Home Page » News e comunicati » La Provincia di Prato cerca immobili da affittare per ospitare gli Istituti superiori

La Provincia di Prato cerca immobili da affittare per ospitare gli Istituti superiori

aule scuola
ven 26 gen, 2024

Nuovi spazi per gli istituti scolastici della Provincia di Prato. Da lunedì 29 gennaio sul sito dell’Ente sarà divulgato un avviso pubblico teso a individuare immobili da affittare e destinare alle scuole secondarie di secondo grado.

Dal momento che alcuni edifici scolastici sono interessati da importanti lavori di ricostruzione, adeguamento e messa in sicurezza finanziati dai fondi PNRR, vi è la necessità di trasferire alcune classi in sedi diverse, per consentire il completamento degli interventi.

In particolare, l’Ente ha la necessità di individuare spazi utili a collocare 11 classi oltre a spazi accessori e di collegamento in attesa del termine dei lavori relativi alla realizzazione di un nuovo immobile a destinazione scolastica.

Gli edifici, oggetto dell’offerta, dovranno essere conformi allo stato attuale dal punto di vista edilizio, dotati di certificato di agibilità, e dovranno essere consegnati liberi da persone o cose e in buone condizioni di manutenzione.

Le spese di manutenzione straordinaria e adeguamento necessarie saranno a carico del proponente, mentre la manutenzione ordinaria resta responsabilità dell’Ente.

Lo stesso proponente, come riportato nell’avviso, potrà presentare la manifestazione d’interesse per uno o più immobili.

Sono tre i lotti previsti nell’avviso:

- Lotto 1: è richiesta la disponibilità dal 1 settembre 2024 – avvio anno scolastico 2024/2025 - per la durata di un anno scolastico, eventualmente prorogabile ad un ulteriore anno. L’immobile dovrà essere dotato di 11 aule (di superficie netta minima di 40 mq) più gli spazi accessori (un ambiente da adibire a sala professori,un ambiente da adibire ad infermeria, un ambiente per il personale ATA, un ambiente/ripostiglio e un ambiente per le attività di sostegno).

- Lotto 2: è richiesta la disponibilità dal 1 settembre 2024 per la durata di un anno scolastico, eventualmente prorogabile. L’immobile dovrà essere dotato di 6 aule (di superficie netta minima di 40 mq) più gli spazi accessori.

- Lotto 3: è richiesta la disponibilità dal 1 settembre 2024 per la durata di un anno scolastico, eventualmente prorogabile. L’immobile dovrà essere dotato di 5 aule (di superficie netta minima di 40 mq) più gli spazi accessori.

La manifestazione di interesse, relativa ad uno o più lotti, dovrà pervenire entro e non oltre le ore 13.00 di venerdì 1 marzo 2024 all’Ufficio Protocollo della Provincia di Prato, tramite PEC.

Le proposte risultate ammissibili saranno oggetto di una successiva valutazione da parte dell’Ente, tesa ad individuare l’immobile o gli immobili più idonei.

Si tratta di un avviso teso a fornire soluzioni alternative e garantire spazi adeguati per tutti i nostri studenti – ha sottolineato il presidente della Provincia di Prato Simone Calamai - Gli importanti lavori di ricostruzione e messa in sicurezza che stanno coinvolgendo alcuni dei nostri istituti scolastici ci impongono la necessità di trasferire alcune classi in sedi alternative, che rappresentino al contempo un ambiente sicuro, idoneo e funzionale. L’avviso pubblico è il nostro modo di coinvolgere la comunità nel processo, offrendo a privati, imprese o altri Enti pubblici, e comunque a chi abbia a cuore la qualità dell’istruzione, di partecipare a questa importantissima fase”.

Condividi

Notizie e Comunicati correlati

Recuperare biciclette in disuso, ripararle nei laboratori scolastici e venderle alla comunità. Questo è il cuore del “Progetto bici”, l’iniziativa eco-sostenibile promossa dall’Istituto Guglielmo Marconi di Prato, che ha coinvolto ....
mar 21 mag, 2024
Si sono da poco concluse le iscrizioni alla Scuola secondaria di secondo grado per l’anno 2024-2025, e adesso si apre una fase importante per gli Istituti superiori della Provincia di Prato in vista del prossimo anno scolastico. Un momento decisivo ....
lun 22 apr, 2024
Hanno preso il via nella giornata di ieri, lunedì 15 aprile, i lavori presso l’Istituto Statale Gramsci-Keynes, facenti parte dell’importante intervento che prevede la trasformazione di tre vani, con attuale destinazione ripostiglio, in aule ....
mar 16 apr, 2024
Il lavoro di messa in sicurezza sismica dell'istituto tecnico "Paolo Dagomari" di Prato, portato avanti dalla Provincia di Prato per un investimento pari a 5 milioni di euro, ha adottato la stessa tecnologia di dissipazione sismica, prodotta dall’azienda ....
lun 08 apr, 2024