Selezioni pubbliche in corso

Cliccare qui per tutte le informazioni  

AVVISO PUBBLICO PER L'ASSEGNAZIONE DELLE PALESTRE PROVINCIALI, STAGIONE SPORTIVA 2019/2020

SCADENZA: 31 LUGLIO 2019 ORE 13.00

vedere allegati

Esami idoneità professionale autotrasportatore di merci per conto terzi e di persone su strada. Anno 2019: 1 Sessione d'esame del giorno 29 Maggio. Esiti

Esami idoneità professionale autotrasportatore di merci per conto terzi e di persone su strada. Anno 2019: 1 Sessione d'esame del giorno 29 Maggio. Esiti

ESAMI PER IL CONSEGUIMENTO DEI TITOLI DI IDONEITÀ PROFESSIONALE PER L’ESERCIZIO DELL’ATTIVITÀ DI AUTOTRASPORTATORE DI MERCI E PERSONE 1° Sessione d’esame anno 2019 - 29 Maggio - RETTIFICA - Elenco candidati ammessi ed esclusi

RETTIFICA - Elenco candidati ammessi

 

ESAMI PER IL CONSEGUIMENTO DEI TITOLI DI IDONEITÀ PROFESSIONALE PER L’ESERCIZIO DELL’ATTIVITÀ DI AUTOTRASPORTATORE DI MERCI E PERSONE 1° Sessione d’esame anno 2019 - 29 Maggio Elenco candidati ammessi

Elenco candidati ammessi (Approvato con determinazione dirigenziale n. 542 del 23.05.2019)

 

PRIMA SESSIONE ESAME AUTOTRASPORTATORI 2019

Calendario per la prima sessione dell'esame per autotraportatore di cose e merci e relativi moduli

Diario delle prove - Concorso ingegnere

Per tutti i dettagli cliccare qui

AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE PER L’ACQUISIZIONE IN LOCAZIONE DI UN IMMOBILE DA DESTINARE A SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO

Scadenza ore 13.00 del 1/4/2019

 

 

Nomina e designazione dei rappresentanti della Provincia di Prato in enti, aziende, istituzioni e società partecipate - come candidarsi

Nomina e designazione dei rappresentanti della Provincia di Prato in enti, aziende, istituzioni e società partecipate - come candidarsi

ELEZIONI PROVINCIALI 2019

Al seguente link è consultabile il sito per le ELEZIONI PROVINCIALI 2019:

https://elezioni2019.provincia.prato.it

×

Messaggio

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View Privacy Policy

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

Un circuito di 135 km attraverso i comuni di Vaiano, Prato e Montemurlo. Confermata la presenza del campione europeo di categoria Riabushenko

 

29 martiriLe migliori squadre toscane e numerose squadre extraregionali pronte a disputare domenica 25 settembre l'edizione numero 53 della Coppa 29 Martiri di Figline di Prato. La classica su due ruote per dilettanti, riservata alle categorie elite e under 23, è stata presentata questa mattina a Palazzo Buonamici da Luca Vannucci consigliere delegato allo sport del Comune di Prato, Massimo Becchi presidente Asd 29 Martiri e Carlo Iannelli consigliere dall’AC Pratese 1927.

Già oltre cento gli iscritti che domenica prossima si contenderanno il podio gareggiando su un circuito impegnativo, lungo 135 chilometri, che si snoda fra i comuni di Vaiano, Montemurlo e Prato.

Fra i partecipanti ci sarà anche il campione europeo di categoria Aleksandr Riabushenko – ha anticipato Becchi – La corsa è infatti di grande richiamo per i ciclisti e segna un trampolino di lancio per la carriera futura.” Basti ricordare che nell'albo d'oro della gara figurano atleti come Podenzana, Bettini, Ulissi, Quintana e Soerensen ma anche Gianni Bugno, Francesco Casagrande e Alessandro Petacchi.

Grandi momenti di sport che sono anche volano di sviluppo turistico. “Prato si conferma sede di eventi che portano valore aggiunto al territorio in termini turistici – ha sottolineato Vannucci – Manifestazione come questa richiamano infatti numeri importanti in termini di presenze, che non sono solo gli atleti ma anche familiari e accompagnatori.”

La gara ha infine il pregio di coniugare all'aspetto sportivo la memoria storica del territorio, rendendo omaggio ai fatti che videro protagonista Figline nel 1944 con l'uccisione dei “29 martiri”, giovani partigiani uccisi dai nazisti in fuga.

Il Trofeo parte da lontano, dal 1951, e negli anni è cresciuto consolidando la sua importanza, come dimostra la presenza del campione bielorusso – ha ricordato Iannelli – Per AC Pratese la gara chiude la stagione organizzativa che ci ha visto promuovere ben quattro manifestazioni.”

IL CIRCUITO DI GARA - I giovani atleti attenderanno la partenza al Circolo 29 martiri circuitoRossi di via Braga a Vaiano, dove è previsto lo start alle 13. Il percorso scenderà verso Prato passando da La Briglia, Villa Fiorita e Maliseti per entrare nel circuito di Bagnolo-Montemurlo-Bagnolo che sarà ripetuto 7 volte. Da qui i ciclisti attraverseranno Chiesanuova e Villa Fiorita per salire nuovamente in Val di Bisenzio misurandosi con l'impegnativa salita di Schignano verso la Collina di Prato, tappa del Gran Premio della montagna. Giunti a Vaiano il circuito scende nuovamente verso Prato passando da Santa Lucia e Villa Fiorita per arrivare indicativamente verso le 16,30 a Figline dove si terrà la premiazione al Circolo 29 martiri. 134,7 – per la precisione – i chilometri del circuito che quest'anno subisce una lieve modifica del percorso a Montemurlo data la concomitanza con una diversa manifestazione.

L’organizzazione tecnica della gara è affidata all’AC Pratese 1927 con la fattiva collaborazione dell'ASD 29 martiri di Figline e i Circoli Arci 29 martiri e G. Rossi di Vaiano. La manifestazione ha il patrocinio di Provincia e Comune di Prato e dei Comuni di Montemurlo, Vaiano, Vernio e Cantagallo. Moltissimi gli sponsor privati che contribuiscono alla sua realizzazione, fra questi anche Consiag, Estra e Asm.

Per info 333 6103434 - 338 7828718 - mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - web: www.asd29martiri.it