×

Messaggio

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View Privacy Policy

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

mongoliaMongolia, un popolo da scoprireè il titolo della mostra fotografica realizzata da Sandra Zagolin che sarà inaugurata domani, giovedì 9 giugno alle 19 nel Giardino Buonamici. L'appuntamento proseguirà poi alle 21 con un incontro fra l'autrice delle immagini Zagolin e il console onorario della Mongolia Piero Bardazzi. L'occasione consentirà di accendere i riflettori sulle iniziative messe in campo per supportare il progetto di costruzione di una struttura in Mongolia per orfani e senzatetto.

La mostra, così come la serata, è promossa a scopo benefico dal Consolato della Mongolia insieme alla giornalista Stella Spinelli e a Massimo Illiano. L'obiettivo è sensibilizzare il pubblico sulla realizzazione della casa-famiglia che l'antropologo spezzino David Bellatalla, supportato dalla onlus italiana Need You e la Mongolian Red Cross, sta portando avanti nella città di Ulaanbaatar e che consentirebbe di accogliere i tanti bambini e i poveri costretti a vivere nei tombini.

La mostra ha il patrocinio del Comune di Prato ed è visitabile fino al 19 giugno.

La serata è promossa all'interno del cartellone “Oltre il Giardino”, l'ingresso è libero, al Casotto aTipico è possibile degustare vini, birre artigianali e prodotti tipici pratesi.