Home Page » News e comunicati » Frana sulla sr 325 in località Camino (Vaiano): nuovo sopralluogo del presidente Calamai. In corso nel pomeriggio le operazioni di disgaggio per liberare parti importanti dalla parete rocciosa.

Frana sulla sr 325 in località Camino (Vaiano): nuovo sopralluogo del presidente Calamai. In corso nel pomeriggio le operazioni di disgaggio per liberare parti importanti dalla parete rocciosa.

nuovo sopralluoco frana il camino
lun 04 mar, 2024

Questa mattina il presidente della Provincia Simone Calamai ha realizzato un nuovo sopralluogo lungo la Sr325 in localitÓ Camino, nel Comune di Vaiano, insieme ai tecnici dell’Ente, il sindaco di Vaiano Primo Bosi, la ditta incaricata dei lavori e i geologi, per monitorare l’entitÓ della frana che ha colpito il territorio la sera di venerdý 1 marzo.

“Si tratta di una situazione alquanto compromessa, dal punto di vista geologico il fronte Ŕ instabile – ha dichiarato Calamai – ci sono parti che devono essere disgaggiate, per questo i lavori proseguiranno per tutta la giornata di oggi con l’intento di riuscire a liberare parti importanti della parete rocciosa che Ŕ presente nel punto della frana”.

Un’operazione, quella di disgaggio che consiste nella messa in sicurezza della parete rocciosa mediante la pulizia di volumi in equilibrio precario attraverso l’utilizzo di leve metalliche e martinetti idraulici, che richiede massima attenzione e valutazioni precise dal punto di vista tecnico.

Gli ingegneri e i geologi stanno attuando tutte le verifiche necessarie anche per individuare la situazione migliore per ricreare le minime condizioni di transitabilitÓ ha proseguito il presidente Calamai – questo Ŕ l’obiettivo e l’impegno di tutti, a partire dai tecnici e dalla ditta che in somma urgenza Ŕ stata chiamata dalla Provincia, obiettivo che che purtroppo non sarÓ immediato, ma richiederÓ del tempo”.

Il presidente Calamai ha fornito anche un ulteriore aggiornamento riguardo la frana che ha interessato il tratto della Sr325 in localitÓ La Pusignara tra Sasseta e Montepiano, nel Comune di Vernio. “Possiamo pensare giÓ per la giornata di mercoledý di detenere le condizioni per la riapertura di un senso unico alternato su una corsia in direzione Montepiano. Questo Ŕ di fondamentale importanza per consentire il transito ai tanti mezzi pesanti che potranno rifornire l’intera Valbisenzio dei generi di prima necessitÓ e di tutto quello che serve, oltre ai mezzi di soccorso, in quanto siamo ben consapevoli che le ore di isolamento della Valbisenzio cominciano ad essere pesanti e complesse

Stiamo inoltre verificando, e al momento dovrebbe essere possibile, giÓ ipotizzare per domattina, con la presenza della scorta, un’anticipazione di tutto questo, il transito dei mezzi pesanti per il trasporto di generi di prima necessitÓ nel tratto in direzione Castiglion dei Pepoli-Badia”.

Condividi

Notizie e Comunicati correlati

Taglio del nastro questa mattina per l’inaugurazione del nuovo ponte dell’Acquerino, l’infrastruttura situata lungo la SP3 nel Comune di Cantagallo al confine con il Comune di Sambuca Pistoiese, facente parte del programma provinciale ....
mer 15 mag, 2024
Il nuovo ponte lungo la SP3 dell’Acquerino, situato nel Comune di Cantagallo, al confine con il 𝐂𝐨𝐦𝐮𝐧𝐞 𝐝𝐢 𝐒𝐚𝐦𝐛𝐮𝐜𝐚 𝐏𝐢𝐬𝐭𝐨𝐢𝐞𝐬𝐞, ....
mer 08 mag, 2024
Ha preso avvio nella giornata di oggi, mercoledý 24 aprile, il cantiere lungo la SP4 “Nuova Montalese” per l’intervento di installazione dell’illuminazione pubblica. Il tratto coinvolto si estende per 500 metri ed Ŕ situato nell’ultima ....
mer 24 apr, 2024
Sottoscritto l’accordo tra la Provincia di Prato e il Comune di Montemurlo per dare una nuova veste a Via Parugiano di Sotto, l’importante arteria che svolge un ruolo vitale nell’area produttiva industriale del Comune, situata nella ....
ven 19 apr, 2024

Eventi correlati

Data: 14-01-2021
Luogo: per partecipare collegarsi al link: