Home Page » Documentazione » Avvisi

Avvisi

AVVISO PER CONCESSIONE DEGLI IMPIANTI SPORTIVI PROVINCIALI PER LA STAGIONE SPORTIVA 2024 - 2025

In esecuzione del Regolamento Provinciale approvato con Deliberazione C.P n. 69 del 20.12.1995 e s.m.i. e con Deliberazione n. 69 del 16.09.1998 e Deliberazione n. 29 del 17.03.2004 e Atto del Presidente n. 33/2024 con determinazione n. 747 del 23/05/2024 con le quali sono state stabilite le modalità di concessione in uso delle palestre provinciali per la stagione sportiva 2024/2025, con il presente avviso la Provincia intende concedere in uso, nella forma dell'autogestione, gli spazi nelle palestre provinciali.

SCARICA L'AVVISO - AVVISO 

I termini per la presentazione delle domande di utilizzo delle palestre provinciali in orario extrascolastico è stabilito entro e non oltre il giorno 17/06/2024 

Possono presentare domanda gli Enti Promozionali, le Federazioni sportive del CONI, Le Associazioni e Società Sportive. Non saranno accettate le domande presentate da Associazioni che hanno come soci altre Associazioni sportive dotate di loro autonomia giuridica: ciascun associazione dovrà presentare singolarmente la/e propria/e richiesta/e.

In allegato l'elenco completo delle palestre con le relative tariffe e caratteristiche d'uso. Trattandosi di palestre scolastiche, vengono indicate anche le FASCE ORARIE DISPONIBILI

SCARICA ELENCO - ELENCO PALESTRE

SCARICA ELENCO AGGIORNATO - ELENCO PALESTRE AGGIORNATO 

Il periodo di concessione delle palestre non potrà andare oltre la fine dell’anno scolastico e in particolare dal 15/09/2024 al 10/06/2025. Non saranno presi in considerazione periodi diversi. Per quest'anno scolastico la palestra dell'istituto Dagomari non sarà disponibile a causa dei lavori in corso

La domanda dovrà essere compilata sulla modulistica allegata (modello1) “RICHIESTA DI UTILIZZO IMPIANTI SPORTIVI PROVINCIALI” e dovrà essere presentata presso il protocollo generale in Via Ricasoli, 35 – 59100 Prato, o trasmessa via PEC all'indirizzo provinciadiprato@postacert.toscana.it

SCARICA MODELLO - MODELLO 1  

SCARICA MODELLO DOMANDA EDITABILE - MODELLO 1 DOMANDA EDITABILE 

SCARICA ALLEGATO A - ALLEGATO A 

SCARICA ALLEGATO A CORRETTO - ALLEGATO A CORRETTO 

 

SCARICA ALLEGATO A EDITABILEALLEGATO A EDITABILE  

SCARICA ALLEGATO EDITABILE CORRETTO - ALLEGATO EDITABILE CORRETTO 

È OBBLIGATORIO allegare il modello 1 e l’allegato A, relativo alla pianificazione dell’uso degli impianti richiesti. Non saranno prese in considerazione richieste di utilizzo in fasce orarie diverse da quelle indicate nell’avviso.

In caso di pluralità di richieste dello stesso impianto, nella medesima fascia oraria, l'Amministrazione procederà all’assegnazione a seguito dell’istruttoria condotta in virtù di quanto stabilito nell'Atto del Presidente n. 33/2024 e con determinazione n. 747 del 23/05/2024, sulla base dei criteri di attribuzione specificati nell'avviso. 

 

  _______________________________________________________________

 

AVVISO PER LA PARTECIPAZIONE DELLE ASSOCIAZIONI RAPPRESENTATIVE DI PERSONE CON DISABILITA', ISCRITTE AL REGISTRO UNICO NAZIONALE DEL TERZO SETTORE, ALLA PREDISPOSIZIONE DEL PIANO INTEGRATO DI ATTIVITA' E ORGANIZZAZIONE (PIAO) 2024-2026 DELLA PROVINCIA DI PRATO 

Visto il D. Lgs. n. 222/2023 avente ad oggetto: “Disposizioni in materia di riqualificazione dei servizi pubblici per l’inclusione e l’accessibilità, in attuazione dell’articolo 2, comma 2, lettera e), della legge 22 dicembre 2021, n. 227”, ed, in particolare, l’art. 5 che demanda al Nucleo di valutazione (NdV), la definizione dei modi con i quali le Associazioni rappresentative delle persone con disabilità iscritte al Registro Unico Nazionale del Terzo Settore (RUNTS) di cui all'articolo 45 del decreto legislativo 3 luglio 2017, n.117 e sue modificazioni: 

A) possono partecipare alla formazione della sezione del Piano integrato di attività ed organizzazione (PIAO):

  • con riferimento agli obiettivi del Piano delle performance concernenti l’inclusione sociale e l’accesso alla disabilità; 

  • con riferimento alla strategia di gestione del capitale umano, sviluppo organizzativo e agli obiettivi formativi; 

  • con riferimento alla formazione della sezione del Piano relativa alle azioni finalizzate a realizzare la piena accessibilità alle Amministrazioni, fisica, digitale, da parte dei cittadini ultrasessantacinquenni e dei cittadini con disabilità.

B) possono manifestare delle osservazioni/proposte in sede di stesura del PIAO per garantire il processo partecipativo alla definizione della programmazione;

SCARICA AVVISO - AVVISO   

Si invitano le Associazioni rappresentative di persone con disabilità, iscritte al Registro Unico Nazionale del terzo settore, interessate al presente avviso a presentare osservazioni/proposte, tramite il proprio Rappresentante legale, per concorrere alla formazione del PIAO 2024-2026 della Provincia di Prato. 

Le osservazioni dovranno pervenire all’indirizzo PEC dell’Ente provinciadiprato@postacert.toscana.it entro mercoledì 27 marzo alle ore 12:00 con l'indicazione del riferimento a quanto in oggetto.

Le proposte che perverranno in data successiva saranno in ogni caso valutate ed esaminate ai fini dell’aggiornamento periodico del Piano.

 

________________________________________________________________

 

 

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L’ALLESTIMENTO E LA GESTIONE DEL VERDE DI PERTINENZA DELLE ROTATORIE SITUATE LUNGO LA STRADA REGIONALE SR66 E LUNGO LE STRADE PROVINCIALI SP11 ed SP9 NEI COMUNI DI POGGIO A CAIANO E CARMIGNANO DI COMPETENZA DELLA PROVINCIA DI PRATO SITUATE AL DI FUORI DEL CENTRO ABITATO.

La Provincia di Prato intende affidare a soggetti pubblici e/o privati la gestione del verde sulle aiuole centrali e sulle aiuole spartitraffico di pertinenza delle rotatorie lungo la strada regionale SR66 e lungo le strade provinciali SP11 e SP9 di competenza della Provincia di Prato situate al di fuori del centro abitato dei Comuni di Poggio a Caiano e Carmignano (elencate nell’Allegato A) riconoscendo al “Gestore” un ritorno d’immagine grazie alla collocazione di cartelli espositivi pubblicitari sulle rotatorie stesse.

