Home Page » News e comunicati » SR 325: raddoppia l'area d'intervento per la messa in sicurezza della frana, slittano i tempi per la riapertura a senso unico alternato

SR 325: raddoppia l'area d'intervento per la messa in sicurezza della frana, slittano i tempi per la riapertura a senso unico alternato

aggiornamento frana 19 marzo 2024
mer 20 mar, 2024

Si è svolta questa mattina in prefettura a Prato la riunione di aggiornamento sulla situazione della frana sulla sr 325 in località Le Coste, nel Comune di Vaiano, alla quale hanno partecipato il presidente della Provincia, Simone Calamai e i sindaci della Val Bisenzio. Dagli ultimi aggiornamenti, effettuati dalla squadra di geologi e geofisici incaricati dalla Provincia, è emersa la necessità di effettuare un intervento di messa in sicurezza che interessa un'area più vasta di quella della frana, disgaggiata nelle settimane passate. L'ampliamento delle aree di lavoro richiede ulteriore tempo per la riapertura della sr 325 a senso unico alternato. Slitta così la data del 25 marzo, ipotizzata in un primo tempo per la riapertura al traffico leggero. I tecnici hanno, infatti, evidenziato la necessità di procedere ad ulteriori accertamenti che si stanno svolgendo oggi, 19 marzo. Al lavoro ci sono i geologi e i geofisici che stanno facendo nuovi rilievi, dai quali, entro la fine di questa settimana, arriverà un "quadro diagnostico" completo sullo stato di salute della montagna dalla quale si è staccata, lo scorso, 1 marzo la frana che ha bloccato la sr325. Domani partiranno, invece, i lavori di posa della rete metallica sulla parte della montagna più prospiciente alla strada per il contenimento dei detriti, mentre nella parte sommitale del fronte continuano i rilievi geologici: «La Provincia sta facendo il massimo sforzo per mettere in sicurezza il versante scosceso da cui si è staccata la frana. La sicurezza del transito è la priorità. Vogliamo riaprire la più presto la sr 325 per ripristinare i collegamenti con la valle, ma dobbiamo fare i conti con la situazione reale della frana. - dice il presidente della Provincia, Simone Calamai- Attendiamo i risultati delle nuove indagini che ci potranno indicare le tecniche e le metodologie più appropriate per la messa in sicurezza del versate».

Intanto, in attesa della riapertura del senso unico alternato per il traffico leggero, la Provincia pone la massima attenzione verso le attività economiche che operano nella Val Bisenzio. Nell'incontro di oggi è stato deciso di ampliare le fasce orarie di transito per i mezzi pesanti di qualsiasi peso e dimensione. Da domani, 20 marzo, la finestra per il passaggio dei veicoli merci sarà aperta la mattina dalle ore 6,30 alle 8,30 e nel pomeriggio dalle 17,30 alle 19 in entrambi i sensi di marcia con controllo a vista e regolazione del traffico garantita dalla polizia provinciale e dalla polizia municipale della Val Bisenzio.

« Se ci sarà bisogno di più tempo per arrivare al senso unico alternato, vogliamo intanto garantire il passaggio ai veicoli per il trasporto merci per dare un po' d'ossigeno alle tante attività economiche della vallata che stanno soffrendo a causa della situazione d'isolamento.- aggiunge Calamai- L'ampliamento delle fasce orarie è importante perché garantisce il carico e scarico delle merci»

Condividi

Notizie e Comunicati correlati

Taglio del nastro questa mattina per l’inaugurazione del nuovo ponte dell’Acquerino, l’infrastruttura situata lungo la SP3 nel Comune di Cantagallo al confine con il Comune di Sambuca Pistoiese, facente parte del programma provinciale ....
mer 15 mag, 2024
Il nuovo ponte lungo la SP3 dell’Acquerino, situato nel Comune di Cantagallo, al confine con il 𝐂𝐨𝐦𝐮𝐧𝐞 𝐝𝐢 𝐒𝐚𝐦𝐛𝐮𝐜𝐚 𝐏𝐢𝐬𝐭𝐨𝐢𝐞𝐬𝐞, ....
mer 08 mag, 2024
Ha preso avvio nella giornata di oggi, mercoledì 24 aprile, il cantiere lungo la SP4 “Nuova Montalese” per l’intervento di installazione dell’illuminazione pubblica. Il tratto coinvolto si estende per 500 metri ed è situato nell’ultima ....
mer 24 apr, 2024
Sottoscritto l’accordo tra la Provincia di Prato e il Comune di Montemurlo per dare una nuova veste a Via Parugiano di Sotto, l’importante arteria che svolge un ruolo vitale nell’area produttiva industriale del Comune, situata nella ....
ven 19 apr, 2024

Eventi correlati

Data: 14-01-2021
Luogo: per partecipare collegarsi al link: