Home Page » News e comunicati » DISCARICA ABUSIVA A CIELO APERTO, VASTA AREA POSTA SOTTO SEQUESTRO

DISCARICA ABUSIVA A CIELO APERTO, VASTA AREA POSTA SOTTO SEQUESTRO

foto
mer 28 apr, 2021

Una vera e propria discarica abusiva a cielo aperto, circa 1300 metri quadrati di rifiuti di vario genere rinvenuti nei terreni agricoli in località Castelnuovo, nel Comune di Prato. E’ l’ultima operazione, in ordine di tempo, che ha impegnato gli agenti della polizia provinciale nell’ambito delle azioni contro la gestione abusiva di rifiuti e a tutela dell’ambiente del territorio pratese. 

Nell’area, abbandonati a cielo aperto, sono stati rinvenuti rifiuti di vario genere, anche pericolosi, tra cui nove carcasse di autoveicoli e ciclomotori, numerosi pneumatici fuori uso, parecchi rifiuti di provenienza domestica quali materassi, divani, sedie, rifiuti Raee (Rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche) come frigoriferi, congelatori, computer, vecchi televisori, oltre a svariati imballaggi in plastica e coperture per strutture in catrame, materiale plastico di vario genere, anche di grandi dimensioni, scarti legnosi, ben 16 cassonetti analoghi a quelli utilizzati per la raccolta dei rifiuti, accatastati e in disuso, tre bombole per gas e numerose carcasse di biciclette. 

“Operazioni come queste – spiega il presidente della Provincia Francesco Puggelli – testimoniano in modo chiaro quanto sia importante il servizio quotidiano di pattugliamento del territorio, anche extraurbano. I nostri agenti, con i quali mi congratulo per il risultato ottenuto, sono delle vere e proprie sentinelle della tutela ambientale. Purtroppo, a fronte di esiti come questi di cui non posso che essere orgoglioso, devo sottolineare con amarezza come ancora troppo spesso manchi la responsabilità individuale. Comportamenti come questi sono da biasimare e da sanzionare duramente, perché mettono a rischio la salute di tutti. Fortunatamente, ci sono anche molti cittadini che non solo adottano condotte appropriate, ma hanno un approccio responsabile nel segnalare ai nostri agenti illeciti di cui vengono a conoscenza, a tutela di tutta la comunità. 

“Questi interventi – commenta il comandante Michele Pellegrini -testimoniano ancora una volta l'impegno del corpo di polizia provinciale, appositamente preparato per prevenire e reprimere illeciti ambientali, a tutela del nostro territorio e della salute pubblica, nonché la fattiva collaborazione con il Nucleo specializzato della Polizia Municipale della Procura di Prato.”

Condividi

Notizie e Comunicati correlati

Un’attività intensa quella mirata al monitoraggio dei rifiuti speciali svolta da parte degli agenti della Polizia Provinciale e Alia Servizi Ambientali spa. Nei primi tre mesi dell’anno, così come stipulato nella convenzione rinnovata a inizio ....
ven 09 apr, 2021
Nuova operazione della Polizia provinciale contro lo smaltimento illecito e la gestione abusiva di rifiuti a tutela dell’ambiente del  nostro territorio. Nei giorni scorsi, durante una serie di accertamenti amministrativi per la verifica di ....
lun 02 nov, 2020

Eventi correlati

Data: 21-01-2021
Luogo: Palazzo Banci Buonamici
Ore 12.30