SCARICA AVVISO - AVVISO  

SCARICA ALLEGATO A - ALLEGATO A 

L’elenco delle rotatorie potrà subire delle variazioni ed in caso verrà periodicamente e tempestivamente aggiornato.

Sono ammessi a partecipare tutti i soggetti giuridici, pubblici e privati.

La Provincia di Prato si riserva la facoltà di non accettare proposte di adozione da parte di soggetti che svolgano attività in conflitto con il prevalente interesse pubblico dell’attività istituzionale dell’Amministrazione o che costituiscano pregiudizio o danno all’immagine e alle iniziative dell’Ente.

I soggetti ammessi a presentare istanza dovranno comprovare l’assenza delle condizioni di esclusione, a tal fine occorrerà compilare ed allegare all’istanza l'apposita dichiarazione sostitutiva, (ALLEGATO B1): 

SCARICA ALLEGATO B1 - ALLEGATO B1 

L’istanza deve essere compilata utilizzando il modello Allegato B: 

SCARICA ALLEGATO B - ALLEGATO B 

Suddetta istanza, intestata alla Provincia di Prato – Settore Viabilità ,dovrà essere corredata dalla Scheda tecnica della proposta, redatta sul modello Allegato C:

SCARICA ALLEGATO C - ALLEGATO C 

La scheda tecnica deve riportare: 

- indicazione della/e rotatoria/e oggetto della sponsorizzazione, come da elenco rotatorie di cui all’Allegato_A;

- gli interventi da porre in essere previsti ed il relativo crono-programma di avanzamento dei lavori  

-  le delimitazioni planimetriche delle sponsorizzazioni;

- i modi e tempi di esecuzione di tutte le operazioni, le modalità di manutenzione, conservazione e ripristini, i nuovi allestimenti e le nuove proposte a verde nonchè ogni altro elemento tecnico utile che la singola fattispecie, eventualmente, richiede;

- la relazione descrittiva della proposta;

- il  valore economico della manutenzione e dell’allestimento proposto tramite idoneo computo; - idonea planimetria in scala 1:50 riportante i tipi di specie arbustive o arboree da manutenere e/o proporre;

- numero, tipologie e dettagli costruttivi dei cartelli informativi da apporre sulla rotatoria, che devono essere conformi alle disposizioni del Regolamento del Codice della Strada e delle indicazioni di massima dell’ Allegato D , contenenti, oltre al logo istituzionale della Provincia di Prato, il nominativo/ragione sociale del soggetto che attua la sponsorizzazione della rotatoria;

SCARICA ALLEGATO D - ALLEGATO D 

- eventuali simulazioni fotografiche e/o rendering;

- criteri e modalità di realizzazione degli interventi obbligatori;

- criteri e modalità di realizzazione degli eventuali interventi facoltativi premiali;

-  (SOLO PER GLI OPERATORI ECONOMICI PRIVATI) Dichiarazione sostitutiva comprovante l’assenza delle condizioni di esclusione, come da modello  Allegato B1.

Le richieste di sponsorizzazione dovranno pervenire alla Provincia di Prato – Settore Viabilità - entro 30  giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso sul sito istituzionale dell’Ente.

Le istanze ed i relativi allegati potranno essere inviati con le seguenti modalità:

  • tramite PEC all’indirizzo provinciadiprato@postacert.toscana.it
  •  consegnate a mano all’Ufficio Protocollo della Provincia di Prato Via B. Ricasoli, 25 – 59100 PRATO (PO) – PIANO TERRA – aperto al pubblico nei seguenti giorni ed orari: Lunedì e Giovedì 09,00 - 13,00 e 15,00-17,00; Martedì - Mercoledì e Venerdì 09,00-13,00;

L’assegnazione verrà gestita in ordine cronologico di presentazione delle istanze.

Il termine per la presentazione delle richieste è stabilito entro e non oltre le ore 13.00 del giorno 9 Aprile 2024.

  _______________________________________________________________

 

 

AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE AMMINISTRATIVA DI UN FONDO COMMERCIALE PORZIONE DI PALAZZO BANCI BUONAMICI POSTO IN PRATO VIA B. CAIROLI 8-10-12

La Provincia di Prato, in esecuzione della determinazione dirigenziale n. 340 del 07-03- 2024 intende effettuare un’asta pubblica per l'affidamento in concessione amministrativa del fondo commerciale di superficie catastale pari a mq.110 posta al piano terra, ubicato in Via B.Cairoli 8/10/12, e identificato al Catasto Fabbricati del Comune di Prato al foglio 49 particella 27 Sub.510 - categoria C/1 - classe 13, facente parte del complesso immobiliare Palazzo Banci Buonamici di proprietà della Provincia

SCARICA L'AVVISO - AVVISO  

Il fondo in oggetto, che ha accesso da Via B. Cairoli n.8, comprende le vetrine dei numeri civici 10 e 12, e si sviluppa per una superficie lorda di mq.110 ed è costituito da due ampi locali su strada, un vano retrobottega finestrato confinante con la corte interna del Palazzo Banci Buonamici oltre a un ripostiglio ed un servizio igienico.

SCARICA LA PLANIMETRIA - PLANIMETRIA 

SCARICA L'APE - APE 

La procedura di aggiudicazione è quella dell'ASTA PUBBLICA, da tenersi per mezzo di offerte segrete da confrontarsi con il prezzo a base d'asta.

L'aggiudicazione avverrà a favore del concorrente che avrà offerto il corrispettivo annuo più alto rispetto a quello annuale posto a base d'asta. Saranno escluse le offerte economiche in ribasso rispetto alla base d'asta. Si procederà all'aggiudicazione anche in presenza di una sola offerta valida. In caso di parità di offerte tra due o più concorrenti, si procederà ai sensi dell'art. 77, comma 2, del medesimo R.D. 827/1924.

La concessione ha una durata di 8 anni, decorrenti dalla data della stipula del relativo contratto.

Gli INTERESSATI ALLA PROCEDURA DI GARA dovranno essere in possesso dei requisiti generali di partecipazione relativi alla capacità a contrarre con la Pubblica Amministrazione.

Non potranno presentare offerte coloro i quali (persone fisiche o giuridiche) alla data di presentazione della domanda di partecipazione alla procedura risultino morosi per debiti non saldati nei confronti dell'Amministrazione Provinciale né coloro che abbiano con essa contenziosi in corso. Inoltre sono esclusi dalla partecipazione al presente bando:

a) attività per le quali si ravvisi un possibile pregiudizio o danno all’immagine dell’Ente o alle proprie iniziative;

b) attività ritenute non accettabili per motivi d’opportunità generale, compreso quelle connesse ad espressione di una posizione partitica in ambito politico;

c) attività imprenditoriali che esercitino, ancorchè in misura non prevalente, le seguenti attività di commercio di armi, munizioni, fuochi d’artificio, articoli per adulti, sigarette elettroniche; commercio/somministrazione a mezzo di distributori automatici;  sale giochi, sale scommesse; agenzie di affari; attività finanziarie e di intermediazione mobiliare e immobiliare; attività di compro oro, argento e preziosi.

