Home Page » News e comunicati » Polizia Provinciale: sequestrate munizioni da caccia e polvere da sparo

Polizia Provinciale: sequestrate munizioni da caccia e polvere da sparo

foto sequestro armi e munizioni polizia provincial
lun 01 lug, 2024

Il Corpo di Polizia provinciale continua ad intensificare le attivitą investigative contro il bracconaggio e per la corretta detenzione di armi e munizioni da caccia.

Nei giorni scorsi, a seguito di un’approfondita indagine, il personale del Comando ha condotto un'importante operazione presso alcuni immobili nel Comune di Prato, di proprietą di un cacciatore, per verificare la regolaritą delle armi e munizioni detenute. Gli accertamenti hanno portato al sequestro di 100 cartucce a palla unica per carabina, 21 cartucce a palla unica calibro 12 per fucile, tutte detenute illegalmente,oltre a circa 3,4 kg di polvere da sparo per la ricarica di munizioni a palla unica (di cui 2,4 kg detenuti illegalmente).

Inoltre, sono state sequestrate tre carabine da caccia munite di ottica di puntamento, altre 15 cartucce a palla unica per carabina e due grossi fari portatili con attacco per auto, al fine di effettuare ulteriori accertamenti.

La persona, titolare di licenza di caccia, č stata denunciata alla Procura della Repubblica di Prato per i reati in materia di armi.

L’operazione conferma il costante impegno del Corpo di Polizia Provinciale per la tutela e la salvaguardia della legalitą, finalizzata al corretto rispetto delle norme e della sicurezza pubblica” – ha dichiarato il comandante Michele Pellegrini.

Interventi di questo tipo sono fondamentali per prevenire potenziali pericoli e garantire il rispetto delle leggi in materia di armi – ha sottolineato il presidente della Provincia Simone CalamaiIl nostro Corpo di Polizia Provinciale continuerą a vigilare con la massima attenzione per assicurare che chiunque violi le normative vigenti venga individuato e perseguito secondo la legge”

Condividi

Notizie e Comunicati correlati

A seguito di numerose segnalazioni riguardanti la presenza di cinghiali nei giardini della Sacra Famiglia a Prato, e della successiva richiesta di intervento da parte del Comune e di relativa autorizzazione da parte della Regione Toscana, il Comandante ....
gio 11 apr, 2024
Durante la stagione venatoria, conclusasi il 31 gennaio 2024, la Polizia Provinciale ha svolto costanti e mirati servizi antibracconaggio nelle zone di campagna del territorio provinciale. Negli ultimi giorni di caccia gli agenti del Corpo hanno messo ....
mar 06 feb, 2024
Il 2023 č stato caratterizzato dalla costante presenza sul territorio degli agenti del Corpo di Polizia Provinciale, contrassegnata dal grande impegno profuso nelle materie di competenza, dall’ambiente alla tutela degli animali, dal controllo dell’attivitą ....
gio 01 feb, 2024
E’ da poco iniziata la stagione venatoria 2023-2024 ed il Corpo di Polizia provinciale č gią stato chiamato ad intervenire. Decine le segnalazioni pervenute al Comando per gli spari uditi vicino alle abitazioni e due importanti operazioni messe ....
gio 28 set, 2023