Home Page » News e comunicati » Il presidente Calamai incontra Autolinee Toscane

Il presidente Calamai incontra Autolinee Toscane

autolinee toscane
lun 20 nov, 2023

Questa mattina il presidente della Provincia di Prato Simone Calamai ha incontrato i vertici di Autolinee Toscane per fare il punto della situazione a seguito delle numerose criticità e disservizi registrati nelle scorse due settimane. “Si tratta di una situazione che riteniamo inaccettabile ha dichiarato Calamai - perché i nostri cittadini devono poter essere sicuri di quelli che sono le corse e i servizi che vengono svolti, per potersi spostare con sicurezza e facilità”.

Nel corso dell’incontro, Autolinee Toscane ha fatto presente la grossa difficoltà vissuta che è stata causata dal passaggio del T2 in concomitanza con quelli che sono stati i disagi determinati dall’alluvione del 2 novembre. In particolar modo oltre ai 10 mezzi danneggiati dall’ondata di maltempo vi è stato altresì un picco di 23 mezzi mancanti che hanno causato l’espandersi delle criticità.

Tuttavia, con il lavoro svolto a livello manutentivo e di carrozzeria, nonché di spostamento di mezzi anche da altri territori, si sta tornando già ad una situazione che si avvicina al pieno recupero, dal momento che ad oggi sono rimasti 6 i mezzi da recuperare. I vertici di Autolinee Toscane hanno assicurato, in questa direzione, il massimo impegno per monitorare la situazione e risolvere le difficoltà presenti.

Come presidente della Provincia di Prato ho chiesto la massima velocità per poter dare un servizio corretto, efficiente e sicuro a tutti – ha dichiarato il presidente Calamai - e ovviamente di intervenire sulle situazioni più critiche relative alle problematiche dello scolastico, del Montalbano e della Val di Bisenzio. In questa direzione, già da questa settimana, Autolinee Toscane ha messo in atto una serie di modifiche a numerose corse, si parla di circa 50 modifiche, che dovrebbero risolvere alcuni problemi, legati soprattutto al Montalbano con i cambi già previsti e dunque già attivi. Altro tema fondamentale, lo scolastico: ho avanzato la richiesta di aumentare alcune corse, soprattutto in relazione a quello che è il Polo di Via Reggiana e una richiesta puntuale per la Val di Bisenzio, con l’introduzione di una nuova corsa alle 17.30 per Vernio che consentirà ai cittadini di avere servizi in quella fascia oraria. Autolinee Toscane ha assicurato l’impegno di far fronte a tali richieste quanto prima – ha concluso Calamai - E’ stato quindi un incontro positivo, operativo su quelle che sono le difficoltà del territorio, con la consapevolezza che il trasporto pubblico gioca un ruolo cruciale nella nostra comunità, contribuendo in modo significativo alla mobilità, all’accessibilità e alla qualità della vita de nostri cittadini”.

Condividi

Notizie e Comunicati correlati

Proseguono senza sosta i lavori manutenzione straordinaria per il consolidamento strutturale del ponte lungo la SP3 dell’Acquerino, nel Comune di Cantagallo, al confine con il Comune di Sambuca Pistoiese, un intervento che riveste carattere prioritario ....
mar 19 dic, 2023
Si è svolto questa mattina a Palazzo Banci Buonamici, sede della Provincia di Prato, un incontro per trattare problematiche e criticità relative all’avvio della fase T2 del Trasporto Pubblico locale, al quale ha preso parte il presidente della Provincia ....
lun 27 nov, 2023
ESITI ESAME IDONEITÀ PROFESSIONALE AUTOTRASPORTATORE   Con determinazione n. 1619 del 21/11/2023 sono stati approvati gli esiti della sessione d’esame, tenutasi il 16/11/2023, per il conseguimento dell’idoneità professionale all’esercizio ....
mer 22 nov, 2023
CANDIDATI AMMESSI IDONEITÀ CONTO TERZI Determina Dirigenziale n° 1532 del 09/11/2023 "TRASPORTO PRIVATO. Esame per il conseguimento dell’idoneità professionale di autotrasportatore di merci per conto terzi e di autotrasportatore di persone ....
gio 09 nov, 2023