Garanzie richieste: Cauzione provvisoria (ai fini della partecipazione, a pena di esclusione): per la partecipazione alla gara l'offerta deve essere corredata da una garanzia pari al 2% dell'importo stimato della concessione (durata 8 anni), e dunque pari a € 2.059,2 sotto forma di cauzione o di fideiussione, a scelta dell'offerente. 

MODALITA' DI PARTECIPAZIONE: 

 La documentazione amministrativa per la partecipazione alla procedura di gara e l’offerta economica dovranno pervenire in un plico chiuso, idoneamente sigillato in modo da assicurare la segretezza dell'offerta. Il suddetto plico dovrà recare all'esterno l'indicazione del mittente e dell'indirizzo dello stesso oltre alla seguente dicitura: “NON APRIRE: contiene Offerta per la concessione del fondo provinciale ad uso commerciale in Via B. Cairoli 8-10-12”.

Il plico deve contenere al suo interno, a pena di esclusione, due separate buste: BUSTA “A”, recante la dicitura “Documentazione amministrativa”; BUSTA “B”, recante la dicitura “Offerta economica”.

Busta “A” - DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA, dovrà contenere, a pena di esclusione:

1) Istanza di partecipazione all’asta pubblica, da predisporsi secondo il "Modello A".  

SCARICA MODELLO A  - MODELLO A 

2) Dichiarazione sostitutiva: nel caso di partecipazione di persone fisiche utilizzando il Modello B1

SCARICA MODELLO B1 - MODELLO B1

nel caso di partecipazione di persone giuridiche utilizzando il Modello B2

SCARICA MODELLO B2 - MODELLO B2 

3) Cauzione provvisoria

 

- Busta “B” - OFFERTA ECONOMICA, ” dovrà contenere, a pena di esclusione:

L’offerta economica, utilizzando l’apposito Modello C, indicante il prezzo offerto, sia in cifre che in lettere. In caso di discordanza tra l’indicazione in cifre e quella in lettere, prevale l’importo in lettere.

SCARICA MODELLO C - MODELLO C 

Il prezzo offerto dovrà essere pari o superiore a quello fissato a base d’asta.

La domanda dovrà pervenire esclusivamente mediante PEC al seguente indirizzo: provinciadiprato@postacert.toscana.it , indicando nell'oggetto la seguente dizione “PER LA CONCESSIONE AMMINISTRATIVA DI UN FONDO COMMERCIALE PORZIONE DI PALAZZO BANCI BUONAMICIPOSTO IN PRATO VIA B. CAIROLI 8-10-12"

Il termine per la presentazione è stabilito entro e non oltre le ore 17:00 del giorno 8 Aprile 2024.

  ______________________________________________________________________________

 

 

AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L'ACQUISIZIONE DI IMMOBILI DA DESTINARE A SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO 

La Provincia di Prato, in esecuzione della determinazione dirigenziale n. 104 del 25/01/2024, indice il presente avviso pubblico per l’acquisizione di manifestazioni di interesse da parte di soggetti interessati alla cessione in locazione di immobili da destinarsi a scuola secondaria di secondo grado per gli istituti di competenza provinciale.

SCARICA L’AVVISO - AVVISO

L’avviso si compone di più lotti funzionali:

LOTTO 1 - Si richiede la disponibilità dal 1 settembre 2024 (avvio anno scolastico 2024/25) per una durata di 1 anno scolastico prorogabile ad un ulteriore anno scolastico.

L'immobile dovrà essere dotato di 11 aule (di superficie netta minima 40 mq) più i seguenti spazi accessori: - 1 ambiente da adibire a sala professori, - 1 ambiente da adibire ad infermeria; - 1 ambiente per il personale ATA; - 1 ambiente/ripostiglio da usare per lo stoccaggio dell’attrezzatura per le pulizie; - 1 ambiente per attività di sostegno.

LOTTO 2 - Si richiede la disponibilità dal 1 settembre 2024 (avvio anno scolastico 2024/25) per una durata di 1 anno scolastico prorogabile ad un ulteriore anno scolastico.

L'immobile dovrà essere dotato di 6 aule (di superficie netta minima 40 mq) più i seguenti spazi accessori: - 1 ambiente da adibire a sala professori, - 1 ambiente da adibire ad infermeria; - 1 ambiente per il personale ATA; - 1 ambiente/ripostiglio da usare per lo stoccaggio dell’attrezzatura per le pulizie; - 1 ambiente per attività di sostegno.

LOTTO 3 - Si richiede la disponibilità dal 1 settembre 2024 (avvio anno scolastico 2024/25) per una durata di 1 anno scolastico prorogabile ad un ulteriore anno scolastico.

L'immobile dovrà essere dotato di 5 aule (di superficie netta minima 40 mq) più i seguenti spazi accessori: - 1 ambiente da adibire a sala professori, - 1 ambiente da adibire ad infermeria; - 1 ambiente per il personale ATA; - 1 ambiente/ripostiglio da usare per lo stoccaggio dell’attrezzatura per le pulizie; - 1 ambiente per attività di sostegno.

Sono ammessi a partecipare persone fisiche o giuridiche, imprese individuali o in forma societaria iscritte alla C.C.I.A.A., A.T.I., imprese temporaneamente raggruppate, Enti pubblici. Non saranno prese in considerazione offerte presentate da intermediari o da agenzie di intermediazione immobiliare.

Il proponente potrà presentare la manifestazione d’interesse per uno o più lotti, indicando espressamente il lotto/i per cui si partecipa.

Le domande devono essere compilate nell’apposita modulistica allegata e inviate esclusivamente tramite PEC al seguente indirizzo: provinciadiprato@postacert.toscana.it

SCARICA MODULO - MODULO

Il termine per la presentazione delle domande è stabilito entro le ore 13.00 di venerdì 1 marzo 2024.

Si ricorda che nell’oggetto della domanda occorre riportare la seguente dicitura “AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE PER L’ACQUISIZIONE IN LOCAZIONE DI IMMOBILI DA DESTINARE A SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO. LOTTO/I…..” (specificare il lotto/i per cui si partecipa).

 

________________________________________________________________________________

 

INVITO AL PROCESSO PARTECIPATIVO PER L'APPROVAZIONE DEL CODICE DI COMPORTAMENTO DELLA PROVINCIA DI PRATO

Con Atto del Presidente n. 124 del 27.11.2023 è stato approvato lo schema preliminare, con gli aggiornamenti ex DPR 81/2023, al Codice di comportamento dell’Ente approvato nel 2021;  detto schema preliminare è oggetto di un processo partecipativo avviato con l'avviso pubblico del Responsabile per la prevenzione della corruzione e della trasparenza del 30 novembre 2023.

