Home Page » Attività » Pari Opportunità

Pari Opportunità

La Provincia di Prato si occupa del "Controllo dei fenomeni discriminatori in ambito occupazionale e la promozione delle pari opportunità sul territorio provinciale” così come previsto dalla Legge n. 56 del 2014 “Disposizioni sulle città metropolitane, sulle province, sulle unioni e fusioni di comuni”.
A tale scopo la Provincia si propone di rimuovere ogni ostacolo al raggiungimento di una piena parità di genere nella vita sociale, culturale ed economica e di evidenziare il carattere trasversale delle politiche di genere rispetto all'insieme delle politiche pubbliche regionali, con particolare riferimento ai settori dell'istruzione, delle politiche economiche, della sanità, della comunicazione e della formazione attraverso una progettazione condivisa con sul territorio (Comuni, Società della Salute, categorie economiche e sociali a carattere territoriale e associazioni) anche in attuazione delle direttive regionali e dei principi contenuti nelle leggi regionali L.R. n. 16 del 02.04.2009 “Cittadinanza di genere” e n. 63 del 15.11.2004 “Norme contro le discriminazioni determinate dall'orientamento sessuale o dall'identità di genere” e successive modifiche e integrazioni.

La Provincia di Prato promuove azioni tese a favorire la conoscenza e l’applicazione degli strumenti di conciliazione e condivisione in un’ottica family friendly attraverso:
- la realizzazione di progetti e analisi di monitoraggio che permettano di valutare l'efficacia e l'efficienza delle azioni poste in essere dagli enti;
- la diffusione e la condivisione dei contenuti della Carta Europea per l'uguaglianza e le parità delle donne e degli uomini nella vita locale;
l'adozione del: 

  • Piano d'azione per la parità;
  • Piano di azione per la parità di genere
  • Carta Europea per l'uguaglianza e le parità delle donne e degli uomini nella vita locale

Servizio Istruzione
Sede: Palazzo Banci - Via Ricasoli, 25 - Prato
Referenti:
Elena Cardosi tel. 0574 534579 email: ecardosi@provincia.prato.it

Condividi