha già cominciato a lavorare all'ipotesi di agevolare la bonifica dell'amianto sul territorio con incentivi”. Nel territorio del Comune ci sono 115 mila metri quadri di amianto da bonificare per lo più in aziende e fabbricati a cui si alcune aggiungono alcune abitazioni e manufatti. “E' un problema di salute pubblica che dobbiamo porci con forza, anche sostenendo chi fa uno sforzo per risolverlo”. Proprio stamani a palazzo Buonamici c'è stata l'estrazione dello scontrino vincitore del concorso lanciato per la due giorni. A una signora di Vernio, che aveva lasciato nella damigiana lo scontrino di un acquisto a La bottega di Alberto è andato il cesto di biscotti, miele e prelibatezze offerto dal Forno Steno. Tutto esaurito, come si diceva, sia agli incontri e seminari dedicati alla scuola, che hanno raccolto l'adesione di famiglie provenienti davvero da tutta Italia, da Bolzano a Reggio Calabria, sia ai laboratori per i bambini e agli appuntamenti su ambiente e energia allerstiti alla Badia di Vaiano.