SCARICA L'AVVISO - AVVISO 

Le osservazioni potranno essere presentate esclusivamente con le modalità indicate nell'avviso fino al giorno 11 dicembre 2023

 

________________________________________________________________________________

AVVISO RIVOLTO AGLI ENTI DEL TERZO SETTORE PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE A DIVENIRE ANTENNE TERRITORIALI ANTIDISCRIMINAZIONE E SELEZIONE E SOSTEGNO PROGETTAZIONE - CENTRO ANTIDISCRIMINAZIONE DELLA PROVINCIA DI PRATO

Preso atto del Protocollo d’Intesa sottoscritto tra Provincia di Prato e UNAR (Ufficio Mazionale Antidiscriminazioni istituito presso la Presidenza del Consiglio) in data 14.04.2011 – rep. 395 – in base al quale la Provincia si impegna a coordinare la rete territoriale di sportelli e/o associazioni (denominate antenne antidiscriminazione) allo scopo di valorizzarne la capillare diffusione e la condizione di prossimità alle potenziali vittime;

Dato atto che, così come previsto dalle Linee guida redatte dall’Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali (UNAR), il Centro promuove e coordina un sistema di rete territoriale di enti e associazioni denominati “antenne” con il compito di monitorare il territorio e coadiuvare la Provincia nelle attività.

Il presente Avviso è volto ad individuare:

1) le nuove Antenne territoriali con il compito di collaborare con il Centro Antidiscriminazione

2) la rinnovata volontà delle associazioni di far parte del centro antidiscriminazione in qualità di antenne

3) la proposta progettuale più rispondente a quanto previsto dalle linee guida UNAR e del centro provinciale così come indicato nell’ALL. 3 al presente Avviso e così come sintetizzate nel successivo art. 4

SCARICA L'AVVISO - AVVISO 

Possono candidarsi gli Enti del Terzo settore regolarmente iscritti negli appositi registri in data antecedente alla data di pubblicazione del presente avviso, presentando la domanda alla Provincia di Prato utilizzando l'apposito modulo

SCARICA MODULO - MODULO  

Gli Enti che intendono confermare il proprio interesse a continuare a svolgere l’attività di Antenna possono farlo attraverso una procedura semplificata che prevede l’invio a mezzo PEC di una dichiarazione corredata dal documento di identità del legale rappresentante dell’Ente. La Provincia valuterà il possesso dei requisiti degli enti che presenteranno la propria candidatura a divenire Antenne antidiscriminazione e con apposito atto approverà la nuova rete di Antenne del centro antidiscriminazione.

L’ente/associazione, oltre a manifestare o a rinnovare l’interesse a divenire antenna del centro antidiscriminazione, può decidere di presentare un proprio progetto, redatto utilizzando la scheda allegata (ALL. 2 al presente Avviso) e nel rispetto delle Linee guida di UNAR (riportate in allegato – ALL. 3)

SCARICA ALLEGATO N.2 - ALLEGATO 2

SCARICA ALLEGATO N.3 - ALLEGATO 3  

Ciascun soggetto non potrà presentare più di un progetto (sia come singola sia associandosi con altre antenne)

Il termine per la presentazione delle domande è stabilito entro il giorno 11.12.2023 

 

  ___________________________________________________________________________

TERZO AVVISO PER CONCESSIONE DEGLI IMPIANTI SPORTIVI PROVINCIALI PER LA STAGIONE SPORTIVA 2023-24

In esecuzione del Regolamento Provinciale approvato con Deliberazione C.P n. 69 del 20.12.1995 e s.m.i., dell’ Atto del Presidente 70/2023, della determinazione n. 852 del 26/06/2023 con i quali sono state stabilite le modalità di concessione in uso delle palestre provinciali per la stagione sportiva 2023-24, relativamente agli spazi residui rispetto all'assegnazione di cui alla determinazione n. 2023/1474, con il presente avviso la provincia intende concedere in uso, nella forma dell'autogestione, gli spazi nelle palestre provinciali.

SCARICA L'AVVISO - AVVISO 

I termini per la presentazione delle domande di utilizzo delle palestre provinciali in orario extrascolastico è stabilito entro e non oltre le ore 13 del 6/11/2023  

Possono presentare domanda gli Enti Promozionali, le Federazioni sportive del CONI, Le Associazioni e Società Sportive. Non saranno accettate le domande presentate da Associazioni che hanno come soci altre Associazioni sportive dotate di loro autonomia giuridica: ciascun associazione dovrà presentare singolarmente la/e propria/e richiesta/e.

In allegato l'elenco completo delle palestre con le relative tariffe e caratteristiche d'uso. Trattandosi di palestre scolastiche, vengono indicate anche le FASCE ORARIE DISPONIBILI.

SCARICA ELENCO  - ELENCO PALESTRE 

Il periodo di concessione delle palestre non potrà andare oltre la fine dell’anno scolastico e in particolare dal 13/11/2023 al 7/6/2024. Non saranno presi in considerazione periodi diversi.

La domanda dovrà essere compilata sulla modulistica allegata (modello1) “RICHIESTA DI UTILIZZO IMPIANTI SPORTIVI PROVINCIALI” e dovrà essere presentata presso il protocollo generale in Via Ricasoli, 35 – 59100 Prato, o trasmessa via PEC all'indirizzo provinciadiprato@postacert.toscana.it 

SCARICA MODELLO 1MODELLO 1 

SCARICA ALLEGATO A - ALLEGATO A 

È OBBLIGATORIO allegare il modello 1 e l’allegato A, relativo alla pianificazione dell’uso degli impianti richiesti. Non saranno prese in considerazione richieste di utilizzo in fasce orarie diverse da quelle indicate nell’avviso.

 

________________________________________________________________________________

 

SECONDO AVVISO PER CONCESSIONE DEGLI IMPIANTI SPORTIVI PROVINCIALI
PER LA STAGIONE SPORTIVA 2023-24

In esecuzione del Regolamento Provinciale approvato con Deliberazione C.P n. 69 del 20.12.1995 e s.m.i. e dell’ Atto del Presidente 70/2023 con determinazione n. 2023/1234 del 07/09/2023 con le quali sono state stabilite le modalità di concessione in uso delle palestre provinciali per la stagione sportiva 2023-24 relativamente agli spazi residui rispetto all'assegnazione di cui alla determinazione n. 2023/1226 con il presente avviso la provincia intende concedere in uso, nella forma dell'autogestione, gli spazi nelle palestre provinciali.

SCARICA L'AVVISOAVVISO

Il termine per la presentazione delle domande di utilizzo delle palestre provinciali in orario extrascolastico è stabilito entro e non oltre le ore 13 del 13/9/2023.

