Home Page » News e comunicati » Il presidente Calamai visita il cantiere della Scuola di Legno

Il presidente Calamai visita il cantiere della Scuola di Legno

Scuola di legno 2
ven 10 mar, 2023

Nella giornata di ieri il presidente della Provincia Simone Calamai ha visitato il cantiere della “Scuola di legno”, il nuovo plesso che sorgerà all’interno del Polo scolastico di San Giusto.

Al piano terra sarà presente un ampio ingresso con altezza a doppio volume, la portineria, dotata di un servizio igienico, e cinque aule di 50 mq per le attività ordinarie. Saranno inoltre presenti un’aula morbida per i ragazzi disabili e un blocco bagni. I due piani saranno collegati sia da una scala, al di sotto della quale è previsto un locale per apparecchiature antincendio e un locale tecnico, sia da un ascensore e da una scala di emergenza.

Al piano superiore si troveranno le restanti cinque aule, con le medesime superfici di quelle al piano inferiore, la sala insegnanti con archivio e un servizio igienico.

L’edificio si sviluppa su una pianta rettangolare che copre 600 mq, con una lunghezza di circa 35 m sul lato lungo e 17,5 m sul lato corto, per un’altezza di circa 9 metri. Il progetto punta a mettersi in relazione con il tessuto produttivo e industriale che caratterizza la città di Prato.

La nuova scuola verrà realizzata completamente in legno, fatto salvo per le fondamenta in cemento armato e alcune parti in carpenteria metallica. Saranno presenti un impianto fotovoltaico e pompe di calore ad alta efficienza. Nella parte esterna dell’edificio, in cui si è cercato di mantenere quante più specie arboree possibili, sarà realizzata una piazza con aiuole e sedute.

L’intervento verrà finanziato con fondi provinciali, per un totale di 2.400.000 euro. La ditta appaltatrice è il Raggruppamento temporaneo di imprese (RTI) “E.CO.RES. S.R.L – GREENWOOD S.R.L”.

Un cantiere importante, anche dal punto di vista economico, che sta andando avanti nel rispetto della sicurezza sul lavoro. - ha dichiarato il presidente Calamai - La realizzazione di questa scuola in tempi più veloci possibili significa dare respiro a quella che è un’esigenza delle scuole superiori della Provincia di Prato, ovvero la necessità di nuovi spazi per la didattica. Questo è inoltre un luogo pensato per una didattica innovativa e un edificio che garantirà un elevato comfort agli studenti e a tutti quelli che lo vivranno”.

Allegato: Foto 1.jpeg (146 kb) File con estensione generica
Allegato: Foto 2.jpeg (87 kb) File con estensione generica
Allegato: Foto 3.jpeg (130 kb) File con estensione generica
Allegato: Foto 4.jpeg (143 kb) File con estensione generica
Allegato: Foto 5.jpeg (143 kb) File con estensione generica

Condividi

Notizie e Comunicati correlati

Hanno preso il via nella giornata di ieri, lunedì 15 aprile, i lavori presso l’Istituto Statale Gramsci-Keynes, facenti parte dell’importante intervento che prevede la trasformazione di tre vani, con attuale destinazione ripostiglio, in aule ....
mar 16 apr, 2024
Il lavoro di messa in sicurezza sismica dell'istituto tecnico "Paolo Dagomari" di Prato, portato avanti dalla Provincia di Prato per un investimento pari a 5 milioni di euro, ha adottato la stessa tecnologia di dissipazione sismica, prodotta dall’azienda ....
lun 08 apr, 2024
I giovani sono il terreno fertile su cui seminare i valori del cibo e della solidarietà. E’ da questo assunto che prende vita il progetto “Limita lo spreco aiuta il mondo”, portato avanti dalla Consulta degli studenti-Ufficio scolastico ....
mar 19 mar, 2024
Mercoledì 20 marzo la Provincia di Prato prenderà parte al seminario “Educare alla Parità”, organizzato dalla Regione Toscana nell’ambito di Didacta 2024, l’importante appuntamento fieristico incentrato sull’innovazione del ....
lun 18 mar, 2024