CHIUSURA UFFICIO PROTOCOLLO IL 16.8.19

CHIUSURA UFFICIO PROTOCOLLO IL 16.8.19

Si avvisa la gentile utenza che il giorno 16 agosto l'Ufficio Protocollo della Provincia di Prato sarà chiuso al pubblico.

Avviso rivolto alle associazioni/ cooperative senza scopo di lucro per manifestazione di interesse a divenire Antenne territoriali antidiscriminazione

Avviso manifestazione di interesse . Avviso rivolto alle associazioni/ cooperative senza scopo di lucro per manifestazione di interesse a divenire Antenne territoriali antidiscriminazione

Scadenza 23 agosto 2019 alle ore 13,00

AVVISO DI AGGIORNAMENTO DELL’ELENCO DI NOMINATIVI E CURRICULA DI PROFESSIONISTI DA INTERPELLARE PER L'AFFIDAMENTO DI SERVIZI TECNICI

AVVISO DI AGGIORNAMENTO DELL’ELENCO DI NOMINATIVI E CURRICULA DI PROFESSIONISTI DA INTERPELLARE PER L'AFFIDAMENTO DI SERVIZI TECNICI DI IMPORTO INFERIORE A 40.000€ (APPROVATO CON LA DETERMINA DIRIGENZIALE N. 571/2018)

Selezioni pubbliche in corso

Cliccare qui per tutte le informazioni  

AVVISO PUBBLICO PER L'ASSEGNAZIONE DELLE PALESTRE PROVINCIALI, STAGIONE SPORTIVA 2019/2020

SCADENZA: 31 LUGLIO 2019 ORE 13.00

vedere allegati

Esami idoneità professionale autotrasportatore di merci per conto terzi e di persone su strada. Anno 2019: 1 Sessione d'esame del giorno 29 Maggio. Esiti

Esami idoneità professionale autotrasportatore di merci per conto terzi e di persone su strada. Anno 2019: 1 Sessione d'esame del giorno 29 Maggio. Esiti

ESAMI PER IL CONSEGUIMENTO DEI TITOLI DI IDONEITÀ PROFESSIONALE PER L’ESERCIZIO DELL’ATTIVITÀ DI AUTOTRASPORTATORE DI MERCI E PERSONE 1° Sessione d’esame anno 2019 - 29 Maggio - RETTIFICA - Elenco candidati ammessi ed esclusi

RETTIFICA - Elenco candidati ammessi

 

ESAMI PER IL CONSEGUIMENTO DEI TITOLI DI IDONEITÀ PROFESSIONALE PER L’ESERCIZIO DELL’ATTIVITÀ DI AUTOTRASPORTATORE DI MERCI E PERSONE 1° Sessione d’esame anno 2019 - 29 Maggio Elenco candidati ammessi

Elenco candidati ammessi (Approvato con determinazione dirigenziale n. 542 del 23.05.2019)

 

PRIMA SESSIONE ESAME AUTOTRASPORTATORI 2019

Calendario per la prima sessione dell'esame per autotraportatore di cose e merci e relativi moduli

Diario delle prove - Concorso ingegnere

Per tutti i dettagli cliccare qui

×

Messaggio

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View Privacy Policy

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

Oltre 400 partecipanti alla Grande festa della solidarietà, raccolti 4.690 euro

L'assessore Fioravanti: “Un risultato importante, grazie al cuore e all'impegno delle associazioni. Con il progetto Io ti aiuto contiamo di sostenere i Comuni colpiti dal terremoto”

 

festa solidarietà
Un momento della festa della solidarietà al Mulinaccio

Una grande festa quella andata in scena domenica 18 settembre alla villa del Mulinaccio, che ha registrato la presenza di oltre 400 partecipanti e soprattutto la raccolta di 4.690 euro che serviranno a sostenere le comunità colpite dal terremoto dell'agosto scorso.

Un risultato importante, che ci riempie di soddisfazione, per il quale dobbiamo anzitutto ringraziare le tante associazioni di Vaiano che ci hanno messo cuore e impegno – sottolinea l'assessore di Vaiano Fabiana Fioravanti – I soldi raccolti sono stati versati nel conto aperto dai tre Comuni della Val di Bisenzio legato al progetto Io ti aiuto. Ci saranno ancora molte occasioni per raccogliere fondi, alla fine decideremo insieme ai Comuni colpiti come utilizzarli.”

La Grande festa della solidarietà, promossa dal Comune di Vaiano, è stata organizzata dalle associazioni di volontariato che hanno realizzato una cena a chilometro zero con protagonisti i tortelli di patate. Caritas di Vaiano, Casa del Popolo, Associazione Sofignano, Misericordia e Pubblica Assistenza, Dame di San Vincenzo e Sartoria di Vaiano i protagonisti dell'iniziativa.

In Val di Bisenzio contano di ripetere il successo dell'iniziativa realizzata per aiutare i Comuni dell'Emilia Romagna colpiti al terremoto, che raccolse ben 32 mila euro, utilizzati per acquistare un mezzo per il trasporto di disabili.