Possono presentare domanda gli Enti Promozionali, le Federazioni sportive del CONI, Le Associazioni e Società Sportive. Non saranno accettate le domande presentate da Associazioni che hanno come soci altre Associazioni sportive dotate di loro autonomia giuridica: ciascun associazione dovrà presentare singolarmente la/e propria/e richiesta/e.

In allegato l'elenco completo delle palestre con le relative tariffe e caratteristiche d'uso. Trattandosi di
palestre scolastiche, vengono indicate anche le FASCE ORARIE DISPONIBILI.

SCARICA ELENCO PALESTREELENCO PALESTRE

Il periodo di concessione delle palestre non potrà andare oltre la fine dell’anno scolastico e in particolare: dal 18/9/2023 al 7/6/2024. Non saranno presi in considerazione periodi diversi.

La domanda dovrà essere compilata sulla modulistica allegata (modello1) “RICHIESTA DI UTILIZZO IMPIANTI SPORTIVI PROVINCIALI” e dovrà essere presentata presso il protocollo generale in Via Ricasoli, 35 – 59100 Prato, o trasmessa via PEC all'indirizzo provinciadiprato@postacert.toscana.it

SCARICA MODELLO 1 - MODELLO 1

SCARICA ALLEGATO AALLEGATO A

È OBBLIGATORIO allegare il modello 1 e l’allegato A, relativo alla pianificazione dell’uso degli impianti richiesti. Non saranno prese in considerazione richieste di utilizzo in fasce orarie diverse da quelle indicate nell’avviso.

_______________________________________________________________

AVVISO PER LA CONCESSIONE IN USO, NELLA FORMA DELL'AUTOGESTIONE, DI SPAZI NELLE PALESTRE PROVINCIALI: MODIFICA DEI DOCUMENTI

Sono state apportate delle modifiche al testo dell'Avviso e all'Elenco delle palestre. È possibile scaricare i documenti corretti:

SCARICA L'AVVISO - AVVISO

SCARICA ELENCO PALESTRE - ELENCO PALESTRE

I link del precedente avviso sono stati modificati in modo da rimandare ai documenti corretti.

_______________________________________________________________

AVVISO PER LA CONCESSIONE IN USO, NELLA FORMA DELL'AUTOGESTIONE, DI SPAZI NELLE PALESTRE PROVINCIALI

Con determinazione n. 2023/846 del 23/06/2023, sono state stabilite le modalità di concessione in uso delle palestre provinciali per la stagione sportiva 2023-24. Con il presente avviso, la Provincia intende concedere in uso, nella forma dell'autogestione, gli spazi nelle palestre provinciali.

I termini per la presentazione delle domande di utilizzo delle palestre provinciali in orario extrascolastico è stabilito entro e non oltre le 13 del 10/07/2023.

Possono presentare domanda gli Enti Promozionali, le Federazioni sportive del CONI, Le Associazioni e Società Sportive. Non saranno accettate le domande presentate da Associazioni che hanno come soci altre Associazioni sportive dotate di loro autonomia giuridica: ciascuna associazione dovrà presentare singolarmente la/e propria/e richiesta/e.

In allegato l'elenco completo delle palestre con le relative tariffe e caratteristiche d'uso. Trattandosi di palestre scolastiche, vengono indicate anche le fasce orarie disponibili. 

Il periodo di concessione delle palestre non potrà andare oltre la fine dell’anno scolastico e in particolare: dal15/9/2023 al 7/6/2024. Non saranno presi in considerazione periodi diversi.

La domanda dovrà essere compilata sulla modulistica allegata (modello1) “RICHIESTA DI UTILIZZO IMPIANTI SPORTIVI PROVINCIALI” e dovrà essere presentata presso il protocollo generale in Via Ricasoli, 35 – 59100 Prato, o trasmessa via PEC all'indirizzo provinciadiprato@postacert.toscana.it

È obbligatorio allegare il modello 1 e l’allegato A, relativo alla pianificazione dell’uso degli impianti richiesti, nonché l’eventuale richiesta d’impianti sportivi presentata al Comune di Prato per la prossima stagione sportiva 2023/24.
Non saranno prese in considerazione richieste di utilizzo in fasce orarie diverse da quelle indicate nell’avviso.

_______________________________________________________________

AVVISO PER LA CONCESSIONE DI N. 1 BORSA DI STUDIO DESTINATA A STUDENTESSE ISCRITTE AL PRIMO ANNO DI CORSI UNIVERSITARI NELLE DISCIPLINE STEM

Con Determina Dirigenziale n° 740 del 05/06/2023 è stato approvato l'avviso per la concessione di n. 1 borsa di studio destinata a studentesse iscritte al primo anno dei corsi universitari STEM.

Per visionare l'avviso è possibile cliccare al seguente link:

Per ulteriori informazioni sulla procedura è possibile rivolgersi a:

Dott.ssa Elena Cardosi - tel. 0574 534579 - email ecardosi@provincia.prato.it

_______________________________________________________________

BANDO DI CONCORSO PER ESAMI PER LA COPERTURA A TEMPO PIENO E INDETERMINATO DI 2 POSTI "SPECIALISTA DEI SERVIZI AMMINISTRATIVI AREA DEI FUNZIONARI E DELL'ELEVATA QUALIFICAZIONE CCNL 2019-2021 (EX CAT. D)"

SCARICA IL BANDO - ALLEGATO

SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE: ore 19:00 del 28 giugno 2023

I candidati che intendono partecipare al concorso, come indicato all'art. 3 del bando, dovranno iscriversi utilizzando ESCLUSIVAMENTE la procedura online raggiungibile al link https://www.econcorsi.com/concorsi/provinciapratospid/

_______________________________________________________________

ADEGUAMENTO SISMICO DELL'ISTITUTO P. DAGOMARI: ISTITUITE MODIFICHE ALLA VIABILITÀ DI VIA DI REGGIANA

A partire da lunedì 29 maggio, a causa dell’inizio dei lavori di adeguamento sismico dell’Istituto Scolastico P. Dagomari, finanziati dai fondi PNRR, verranno apportate modifiche alla viabilità di alcune aree di Via di Reggiana interessate dall’entrata e uscita dei mezzi d’opera verso l’area di pertinenza della scuola. L’ordinanza, emessa dal Comune di Prato, rimarrà in vigore fino al termine dei lavori e comunque non oltre il 30 novembre 2023.

 

Nel tratto di marciapiede e stradale interessato dall’entrata e uscita dei mezzi d’opera sarà vietato il transito dei pedoni. Per questi ultimi verrà individuato un percorso pedonale consentito, indicato da apposita segnaletica.

 

Verrà inoltre istituito il divieto di sosta con rimozione forzata in tutta l’area e/o su ambo i lati. Le aree di divieto saranno indicate da apposita segnaletica.

Per chiarire l’estensione delle aree interessate dai divieti, si allega foto satellitare.

 

_______________________________________________________________

AVVISO PER LA CONCESSIONE DI N. 1 BORSA DI STUDIO DESTINATA A STUDENTESSE ISCRITTE AL PRIMO ANNO DI CORSI UNIVERSITARI NELLE DISCIPLINE STEM

Con Determina Dirigenziale n° 617 del 10/05/2023 è stato approvato l'avviso per la concessione di n. 1 borsa di studio destinata a studentesse iscritte al primo anno dei corsi universitari STEM.

Per visionare l'avviso è possibile cliccare al seguente link:

Per ulteriori informazioni sulla procedura è possibile rivolgersi a:

Dott.ssa Elena Cardosi - tel. 0574 534579 - email ecardosi@provincia.prato.it

_______________________________________________________________

AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER LA DESIGNAZIONE DELLA CONSIGLIERA O DEL CONSIGLIERE DI PARITÀ SUPPLENTE

In applicazione del Decreto Legislativo 11 aprile 2006 n. 198 e successive modificazioni e integrazioni (in particolare D. Lgs. 5/2010 e D. Lgs.151/2015), la Provincia di Prato deve procedere alla designazione per la nomina della Consigliera o del Consigliere di parità ed in esecuzione della determinazione n. 328 del 13.03.2023.

Le domande devono pervenire esclusivamente tramite PEC entro e non oltre le ore 24.00 del giorno 14 aprile 2023, al seguente indirizzo: provinciadiprato@postacert.toscana.it

Nell’oggetto della domanda occorre riportare la seguente dicitura “Candidatura per la designazione della/del Consigliera/e di parità supplente”

_______________________________________________________________

AVVISO PER LA CONCESSIONE DI N. 2 BORSE DI STUDIO DESTINATE A STUDENTESSE ISCRITTE AL PRIMO ANNO DI CORSI UNIVERSITARI NELLE DISCIPLINE STEM

Con Determina Dirigenziale n° 320 del 10/03/2023 è stato approvato l'avviso per la concessione di n. 2 borse di studio ad altrettante studentesse iscritte al primo anno dei corsi universitari STEM.

Per visionare l'avviso è possibile cliccare al seguente link:

Per ulteriori informazioni sulla procedura è possibile rivolgersi a:

Dott.ssa Elena Cardosi - tel. 0574 534579 - email ecardosi@provincia.prato.it

_______________________________________________________________

NOMINA E DESIGNAZIONE DEI RAPPRESENTANTI DELLA PROVINCIA DI PRATO IN ENTI, AZIENDE, ISTITUZIONI E SOCIETÀ PARTECIPATE: COME CANDIDARSI

Il Presidente della Provincia nomina i rappresentanti dell'Amministrazione in enti, aziende, istituzioni e società partecipate.

Ai sensi del Regolamento per la nomina e designazione dei rappresentanti della Provincia di Prato in enti, aziende, istituzioni e società partecipate, l'Amministrazione raccoglie le manifestazioni d'interesse dei cittadini e il Presidente nomina fra gli interessati chi dovrà ricoprire l'incarico.

L'elenco delle cariche in scadenza nell'anno 2023 è presente nella tabella a fondo avviso e sarà aggiornato tempestivamente in caso si verifichino ipotesi di decadenza o dimissioni dei soggetti nominati.

Documentazione da presentare

  1. proposta di candidatura (SCARICA MODULO );
  2. curriculum vitae contenente: le generalità complete e residenza; il titolo di studio e le precedenti esperienze lavorative; l'occupazione abituale, l'elenco delle cariche pubbliche, ovvero degli incarichi ricoperti in società a partecipazione pubblica, nonché in enti, associazioni, società private; i motivi che giustificano la candidatura. (SCARICA MODELLO CV EUROPEO)
  3. dichiarazione di insussistenza di cause di impedimento alla nomina (SCARICA MODULO)
  4. nel caso di sussistenza di cause di incompatibilità, dovrà essere resa dichiarazione che le stesse saranno sanate prima della nomina.;
  5. fotocopia di documento di identità (in caso di invio di documenti inviati con firma digitale tramite PEC, la firma digitale sostituisce la copia del documento di identità).

Modalità di presentazione delle domande e termini

La proposta di candidatura per un incarico, corredata dalla documentazione sopra indicata, potrà essere indirizzata al Presidente della Provincia ed avere ad oggetto "Manifestazione di interesse regolamento nomine enti partecipati", entro il termine specificato a fianco dell'ente interessato dalla nomina, con una delle seguenti modalità:

  • all'ufficio Protocollo della Provincia di Prato, in Via B. Ricasoli 25 a Prato, previo appuntamento telefonando al numero 0574 534606;
  • mediante raccomandata A/R indirizzata a: Provincia di Prato – Ufficio di Presidenza, via B. Ricasoli 25, 59100 Prato;
  • tramite posta elettronica certificata PEC del candidato, inviata all'indirizzo: provinciadiprato@postacert.toscana.it

Tabella 2023

Link al regolamento provinciale per le nomine: https://amministrazione-trasparente.provincia.prato.it/index.php?id_oggetto=19&id_doc=5851

_______________________________________________________________

INDIZIONE DELL'AVVISO PER LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE A DIVENIRE ANTENNE TERRITORIALI ANTIDISCRIMINAZIONE

Con Determina Dirigenziale n° 1642 del 22/11/2022 è stato approvato l'avviso per la manifestazione di interesse a divenire antenne territoriali antidiscriminazione.

Per visionare l'avviso e il modulo da compilare è possibile cliccare ai seguenti link:

_______________________________________________________________

INDIZIONE DELL'AVVISO PER LA CONCESSIONE DI N. 10 BORSE DI STUDIO DESTINATE A STUDENTESSE ISCRITTE AL PRIMO ANNO DI CORSI UNIVERSITARI NELLE DISCIPLINE STEM

Con Determina Dirigenziale n° 1535 del 07/11/2022 è stato approvato l'avviso per la concessione di n. 10 borse di studio ad altrettante studentesse iscritte al primo anno dei corsi universitari STEM.

Per visionare l'avviso è possibile cliccare al seguente link:

Per ulteriori informazioni sulla procedura è possibile rivolgersi a:

Dott.ssa Elena Cardosi - tel. 0574 534579 - email ecardosi@provincia.prato.it

_______________________________________________________________

INDIZIONE DELL'AVVISO DI AGGIORNAMENTO 2023 DELL'ELENCO DI NOMINATIVI E CURRICULA DI PROFESSIONISTI DA INTERPELLARE PER L'AFFIDAMENTO DI SERVIZI TECNICI DI IMPORTO INFERIORE A 139000 €

Con Determina Dirigenziale n° 1519 del 03/11/2022 è stato indetto un avviso esplorativo per l’aggiornamento dell'elenco di nominativi e curricula di professionisti da interpellare per l'affidamento di servizi tecnici di importo inferiore a 139.000,00€, approvato con le determine n. 571/2018 e 892/2019, 1419/2020, 299/2021 e 1719 del 09/12/2021 da interpellare per l'affidamento di servizi tecnici di importo inferiore a 139.000,00€.

Chiunque fosse interessato può trovare la documentazione necessaria al seguente link:

Si ricorda che le candidature dovranno essere presentate con le modalità di cui al punto 4 dell'avviso entro e non oltre le ore 13.00 del giorno 02.12.2022 (fa fede la data e l’ora di trasmissione della PEC).

_______________________________________________________________

CANDIDATI AMMESSI IDONEITÀ AUTOTRASPORTATORE MERCI

Determina Dirigenziale n° 1501 del 31/10/2022 TRASPORTO PRIVATO. Esame per il conseguimento dell’idoneità professionale di autotrasportatore di merci per conto terzi e di autotrasportatore di persone su strada.

Seconda sessione 2022.

Si ricorda che la prova d'esame  si terrà il giorno Giovedì 10/11/2022 alle ore 9.00 presso l’aula 217 del PIN S.c.r.l. Servizi didattici e scientifici per l’Università di Firenze – Polo Universitario "Città di Prato", sito in Piazza Giovanni Ciardi 25, Prato (PO).

 

_______________________________________________________________

AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER LA DESIGNAZIONE DELLA CONSIGLIERA O DEL CONSIGLIERE DI PARITÀ SUPPLENTE

In applicazione del Decreto Legislativo 11 aprile 2006 n. 198 e successive modificazioni e integrazioni (in particolare D. Lgs. 5/2010 e D. Lgs.151/2015), la Provincia di Prato deve procedere alla designazione per la nomina della Consigliera o del Consigliere di parità ed in esecuzione della determinazione n. 1069 del 26.07.2022.

Le domande devono pervenire esclusivamente tramite PEC entro e non oltre le ore 24.00 del giorno 24 novembre 2022, al seguente indirizzo: provinciadiprato@postacert.toscana.it

Nell’oggetto della domanda occorre riportare la seguente dicitura “Candidatura per la designazione della/del Consigliera/e di parità supplente”

 

_______________________________________________________________

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L’ACQUISIZIONE IN LOCAZIONE DI IMMOBILI DA DESTINARE ALLA SEDE DELL’ UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE

La Provincia di Prato ha pubblicato una manifestazioni di interesse per individuare immobili in locazione da destinare alla sede dell’Ufficio scolastico provinciale di Prato (Miur Ambito Territoriale Prato e Pistoia).Gli spazi dovranno avere sede sul territorio del Comune di Prato, utili a collocare circa 12 uffici più gli spazi accessori, come specificato nella relazione tecnica e nell'avviso 

SCADENZA AVVISO: con determina 1379 del 10/10/2022 è stato prorogato l'avviso in oggetto. La nuova scadenza è fissata al 24/10/2022 alle pre 13:00

La domanda dovrà pervenire via PEC all'indirizzo provinciadiprato@postacert.toscana.it indicando nell'oggetto "AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L’ACQUISIZIONE IN LOCAZIONE DI IMMOBILI DA DESTINARE ALLA SEDE DELL’UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE”, oppure spedita a mezzo posta mediante raccomandata A/R. Sulla busta contenente la domanda dovrà essere riportata la dicitura “AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L’ACQUISIZIONE IN LOCAZIONE DI IMMOBILI DA DESTINARE ALLA SEDE DELL’UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE

________________________________________________________________

AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER LA DESIGNAZIONE DELLA CONSIGLIERA O DEL CONSIGLIERE DI PARITÀ EFFETTIVA/O E SUPPLENTE
In applicazione del Decreto Legislativo 11 aprile 2006 n. 198 e successive
modificazioni e integrazioni (in particolare D. Lgs. 5/2010 e D. Lgs.151/2015), la
Provincia di Prato deve procedere alla designazione per la nomina della
Consigliera o del Consigliere di parità ed in esecuzione della determinazione n.
1069 del 26.07.2022.

 

AVVISO PER CONCESSIONE DEGLI IMPIANTI SPORTIVI PROVINCIALI PER LA STAGIONE SPORTIVA 2022-23.

L'amministrazione provinciale intende concedere in uso, nella forma dell'autogestione, gli spazi delle palestre provinciali per la stagione sportiva 2022/2023

Aggiornamento al 28/07/2022 - SECONDO AVVISO PER ASSEGNAZIONE SPAZI ANCORA DISPONIBILI

Aggiornamento al 27/07/2022 - ESITO AVVISO

DETTAGLI: Il presente avviso è indirizzato a: Enti Promozionali, a tutte le Federazioni sportive del Coni, alle associazioni e società sportive.

Il periodo di concessione delle palestre non potrà andare oltre la fine dell’anno scolastico e in particolare: dal 15/9/2022 al 10/6/2023. Non saranno presi in considerazione periodi diversi.

TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE: Il termine per presentare le domande è fissato per le ore 13:00 del 11 luglio.

La domanda compilata sulla modulistica allegata “RICHIESTA DI UTILIZZO IMPIANTI SPORTIVI PROVINCIALI” deve essere presentata presso il protocollo generale in Via Ricasoli, 35 – 59100 Prato, o trasmessa via PEC all'indirizzo provinciadiprato@postacert.toscana.it. 

ALLEGATI: Negli allegati l'elenco completo delle palestre con le relative tariffe e caratteristiche d'uso. Trattandosi di palestre scolastiche, vengono indicate anche le fasce orari disponibili.
Non saranno prese in considerazione richieste di utilizzo in fasce orarie diverse da quelle indicate nell’avviso.

________________________________________________________________

ESITI ESAME ATTESTATO IDONEITÀ ATTIVITÀ AUTOTRASPORTATORE MERCI e PERSONE

IN EVIDENZA: Con determinazione n. 720 del 24/05/2022 sono stati approvati gli esiti della sessione d’esame, tenutasi il 19/05/2022, per il conseguimento dell’idoneità professionale all’esercizio dell’attività di autotrasportatore di merci per conto terzi e di autotrasportatore di persone su strada.

________________________________________________________________

NOMINA E DESIGNAZIONE DEI RAPPRESENTANTI DELLA PROVINCIA DI PRATO IN ENTI, AZIENDE, ISTITUZIONI E SOCIETÀ PARTECIPATE: COME CANDIDARSI

Il Presidente della Provincia nomina i rappresentanti dell'Amministrazione in enti, aziende, istituzioni e società partecipate.

Ai sensi del Regolamento per la nomina e designazione dei rappresentanti della Provincia di Prato in enti, aziende, istituzioni e società partecipate, l'Amministrazione raccoglie le manifestazioni d'interesse dei cittadini e il Presidente nomina fra gli interessati chi dovrà ricoprire l'incarico.

L'elenco delle cariche in scadenza nell'anno 2022 è presente nella tabella a fondo avviso e sarà aggiornato tempestivamente in caso si verifichino ipotesi di decadenza o dimissioni dei soggetti nominati.

Documentazione da presentare

  1. proposta di candidatura (SCARICA MODULO );
  2. curriculum vitae contenente: le generalità complete e residenza; il titolo di studio e le precedenti esperienze lavorative; l'occupazione abituale, l'elenco delle cariche pubbliche, ovvero degli incarichi ricoperti in società a partecipazione pubblica, nonché in enti, associazioni, società private; i motivi che giustificano la candidatura. (SCARICA MODELLO CV EUROPEO)
  3. dichiarazione di insussistenza di cause di impedimento alla nomina (SCARICA MODULO )
  4. nel caso di sussistenza di cause di incompatibilità, dovrà essere resa dichiarazione che le stesse saranno sanate prima della nomina.;
  5. fotocopia di documento di identità (in caso di invio di documenti inviati con firma digitale tramite PEC, la firma digitale sostituisce la copia del documento di identità).

Modalità di presentazione delle domande e termini

La proposta di candidatura per un incarico, corredata dalla documentazione sopra indicata, potrà essere indirizzata al Presidente della Provincia ed avere ad oggetto "Manifestazione di interesse regolamento nomine enti partecipati", entro il termine specificato a fianco dell'ente interessato dalla nomina, con una delle seguenti modalità:

  • all'ufficio Protocollo della Provincia di Prato, in Via B. Ricasoli 25 a Prato, previo appuntamento telefonando al numero 0574 534606;
  • mediante raccomandata A/R indirizzata a: Provincia di Prato – Ufficio di Presidenza, via B. Ricasoli 25, 59100 Prato;
  • tramite posta elettronica certificata PEC del candidato, inviata all'indirizzo: provinciadiprato@postacert.toscana.it

Tabella incarichi 2022

Link al regolamento provinciale per le nomine: https://amministrazione-trasparente.provincia.prato.it/index.php?id_oggetto=19&id_doc=5851

________________________________________________________________

BANDO DI CONCORSO PER ESAMI PER LA COPERTURA A TEMPO PIENO E INDETERMINATO DI 2 POSTI "SPECIALISTA TECNICO/SPECIALISTA DEI SERVIZI TECNICI - INGEGNERE" cat. D 

SCARICA IL BANDO - ALLEGATO

SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE: ore 23:59 del 3 marzo 2022

I candidati che intendono partecipare al concorso, come indicato all'art. 3 del bando, dovranno iscriversi utilizzando ESCLUSIVAMENTE la procedura online raggiungibile al link https://provinciaprato-ingegnere-catd.ilmiotest.it

________________________________________________________________________________

SCADENZA PAGAMENTO CUP (canone unico patrimoniale) -  Si informano i cittadini che la scadenza per il pagamento del Canone unico patrimoniale relativo all’occupazione suolo pubblico con passo carrabile (ex TOSAP) è fissata per il 30/06/2022.

Si precisa che la modalità di pagamento avverrà mediante PAGO PA con l’invio di apposito avviso presso il proprio recapito.

________________________________________________________________

PROROGATI I TERMINI PER LE ADESIONI ALL'AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE PER L’ACQUISIZIONE IN LOCAZIONE DI IMMOBILI DA DESTINARE A SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO - È stato prorogato al 15 febbraio il termine ultimo per aderire alla manifestazione di interesse per la cessione in locazione di immobili da destinarsi a scuola secondaria di secondo grado per gli istituti di competenza provinciale.

In particolare, l'amministrazione ha la necessità di individuare spazi, che abbiano sede sul territorio provinciale, utili a collocare circa 40 classi più gli spazi accessori, in concomitanza ad alcuni lavori di adeguamento sismico e rifacimento di edifici scolastici di proprietà dell’ente, suddivise nei vari lotti come specificato nel testo dell'avviso (ALLEGATO A). Detti spazi possono essere distribuiti in uno o più edifici. Anche le caratteristiche tecniche e funzionali degli immobili sono specificate nel testo dell'avviso di cui si prega di prendere visione.

Tempi e modalità per presentare le domande - Il proponente può partecipare per uno più lotti, indicando espressamente il lotto/i per cui si partecipa. La manifestazione di interesse deve essere redatta secondo il modello manifestazione di interesse (ALLEGATO B) e pervenire, per essere ammessi alla successiva fase di confronto, entro e non oltre le ore 13.00 del giorno 15/02/2022 all’Ufficio Protocollo della Provincia di Prato tramite PEC all’indirizzo provinciadiprato@postacert.toscana.it oppure spedite a mezzo posta mediante raccomandata A/R all’ufficio protocollo della Provincia. Documentazione - si fa presente che alla manifestazione di interesse (ALLEGATO B), deve essere allegata copia fotostatica di un documento d’identità:

Eventuali chiarimenti di carattere tecnico sulle caratteristiche degli immobili, possono essere richiesti al Settore tecnico, architetto Cecilia Gelli tel. 0574 534412 mail cgelli@provincia.prato.it. 

________________________________________________________________

BANDO DI CONCORSO PER ESAMI PER LA COPERTURA A TEMPO PIENO E INDETERMINATO DI N. 8 POSTI DI “ESPERTO AMMINISTRATIVO/ISTRUTTORE DEI SERVIZI AMMINISTRATIVI/ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO” CAT. C PER I COMUNI DI MONTEMURLO, POGGIO A CAIANO, VAIANO E VERNIO. 

AGGIORNAMENTO al 27/01/2022 - GRADUATORIA

È possibile consultare la graduatoria qui: https://amministrazione-trasparente.provincia.prato.it/moduli/downloadFile.php?file=oggetto_allegati/2226859490O__OGraduatoria+finale+di+merito.pdf

________________________________________________________________________________

AVVISO DI AGGIORNAMENTO 2022 DELL'ELENCO DI NOMINATIVI E CURRICULA DI PROFESSIONISTI DA INTERPELLARE PER L'AFFIDAMENTO DI SERVIZI TECNICI DI IMPORTO INFERIORE A 139.000,00 € 

Tutta la documentazione da compilare è scaricabile qui

________________________________________________________________________________

Aggiornamento del Codice di comportamento

Invito alla presentazione del processo partecipativo per l'approvazione del Codice di comportamento della Provincia di Prato.

Si rende noto che è stato pubblicato al seguente link: https://bit.ly/3GdxIeT l'invito al processo partecipativo per l'approvazione del codice di comportamento dei dipendenti della Provincia, aperto a tutti i cittadini. Cliccando sul link di cui sopra è possibile accedere e consultare tutti i documenti inerenti la partecipazione.

________________________________________________________________________________

Riferimento:
Ufficio di Presidenza
Palazzo Banci Buonamici – Via Ricasoli,25 – 59100-  Prato-  PO
Ufficio di Presidenza: 0574 534501
E-mail presidente@provincia.prato.it

Condividi